Chiusura conto Hype: ecco cosa scrivere e a quale indirizzo

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

In questa scheda ti forniamo un fac simile che potrai utilizzare qualora sia tua intenzione chiudere il conto Hype di Banca Sella. Puoi adattare il modulo a tuo piacimento e spedirlo come allegato all’indirizzo hello@hype.it, in alternativa puoi limitarti a copiare ed incollare il testo nel corpo della mail.

Cos'è Hype

Hype è una carta prepagata completamente gratuita collegata ad un conto bancario che può essere utilizzata per effettuare pagamenti, ma anche per ricevere denaro. La richiesta può essere eseguita direttamente online attraverso il sito www.hype.it dopo aver fornito una serie di dati, scattato un selfie e allegato un valido documento di riconoscimento. Si riceverà la carta direttamente a casa.

La sua gestione avviene in modo facile e sicuro tramite una innovativa APP, che consente tra l'altro di mettere in pausa la carta e di riattivarla quando si vuole.

La carta può essere ricaricata 

  • attraverso bonifici, visto che è dotata di coordinate Iban;
  • tramite un qualsiasi sportello bancomat abilitato al circuito “QuiMultibanca”;
  • attraverso un'altra carta collegata alla App (questa consente di memorizzarne fino a 5);
  • in contanti presso i punti vendita abilitati al servizio (filiali Banca Sella, tabaccai aderenti al circuito Banca5, ecc.);
  • attraverso un trasferimento di denaro operato da un contatto presente nella propria rubrica (anche non titolare di una carta Hype).

I pagamenti online o presso l'esercizio commerciale possono essere effettuati anche tramite smartphone, collegando la carta ad Apple Pay o Google Pay.

Un'altro beneficio della carta Hype è rappresentato dal Cashback, ossia dalla possibilità di ricevere un rimborso fino al 10% sugli acquisti effettuati online (Volagratis, Booking.com, Groupon, Unieuro, ecc.). Raggiunta la somma di 10 euro, la si potrà trasferire sul proprio conto e usarla per nuovi acquisti.

Ma la carta è dotata di altre utilissime funzioni come quella per la gestione del risparmio, per il monitoraggio delle spese con statistiche, notifiche e report mensili, per la compravendita e lo scambio di Bircoin e così via.

Alla versione Start della carta se ne aggiungono altre due, la Plus e la Premium, che rispetto alla prima offrono vantaggi e funzionalità aggiuntive come l'addebito in automatico le spese periodiche, il controllo di spese e pagamenti da PC, talune coperture assicurative sugli acquisti, l'assistenza prioritaria anche via WhatsApp, ecc.

I costi tra un'offerta e l'altra chiaramente variano, ma li trovate esposti in modo chiaro e preciso all'interno di questa pagina www.hype.it/offerta.

Perché chiudere conto Hype

Se le condizioni, i costi, i vantaggi e le funzionalità del conto Hype sono quelle appena descritte, per quale motivo si dovrebbe chiedere la chiusura del conto Hype?

In realtà le motivazioni potrebbero esserci eccome: il titolare della carta si accorge a distanza di tempo di aver utilizzato la carta in pochissime circostanze, oppure sorge una controversia con l'istituto per via di un mancato accredito, di un addebito non dovuto o di un mancato rimborso connesso alla funzionalità Cashback Hype e via discorrendo.

In caso di furto o smarrimento della carta non è necessario chiudere il conto Hype. In questi casi, infatti, è sufficiente bloccare la carta Hype.

Cosa fare prima di chiudere il conto Hype

Le operazione da compiere sono le solite:

  • trasferire la giacenza disponibile sul conto bancario. In alternativa la si può prelevare tramite ATM o inviare ad un amico tramite l'apposita funzionalità presente sulla app;
  • fare in modo di modificare la domiciliazione delle utenze e/o trasferire l'accredito dello stipendio su un altro conto (chiaramente se queste funzionalità sono attive sulle versioni Plus e Premium);
  • scaricare ogni documento che riporti i movimenti e le transazioni registrati dal conto.

Chiusura conto Hype: come effettuarla

La App che pur consente di assolvere a molteplici funzionalità, non dispone di una funzione specifica per la chiusura del conto.

Così se si intende chiudere il rapporto, occorre necessariamente inviare una comunicazione scritta al centro assistenza. Non è sufficiente, quindi, cancellare l'account o eliminare la app dal proprio smartphone.

A tal fine basta inoltrare una semplice e-mail all'indirizzo hello@hype.it. Come oggetto si può inserire la frase "Chiusura conto HYPE", invece come testo - se non si sa cosa scrivere esattamente - si può copiare il contenuto del modulo presente in questa scheda e incollarlo nel corpo della mail. Ricordarsi di inserire sempre l'e-mail e il numero di telefono associati al conto HYPE che si intende chiudere.

La chiusura non comporta l'applicazione di alcun costo per l'utente.

Qualora sia stata richiesta la carta fisica di Hype è opportuno che la stessa venga invalidata attraverso un taglio in diagonale lungo la banda magnetica ed il chip. Ciò al fine di tutelarsi da un indebito utilizzo della carta.

Per qualsiasi necessità è possibile far riferimento al Servizio Assistenza utilizzando i seguenti canali:

  • Email: hello@hype.it
  • Chat (da lunedì a venerdì ore 10.00 - 18.00 e sabato ore 10.00 - 16.00)
  • Facebook: www.facebook.com/Hype.MoneyIsJustaTool/
  • Twitter: www.twitter.com/hype_tw

Alternativa alla chiusura conto

E' bene ricordare che dopo aver richiesto la chiusura non sarà possibile tornare sui propri passi, né effettuare una nuova registrazione prima che siano trascorsi 6 mesi. Dunque se si è indecisi sull'operazione, la soluzione potrebbe essere semplicemente quella di mettere in pausa il conto. A tal fine si può utilizzare l'apposita funzionalità di cui dispone la App.

A tal proposito va aggiunto che la App consente addirittura disattivare singole funzioni:

  • acquisti online
  • pagamenti in negozio.
  • prelievi da ATM.

Tags:  conto corrente banche

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità