Idee regalo per Natale: spunti per soluzioni green e poco costose

Ormai la tendenza statunitense è approdata anche in Italia: ogni anno alla fine di novembre il Black Friday e il Cyber Monday danno il via agli acquisti di Natale con vari sconti e promozioni. Ma gli italiani ne approfittano davvero per comprare i regali in anticipo? I consumatori si dividono: da una parte c’è chi gioca d’anticipo e coglie al volo le promozioni per fare acquisti e togliersi il pensiero, dall’altra c’è chi, invece, preferisce aspettare le proposte di Dicembre e perché no, andare alla ricerca di idee regalo per Natale davvero originali, ma soprattutto a basso costo. Qualora appartenessi alla seconda categoria e non avessi ancora provveduto agli acquisti, ti consigliamo di dedicare 5 minuti alla lettura di questo post.

Idee regalo per Natale: le tendenze degli italiani

Stando ai dati diffusi da Deloitte Xmas Survey la spesa media degli italiani per il Natale 2019 sale a 549 euro a famiglia (+1,5% rispetto al 2018), mentre secondo l'Osservatorio Compass (gruppo Mediobanca), il 32% degli italiani comprerà tutti i regali online (era il 30% nel 2018).

Perché i consumatori Italiani acquistano in rete i regali di Natale? Ci sono svariate motivazioni, tutte validissime. Innanzitutto non occorre uscire di casa, prendere freddo, attendere le lunghe file alla cassa, spendere soldi in benzina e parcheggio: gli acquisti online si fanno dal divano e arrivano direttamente a casa, dopo qualche giorno, tramite corriere.

In più c’è una vastissima scelta: ci sono tantissimi siti super forniti, sui quali potrai trovare promozioni e offerte speciali, ma soprattutto fare confronti fra un portale e l'altro alla ricerca del prezzo più basso. In tal senso sulla rete si trovano tanti portali in grado di confrontare in pochi istanti migliaia di offerte ed offrirti sempre il prodotto migliore al prezzo più basso: www.trovaprezzi.it, www.idealo.it, www.kelkoo.it, www.pagomeno.it, www.volantinofacile.it, ecc.

Se non si acquista proprio a ridosso del Natale, i tempi di spedizione solitamente non superano i 7 giorni, a meno che i portali di shopping online non siano asiatici; in tal caso bisognerà aspettare dalle 2 alle 4 settimane.

Chiaramente se per le idee regalo per Natale ci si orienta su Internet, per forza di cose si dovrà far ricorso ai pagamenti elettronici, a meno che lo shop non offrà anche la modalità del contrassegno (ma in questo caso è probabile un supplemento di costo).

A tal riguardo i metodi pagamento più sicuri sono quelli effettuati tramite carta prepagata o Paypal, ma se acquisti in negozi online affidabili e seri puoi tranquillamente usare anche la carta di credito, specie se dotata delle tecnologie di sicurezza avanzate. Alcuni siti offrono anche la modalità del pagamento tramite bancomat, ma in questo caso fai molta attenzione che non ti venga mai richiesto dal sito l'inserimento di quel codice PIN che normalmente utilizzi per i pagamenti tramite POS o per il prelievo allo sportello. Se ciò dovesse accadere non c'è alcun dubbio che si tratta di una truffa.

Quali portali visitare in cerca di idee

Veniamo al dunque: quali sono i portali che ti consigliamo di visitare per l’acquisto dei regali di Natale? Dipende da cosa vuoi acquistare. Non hai un’idea precisa? Allora lasciati ispirare dalle migliaia di proposte offerte da Amazon o Ebay.

Desideri qualcosa di unico e realizzato a mano? Allora visita il portale Etsy (www.etsy.com/it/). Si tratta di un portale dove puoi trovare prodotti di artigianato oppure oggetti vintage, in ogni caso merce unica e introvabile sugli altri siti web. La scelta è vastissima: si va dai gioielli ed accessori agli articoli per la casa, dagli oggetti d'arte e da collezione ai capi di abbigliamento e calzature. La particolarità è che si tratta di venditori indipendenti che offrono, attraverso Etsy, manufatti artigianali, dunque prodotti unici ed originali: ad esempio un bracciale, una collana, un cappello, un mobile o una cornice.

Cerchi qualcosa di originale da regalare ad un ragazzo o ad una ragazza? Visita il sito Troppotogo (www.troppotogo.it). Già se vuoi evitare le cose banali e ripiegare su un oggetto particolare, bizzarro, divertente ma decisamente utile allora questo portale fa proprio per te. Sul menù in alto trovi la scritta "Idee regalo", basta cliccarci e poi scegliere tra i vari sottomenù che il portale ti offre: "Cosa regalare a chi" (uomo, donna, amico, genitori, ecc.), "Regali unici" (curiosi, personalizzati, ecc.), "Occasioni" (e tra questi appunto il Natale), "Età" (18 anni, 30 anni, ecc.)

Cerchi idee regalo per la casa? Allora non puoi non collegarti a Dalani (www.dalani.it), un sito che propone mobili ed accessori davvero unici per salotti, cucine e camere da letto. Ogni giorno Dalani offre ai propri clienti nuove selezioni di prodotti disponibili in esclusiva, con sconti che in taluni casi possono arrivare fino al 70% rispetto al prezzo di listino. Un sito affidabile che vale la pena di consultare se hai bisogno di idee regalo per Natale.

Passiamo all’abbigliamento: ci sono svariati siti da cui acquistare capi e accessori delle migliori marche, come Yoox (www.yoox.com/it) e Zalando (www.zalando.it), tuttavia ti consigliamo di dare uno sguardo anche ad Asos (www.asos.com/it), uno shop inglese che offre capi di abbigliamento, scarpe, accessori un po' fuori dallo stile comune e a prezzi molto competitivi. Ti consigliamo uno sguardo anche alla sezione Outlet.

Se da ognuno di questi shop ricevessi un capo che non fosse di tuo gradimento, sappi che potresti effettuare il reso. Ecco tutte le informazioni necessarie per effettuare il reso Yoox, il reso Zalando e il reso Asos.

Cerchi degli articoli di profumeria? Tutte le grandi catene hanno uno shop online, ma i più forniti sono quelli di Sephora (www.sephora.it) e di Douglas (www.douglas.it). Entrambi offrono prodotti di qualità selezionati, quali make up, profumi, prodotti di bellezza e per la pelle.

Se il budget a disposizione è davvero ristretto, allora ti consigliamo di buttarti sul mercato asiatico: Alibaba e Aliexpress sono i portali a cui puntare. Il perché è semplice: sono fornitissimi e ci sono idee regalo di tutti i tipi e per tutte le tasche. Unica accortezza: per avere a casa i regali entro il 25 dicembre è necessario muoversi alla svelta oppure contattare il fornitore prima dell’acquisto e richiedere una spedizione veloce, che inciderà sull’importo totale da pagare ma ti assicurerà di poter ricevere in tempo la merce.

Idee regalo per Natale economiche: chi fa da sé fa per tre

Se preferisci non comprare online i regali di Natale, ma piuttosto puntare a qualcosa di utile e autentico, guarda le tue mani: la risposta sono loro.

Realizzare delle idee regalo per Natale fai da te è di gran tendenza. Non sarà necessario spendere molti soldi per creare da zero doni unici per stupire le persone a cui vuoi bene. Hai diverse alternative. Se sai cucinare potresti preparare dei cesti, accompagnando alimenti a chilometro zero con piccole preparazioni fatte in casa. Vasetti con composte di frutta, vino o liquori artigianali, dolcetti della tradizione, olive o verdure in barattolo, salumi o mix di cereali e legumi secchi: costano poco e aiutano la valorizzazione del territorio, in più sono molto più sani del classico panettone confezionato.

In alternativa al cesto gastronomico puoi preparare un dolce tipico da gustare in inverno, confezionandolo su di un vassoio o un piatto di ceramica, magari artigianale. Anche in questo modo favorirai l’artigianato artistico locale facendo un regalo unico nel suo genere.

Non sai cucinare? Nessun problema! La rete ti offre migliaia di spunti per realizzare da zero splendidi oggetti fatti a mano, che possono rappresentare originali ed esclusive idee regalo per Natale. Puoi utilizzare vecchi barattoli per realizzare dei vasetti, deliziosi portacandele e centrotavola. Se hai familiarità con ago e filo potresti acquistare i materiali tessili utili per realizzare strofinacci, presine, grembiuli, beauty case, borse o papillon e pochette. Un’altra idea regalo per Natale estremamente gradita e di gran tendenza sembra essere la ghirlanda floreale, profumata e festiva, oppure le lanterne a tema o ancora dei piccoli presepi in miniatura. Cerca qualche tutorial video su Youtube: siamo certi che avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Idee per viaggiatori: esperienze e mini-soggiorni da vivere insieme

Il detto “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi” è chiaramente da rivedere. Secondo Federalberghi quasi un italiano su 3, esattamente 18 milioni e 287 mila italiani, pari al 30,3% della popolazione, sceglierà di fare una vacanza tra Natale e Capodanno. Si tratta di un incremento sostanzioso rispetto all'anno passato, pari quasi al 10%.

Le mete che vanno per la maggiore sono quelle di montagna e le città di interesse storico ed artistico. Quasi la metà dei soggiorni verranno acquistati online, direttamente sui siti che si occupano delle prenotazioni di case vacanza e hotel. Tra i più gettonati ci sono Airbnb e Booking.com.

Vorresti regalare un viaggio, un soggiorno, o un’esperienza indimenticabile ai tuoi genitori o ai tuoi amici? Allora ti consigliamo di cercare le migliori offerte tra le proposte di Smartbox, Emozione3 e Groupon Viaggi. Considera anche che la maggior parte dei pacchetti contiene un deal utilizzabile da 2 persone: ciò è particolarmente vantaggioso nel caso in cui dovessi fare un regalo ad una coppia, oppure volessi concederti una pausa dalla routine festiva con un’amica, un amico, la sorella, il fratello o con la dolce metà.

Se hai già la valigia aperta sul letto e non vedi l’ora di partire, prima di chiuderla leggi i consigli dedicati a chi passerà le vacanze di Natale in viaggio.

L'arte del riciclo per spendere poco

Lo sappiamo, così a bruciapelo questa proposta potrebbe sembrarti poco elegante o poco cortese nei confronti di chi ti ha donato qualcosa. Leggermente fuori dalle regole del galateo, ma molto eco-chic. Il riciclo, se fatto bene, è una vera e propria arte che ti consente di dare un’altra possibilità ad un dono che ti è stato fatto, ma che per forza di cose non hai potuto apprezzare appieno. Detta in parole povere: non ti stiamo proponendo di riesumare il maglioncino con la renna che ti ha regalato la zia un decennio fa, ma di lasciare che tuo cognato, grande appassionato di vini, si gusti appieno la bottiglia di Brunello di Montalcino ricevuta in dono dal tuo nuovo capo, che chiaramente ancora non sa che sei astemio.

Chiaramente non tutto può essere riciclato. Evita di regalare confezioni già aperte di prodotti cosmetici, indumenti senza cartellino o di innumerevoli collezioni fa, prodotti scaduti o che conservi da molto tempo, oggetti e accessori ormai fuori moda. Qualora volessi riciclare un oggetto, come ad esempio una sciarpa di lana, evita di riporla nel sacchetto originale, ma compra una bella scatola di cartone, un nastro e una simpatica cartolina di auguri. Investi qualche euro in un bel pacchetto, poi se vorrai, potrai sempre scaricare e stampare la cartolina augurale da Moduli.it: cerca quella che fa per te nella sezione dedicata alle festività natalizie.

Idee per i regali di Natale all’insegna della sostenibilità

Le stime citate ci suggeriscono che il numero o la qualità dei doni che troveremo sotto l’albero è in leggero aumento, tuttavia cresce anche la consapevolezza negli acquisti green.

L'idea di trascorrere un Natale a basso impatto ambientale, evitando gli sprechi, sia alimentari che non, e risparmiando dal punto di vista energetico e finanziario, si fa sempre più strada tra i consumatori. Del resto si tratta di una propensione che può dare i suoi frutti anche dal punto di vista economico e sociale, oltre che da quello ambientale.

Così si va dalla scelta dell'albero artificiale e riutilizzabile (lo farà il 75% degli italiani) all'eliminazione dalla tavola di posate e piatti in plastica monouso, dalla riduzione degli sprechi alimentari al riciclo della carta regalo, dalla riduzione del consumo di energia dovuto alle luminarie alla scelta di regali tecnologici ricondizionati.

Regali di Natale: quali diritti

Hai acquistato online un maglione azzurro per la tua ragazza, ma subito dopo l'amica ti dice che lei detesta quel colore: puoi annullare l'ordine e riavere indietro i soldi? Il tablet che hai ricevuto a Natale da tuo padre non si accende, come bisogna comportarsi in questi casi? Il corriere ti consegna a ridosso di Natale il pacco contenente il regalo per tua suocera, ma noti subito che su un lato è presente uno squarcio. A questo punto il dubbio ti assale: lo ritiro oppure no?

A queste ed ad altre domande abbiamo fornito una risposta nell'articolo "Regali di Natale e diritti dei consumatori: 5 cose da sapere".

Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio