Denuncia per evasione fiscale, ecco come farla

denuncia evasione fiscale, denuncia evasione fiscale anonima

Nel 2014 il Rapporto annuale della Guardia di Finanza ha evidenziato cifre da capogiro riguardanti l’evasione fiscale italiana: in particolare sono stati 8.000 gli evasori totali e 13.000 le persone denunciate a fronte dei 17.802 reati tributari scoperti. A più di un miliardo e duecento milioni di euro, invece, si attesta il valore dei beni sequestrati per reati di tipo tributario.

Non è difficile immaginare quanto questa piaga sociale influenzi e contribuisca ad aggravare le condizioni in cui l’Italia versa in questo momento, ed è proprio in virtù di queste considerazioni che ogni singolo cittadino deve sentirsi libero di denunciare episodi di evasione fiscale.

Denuncia evasione fiscale: quali reati vanno segnalati

Dal “falso povero” che non paga le rette universitarie dei figli pur avendo una macchina di lusso, al negoziante che non emette fattura o scontrino fiscale, fino all’individuo completamente sconosciuto al fisco italiano: tutti questi illeciti devono essere segnalati alla Guardia di Finanza che provvederà ad eseguire i controlli sui diretti interessati.

Anche il lavoro nero genera evasione fiscale: nel 2014 gli ufficiali delle Fiamme Gialle hanno identificato 11.936 lavoratori in nero e 13.369 lavoratori irregolari. In questo caso, grazie alle denunce pervenute, è stato possibile smascherare 5.082 datori di lavoro responsabili di aver fatto uso di manodopera in nero, o assunta con contratto irregolare.

Denunciare il lavoro in nero è possibile: ti forniamo le modalità nell’articolo “Come denunciare il lavoro in nero”.

Denuncia evasione fiscale alla Guardia di Finanza

Gli illeciti fiscali vanno segnalati alla Guardia di Finanza, il Corpo di Polizia che dipende direttamente dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, che si occupa di combattere l’evasione fiscale, lo spreco di denaro pubblico, frodi tributarie e riciclaggio di denaro illecito, spaccio e traffico di sostanze stupefacenti e contribuisce alla tutela del consumatore in ogni suo aspetto.

È possibile denunciare gli evasori fiscali rivolgendosi agli uomini della Guardia di Finanza, attraverso diverse modalità:

- chiamando il numero 117 a cui risponde il Comando Provinciale della Guardia di Finanza. Il numero è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24. Per segnalare un illecito è necessario identificarsi, poiché alle segnalazioni anonime non viene dato alcun seguito. Gli operatori si accertano sempre di identificare il segnalante e custodiscono le informazioni nel pieno rispetto delle norme sul trattamento dei dati personali.

In seguito alla chiamata e dopo aver effettuato gli opportuni riscontri, viene inviata una pattuglia sul posto, per notificare il reato; in alternativa il segnalante sarà invitato a presentarsi presso il Comando della Guardia di Finanza al fine di raccogliere informazioni, prima dell’intervento vero e proprio;

- recandosi presso un qualsiasi reparto della Guardia di Finanza ed effettuando la segnalazione agli operatori competenti. Al fine di ridurre i tempi di attesa è possibile compilare il modello di esposto Guardia di Finanza per mancato rilascio di documenti fiscali presente sul nostro portale.

Denuncia evasione fiscale online

La segnalazione di illeciti di tipo fiscale va fatta telefonicamente o di persona, presso il comando della Guardia di Finanza. Puoi ricevere ulteriori informazioni consultando il sito della Guardia di Finanza, nella sessione Servizi per il Cittadino.

Denuncia evasione fiscale anonima

La denuncia in forma anonima è stata vietata dal Decreto di semplificazione fiscale varato dal Governo Monti nel 2012, a seguito di numerose denunce “false”, mosse dall’astio verso l’individuo segnalato, piuttosto che da illeciti veri e propri.

Denuncia evasione fiscale “falsi poveri”

Coloro che beneficiano di prestazioni sociali agevolate come l’esenzione del ticket sulle prestazioni sanitarie, l’esenzione del pagamento sui libri scolastici e sulla retta universitaria, pur avendo uno stile di vita agiato e più che dignitoso, molto probabilmente, nasconde qualcosa.

Per segnalare l’illecito di un individuo che non dichiara il suo reddito al fisco italiano è possibile rivolgersi alla Guardia di Finanza, chiamando il 117 o recandosi al Comando con l’apposito modulo presente sul nostro sito. Per saperne di più è possibile leggere: “Come fare un esposto contro i falsi poveri”.

Documenti correlati



49198 - Redazione
04/05/2017
Rita, deve rivolgersi alla Guardia di Finanza seguendo le indicazioni contenute nell'articolo.

49168 - n. rita
02/05/2017
Buon giorno, ci sono alcune ragazze che hanno aperto un vero e proprio negozio su pagine facebook di vendita e scambio ecc.... le ho contattate e mi hanno detto che prendono la merce nei magazzini a bologna poi la vendono in nero...tanto devono campare!!! Cosa possiamo fare per fermare queste furbine??? I commercianti della zona si lamentano e gli amministratori delle pagine dicono che non sono responsabili per le vendite in nero. ..a chi dobbiamo rivolgerci?? Grazie mille

49124 - Redazione
20/04/2017
Maurizio, la nostra risposta potrà sembrarle scontata, ma non vediamo altra soluzione che affidarsi ad un legale (magari lo stesso che ha portato efficaciemente a compimento la vertenza) e verificare con lui se ci sono le condizioni per procedere contro il suo collega.

49113 - MAURIZIO
20/04/2017
Buona sera. Abbiamo contattato un'avvocato per una causa contro una cooperativa dove risultavamo dipendenti, abbiamo pagato la parcella a rate ed ha preteso soldi in contanti (NO BONIFICO - NO ASSEGNO), dicendo che poi avremmo avuto la ricevuta. Dopo due anni ci ha comunicato che era stato fatto tutto il possibile per farci avere il denaro spettante, abbiamo quindi incaricato un'altro professionista ed abbiamo risolto in due mesi. Vorrei riavere l'importo versato in quanto il primo avvocato non ha portato a termine il suo operato. Come fare? Grazie.

48667 - Redazione
08/03/2017
Lorenzo, può rivolgersi alla Guardia di Finanza (non si accettano denunce in forma anonima) o - nei casi meno gravi - all'Agenzia delle Entrate.

48665 - Lorenzo
08/03/2017
Salve, sono a conoscenza di un individuo detentore di partita IVA che non rilascia fatture e di conseguenza non ha una dichiarazione dei redditi veritiera. Posso fare un esposto alla GDF pur non avendo mai beneficiato dei suoi servizi?

47103 - Redazione
25/10/2016
Marcella, saranno le autorità che sulla base della sua deposizione valuteranno se procedere o meno con le indagini.

47062 - Marcella
22/10/2016
Sono a conoscenza di un commerciante in beni di servizio, quali: sacchetti carta, pane,verdura, etc.. Shoppers plastica e altri prodotti per incarto alimentare, che EVADE più del 70% del venduto, emettendo solo ogni tanto fattura ai clienti (ventennali..) Senza contare i vari altri rivenditori che, avendo magazzino, vanno a rifornirsi da lui IN NERO. Può essere presa in considerazione la mia eventuale segnalazione oppure cadrà nel nulla? Grazie mille per la risposta . Buona domenica.

Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio
Non verrà pubblicata