Modulo rimborso spese generico

Descrizione

Il modulo rimborso spese è una dichiarazione che puoi compilare e inviare ad una persona, fisica o giuridica, al fine di ottenere il riaccredito delle spese sostenute nell'ambito dello svolgimento dell'attività professionale. Ricordiamo che sul nostro portale è altresì possibile scaricare altri fac simile, come il modello rimborso spese viaggio excel, il modulo rimborso spese trasferta o il fac simile nota spese excel.

A cosa serve il modulo rimborso spese

Il modello rimborso spese che puoi scaricare da questa pagina serve in particolare per ottenere il riaccredito dell’importo complessivo speso in occasione di un viaggio o di una trasferta. Si tratta di un modello in formato doc, dunque facilmente adattabile a specifiche situazioni. Ad esempio, un giornalista potrebbe utilizzare questa dichiarazione per farsi rimborsare le spese di viaggio sostenute per effettuare l’intervista ad un personaggio dello spettacolo. Un’insegnante potrebbe farsi rimborsare le spese dal Dirigente Scolastico per aver presenziato insieme agli alunni alla premiazione di un concorso tenutosi fuori città. Un dipendente potrebbe chiedere al suo datore di lavoro il rimborso delle spese sostenute per effettuare una trasferta e così via.

Come si compila il modello rimborso spese

Il modulo rimborso spese presenta una prima parte in cui è necessario inserire i propri dati personali, il codice fiscale ed eventualmente il numero della Partita Iva. Subito dopo occorre specificare il periodo e la tipologia di attività che è stata svolta e magari il contesto a cui la stessa si riferisce, oltre che l'intervallo di tempo nel quale sono state sostenute quelle spese di cui ora chiedi il rimborso. Così sul modulo rimborso spese si può indicare, come tipo di attività, “Partecipazione al meeting di Dubrovnik (HR)dal 29/05/2018 al 30/05/2018 nell'ambito del "Progetto europeo HERCULTOUR". A seguire: la richiesta esplicita.

Se intendi ricevere il rimborso tramite bonifico sul conto corrente dovrai specificare sul modulo rimborso spese le tue coordinate bancarie, indicando il nome dell’istituto e l’indirizzo della filiale nella quale hai aperto il conto, ma soprattutto il Codice Iban. Termina scrivendo la data odierna e firma il documento.

Non dimenticare di allegare al modulo rimborso spese tutte le ricevute in originale. Per sicurezza, fai una fotocopia di ciascuna ricevuta, fattura o scontrino e conservala. Potrebbe rendersi utile accompagnare la dichiarazione di rimborso con una distinta delle spese sostenute, specificando tipo di spesa (biglietto aereo/nave/treno, utilizzo mezzo proprio, pedaggi autostradali, taxi, bus, parcheggi, vitto, alloggio, ecc.) con i rispettivi importi.

Naturalmente ogni ente disciplina a proprio modo i rimborsi spese, per cui il consiglio è quello di far sempre riferimento al regolamento interno – se presente – o comunque alle istruzioni impartite dall’azienda o ente pubblico. Così per i viaggi ferroviari l’ente potrebbe chiedere di allegare i biglietti in originale o l'e-mail di prenotazione (se effettuati mediante prenotazione on-line), mentre per i viaggi aerei potrebbe chiedere di allegare, oltre ai biglietti in originale o alla eventuale prenotazione on-line, anche la carta d’imbarco in originale.

Attenzione anche al rimborso dei taxi: per alcuni enti o iniziative questo potrebbe ritenersi ammissibile solo nel caso in cui il ricorso ai mezzi pubblici risulti effettivamente inconciliabile ed eccessivamente gravoso rispetto alle esigenze,  alla tempistica, all'articolazione delle attività da svolgere e magari alle condizioni del soggetto. Dunque informarsi bene prima di partire.

Una volta compilato il modulo rimborso spese può essere presentato di persona all'ufficio preposto, inviato tramite posta tradizionale/elettronica oppure inoltrato tramite fax.

Tags:  viaggiare

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
DOC   fac simile (c)
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità