Rateizzare bolletta Enel: modulistica e istruzioni

Formati     © Moduli.it
DOC   (rateizzazione Enel luce)
PDF
DOC   (rateizzazione Enel gas)
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

In questa scheda sono disponibili due modelli con cui chiedere la rateizzazione Enel, rispettivamente per la fornitura di energia elettrica e gas naturale.

Rateizzare bolletta Enel: quando è possibile?

I requisiti da soddisfare per poter avanzare una richiesta di rateizzazione sono stati fissati dall'ARERA, ecco quali sono:

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA

  • l'importo in bolletta (effettiva, stimata o di rettifica) deve essere superiore di almeno il 150% (almeno) rispetto all'importo medio delle fatture negli ultimi 12 mesi. La percentuale è del 250% per i clienti non domestici;
  • l'importo della bolletta a conguaglio supera almeno del 150% l'importo medio delle fatture degli ultimi 12 mesi (250% per i clienti non domestici);
  • l'azienda non ha rispettato la periodicità di fatturazione prevista dalla normativa;
  • la bolletta si riferisce a consumi che non sono stati precedentemente registrati per un guasto al contatore non imputabile al cliente;  
  • la fattura è la prima emessa dopo l’attivazione della fornitura ed è calcolata sulla base di letture che superano almeno del 150% l’autolettura comunicata dal cliente prima della fatturazione o in caso di reclamo (250% per i clienti non domestici)

FORNITURA GAS NATURALE

  • l'importo in bolletta (effettiva, stimata o di rettifica) supera, almeno del doppio, quello relativo alla fattura più elevata emessa negli ultimi 12 mesi (la differenza non deve essere giustificata dalla variazione stagionale dei consumi);
  • l'importo della bolletta a conguaglio è almeno il doppio della fattura più elevata emessa  negli  ultimi 12 mesi (anche in questo caso la differenza non deve essere legata alla stagionalità dei consumi);
  • non è stata rispettata la periodicità di fatturazione;
  • la fattura riporta consumi precedentemente non registrati per un guasto al contatore non causato dal cliente;
  • la fattura è la prima emessa dopo l’attivazione della fornitura ed è calcolata sulla base di letture che superano almeno del 150% l’autolettura comunicata dal cliente prima della fatturazione o in caso di reclamo (250% per i clienti non domestici).

Chi beneficia del bonus elettrico e/o del bonus gas può chiedere la rateizzazione Enel anche se non soddisfa i requisiti sopra indicati.

Per i clienti del Mercato Libero sono possibili ulteriori casi di rateizzazione.

La bolletta deve avere un importo minimo?

Si. Indipendentemente dal tipo di fornitura l'importo che si intende rateizzare deve essere maggiore di 50,00 euro.

Come chiedere la rateizzazione Enel Energia

Chi non volesse utilizzare i moduli resi disponibili in questa scheda, potrebbe avanzare la richiesta direttamente online.

A tal fine occorrerebbe disporre delle credenziali di accesso all'Area Clienti My Enel (www.enel.it/it/login). Una volta effettuato il Log In sarebbe sufficiente accedere all'Archivio bollette e fare clic su "Richiedi rateizzazione".

Il cliente riceverà la conferma della richiesta, insieme a tutte le istruzioni per il pagamento delle rate, ai recapiti indicati sul modulo o nel formail presente sul sito.

Quando è necessario contattare il servizio clienti?

E' necessario contattare il Servizio Clienti se

  • la bolletta risulta domiciliata (in tal caso ricordarsi di bloccare l'addebito prima della data di scadenza);
  • la fattura ha un importo superiore a 5.000 euro;
  • il cliente ha la necessità di compensare un credito vantato nei confronti di Enel.

 Il numero verde 800.900.860 è disponibile tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 7.00 alle 22.00.

Come pagare le rate

Le modalità di pagamento tra cui scegliere sono diverse: addebito su conto o carta di credito, app Enel Energia o Area Clienti con carta di credito, Paypal o MyBank, bollettini postali, ecc.

Enel Energia consente anche di addebitare le rate sulle bollette successive.

Rateizzare bolletta Enel: cos'altro sapere

Rispetto alle informazioni fin qui fornite, aggiungiamo che:

  • la richiesta di rateizzazione Enel va effettuata entro 10 giorni dalla scadenza della bolletta;
  • alla rateizzazione possono applicarsi interessi di mora ed interessi di dilazione;
  • il piano di rateizzazione non sospende la regolare emissione delle nuove bollette;
  • il mancato pagamento di una o più rate comporta l'annullamento del piano, con la conseguenza che il cliente sarà tenuto a pagare il saldo residuo in un’unica soluzione.

Tags:  bolletta gas bolletta elettrica bolletta luce

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità