Carta prepagata

In alternativa alla carta di credito si può ricorrere alla carta prepagata. Si tratta di una carta con importo a scalare che può essere ricaricata su richiesta del titolare.

Tanti i vantaggi che offre una carta prepagata:

  • facile da ottenere, basta un documento di identità e il pagamento dell'importo di ricarica;
  • non necessita dell'appoggio di un conto corrente;
  • non si pagano interessi come ad esempio accade nelle carte di credito revolving;
  • in caso di smarrimento o furto, i rischi sono limitati alla disponibilità di fondi sulla carta;
  • può essere usata per gli acquisti presso gli esercizi convenzionati (Pos) e per il commercio elettronico.

A questi vantaggi però si sommano taluni svantaggi: talvolta è poco economica per via di una serie di costi accessori (costi di attivazione, costi di ricarica, ecc.), in caso di frode o di disguidi non offre la stessa garanzia ed assistenza della carta di credito tradizionale.