`

Reclami Banca d'Italia: quando e come presentarli

Hai problemi con la tua banca? Hai riscontrato delle irregolarità o dei comportamenti scorretti da parte di istituti finanziari o di pagamento? Effettua una segnalazione alla Banca d’Italia. Sulla base della segnalazione ricevuta, la Banca d’Italia provvederà ad eseguire verifiche e controlli preliminari, ai quali potranno seguire ispezioni ed eventualmente sanzioni. Di seguito tutto quello che c'è da sapere sui reclami Banca d'Italia.

Come presentare un reclamo in banca

Se un comportamento scorretto da parte di banche e intermediari finanziari ti ha causato dei problemi, puoi presentare un reclamo direttamente all'istituto interessato. Dal nostro portale è possibile scaricare questo

Si tratta chiaramente di un modello generico che può essere facilmente adattato a qualsiasi circostanza. In alternativa, a fronte di una specifica problematica, può essere utilizzato uno dei sotto elencati modelli:

Cosa fare se la banca non risponde

Ogni banca ed intermediario finanziario dispone di un proprio ufficio reclami che è tenuto a fornire un riscontro al cliente entro:

  • 60 giorni lavorativi se il problema riguarda prodotti e servizi bancari (es. conti correnti, mutui, prestiti personali...);
  • 15 giorni lavorativi se la problematica ha ad oggetto i servizi di pagamento;
  • 45 giorni se la controversia riguarda i prodotti assicurativi, per quanto di competenza della Banca, in qualità di soggetto abilitato alla loro distribuzione;
  • 60 giorni se la segnalazione verte sui servizi d’investimento.

Dunque se non ricevi risposta entro i termini sopra indicati o se la risposta non ti soddisfa, hai la possibilità di rivolgerti all'Arbitro Bancario Finanziario, un organo di risoluzione stragiudiziale delle controversie attivo dal 2009.

La seconda opzione consiste nel rivolgerti direttamente all’Autorità Giudiziaria.

Segnalazione Banca d’Italia: a cosa serve

C'è una terza possibilità: la segnalazione alla Banca d'Italia. In particolare la segnalazione alla Banca d'Italia può avere ad oggetto:

Tuttavia in questo caso va tenuto presente che - a differenza di quanto accade con l'Arbitro Bancario Finanziario - la Banca d'Italia non decide nel merito dei rapporti contrattuali tra la banca e il cliente.

Questo significa che la Banca d'Italia non può, ad esempio, imporre all'istituto un risarcimento in favore del cliente, ma non può neppure assumere una decisione nel merito delle informazioni registrate in Centrale dei rischi (CR), così come non può interferire sulle sue valutazioni in merito alla concessione di un prestito.

L'unica cosa che è in suo potere consiste nel sollecitare la banca a rispondere tempestivamente ed esaustivamente al cliente. La sua prerogativa principale è quella di contenere una lamentela specifica nei confronti di un istituto bancario o finanziario. Così se la Banca d'Italia viene a conoscenza di informazioni errate presente in Centrale Rischi o CAI, può chiedere alle banche, alle società finanziarie e agli emittenti carte di pagamento di verificare le informazioni ed eventualmente di correggerle.

La banca d'Italia non pubblica o divulga gli esiti degli approfondimenti effettuati sugli intermediari e non prende in considerazione varie segnalazioni sul medesimo caso. Inoltre, la Banca d’Italia non risponde a questioni che coinvolgono già l'Autorità giudiziaria.

Reclami Banca d'Italia: come farli

La segnalazione si effettua direttamente online attraverso il servizio disponibile all'indirizzo https://servizionline.bancaditalia.it/esposto. Per autenticarsi si può ricorrere a

  • SPID
  • firma elettronica certificata
  • documento di identità valido (da caricare in piattaforma)
  • posta elettronica certificata (PEC).

Con il "servizio online" la segnalazione viene inoltrata direttamente alla Filiale della Banca d'Italia competente.

Chi vuole però può stampare il documento PDF esposto Banca d'Italia elaborato dalla piattaforma dopo l'immissione dei dati, firmarlo ed inoltrarlo tramite

  • e-mail/PEC
  • posta ordinaria
  • fax
  • consegna a mano presso

All'indirizzo www.bancaditalia.it/chi-siamo/organizzazione/filiali/index.html la lista delle Filiali della Banca d'Italia che offrono tale servizio.

Pubblicato il 08/01/2021
Tags: banche
Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio