Rimborso assicurazione auto rottamata: fac simile e allegati da produrre

Formati
DOC   fac simile (a)
PDF   fac simile (b)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Fac simile da utilizzare nel caso in cui si intenda comunicare alla propria compagnia la disdetta assicurazione auto per rottamazione. L'obiettivo è quello di ottenere il rimborso della quota parte del premio assicurativo non goduto.

Ricordiamo che la rottamazione del mezzo è uno di quegli eventi, insieme alla vendita, al furto, all'esportazione all'estero o al decesso dell'assicurato,  per il quale è possibile chiedere la disdetta assicurazione auto.

Cosa fare per rottamare un veicolo

La prima cosa da fare è consegnare l'auto ad un demolitore autorizzato insieme a:

  • certificato di proprietà
  • carta di circolazione
  • targa anteriore e posteriore

Il demolitore a sua volta:

  • rilascia il certificato di rottamazione, che solleva il proprietario del veicolo da ogni responsabilità di natura civile, amministrativa o penale;
  • provvede nei successivi 30 giorni alla registrazione della radiazione al PRA, con conseguente rilascio del certificato di radiazione. Solo da questo momento l'ex proprietario può considerarsi esonerato dal pagamento del bollo auto.

Quanto costa la rottamazione

Chiaramente la rottamazione ha un costo: imposta di bollo (32 o 48 € a seconda se si uitlizza o meno il CdP), emolumenti da versare all'ACI (13,50 €), costi (eventuali) per il trasporto dell'auto presso il centro di demolizione, costo richiesto dal demolitore, ecc.

Quando chiedere la disdetta assicurazione auto per rottamazione

Dopo aver ottenuto il certificato di rottamazione è possibile rivolgersi alla propria compagnia e chiedere la disdetta assicurazione auto, così da ottenere il rimborso di quella parte di premio riferita ai giorni non goduti.

Chi non volesse chiedere l'annullamento della polizza potrebbe in alternativa:

  • sospendere la copertura assicurativa in attesa di trasferirla su un nuovo mezzo;
  • operare una sostituzione del veicolo assicurato se si possiede una seconda auto.

Rimborso assicurazione auto rottamata: per quale periodo spetta 

Il rimborso del premio assicurativo spetta per il periodo che intercorre tra la data di rottamazione dell'auto e la scadenza annuale prevista per il contratto assicurativo.

Il premio viene rimborsato al netto dell’imposta e del contributo Servizio Sanitario Nazionale.

Cosa riportare sul modulo disdetta assicurazione per rottamazione auto

In questa scheda sono disponibili due fac simile, l'uno in DOC e l'altro in PDF. Indipendentemente dalla scelta queste le informazioni che vanno necessariamente inserite:

  • dati anagrafici e di recapito dell’assicurato;
  • estremi di un valido documento di riconoscimento 
  • numero polizza Rc Auto
  • targa veicolo
  • estremi del conto corrente su cui effettuare il rimborso del premio

Cosa allegare alla richiesta di rimborso polizza auto rottamata 

Al modulo vanno allegati

  • certificato di assicurazione e carta verde (se non si è provveduto alla loro distruzione, nel qual caso va specificato sul modulo);
  • copia del certificato di rottamazione;
  • attestazione del P.R.A. comprovante la restituzione della carta di circolazione e della targa.

Tags:  disdetta polizza rc auto assicurazione auto

Documenti correlati
 
Social
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità