`

Eurowings volo cancellato rimborso

Il Reg. UE 261/2004 prevede specifiche forme di tutela per i passeggeri che subiscono una cancellazione del volo Eurowings, la compagnia aerea low-cost tedesca del gruppo di Lufthansa: rimborso della tariffa piena pagata per il biglietto, assistenza durante l'attesa e pagamento di un indennizzo in misura forfettaria. Ecco come far fronte ad una simile eventualità.

Volo Eurowings cancellato: opzioni per il passeggero

Con la cancellazione del volo da parte di Eurowings, il passeggero può scegliere tra 3 diverse opzioni:

  1. modificare la propria prenotazione;
  2. chiedere il rilascio di un buono volo;
  3. chiedere il rimborso del biglietto aereo.

MODIFICA PRENOTAZIONE

Se il passeggero ha prenotato tramite l'account myEurowings, può effettuare il login con le sue credenziali (indirizzo e-mail e password) e gestire comodamente la prenotazione.

Se il passeggero non è registrato può trovare la propria prenotazione inserendo cognome e codice di prenotazione. La funzione è disponibile anche sulla App Eurowings.

Se la prenotazione è stata effettuata tramite un tour operator o un'agenzia di viaggi, il passeggero è tenuto a rivolgersi direttamente a loro.

RILASCIO BUONO VOLO

Anche in questo caso la richiesta può essere effettuata attraverso la pagina "Gestisci prenotazione" (www.eurowings.com/it/il-mio-viaggio/openitinerary.html). Basta inserire codice prenotazione e cognome del viaggiatore, quindi selezionare la voce "Cancella volo/richiesta voucher".

La compagnia Eurowings provvederà nell'arco di 24 ore a recapitare il buono viaggio all'indirizzo di posta elettronica che il viaggiatore ha fornito al momento della prenotazione.

Il buono di volo è valido 3 anni e può essere utilizzato come mezzo di pagamento su eurowings.com per prenotare voli su tutta la rete di rotte Eurowings.

Se l'importo del nuovo biglietto aereo supera il valore del buono volo, il saldo può essere corrisposto con un altro metodo di pagamento o un altro buono. Viceversa se il valore del buono supera l'importo del biglietto, il saldo del buono acquisto resterà valido con lo stesso codice fino alla data di scadenza e potrà essere utilizzato per un'altra prenotazione.

Il passeggero entro 15 giorni dal ricevimento può restituire il voucher e ottenere il rimborso del valore da parte della compagnia. A tal fine deve inviare una comunicazione entro detto periodo all'indirizzo:

Eurowings Aviation GmbH
Germanwings-Str. 1
D-51147 Colonia
Fax:  +49 (0)231 222 42 420
E-mail: service@eurowings.com

EUROWINGS VOLO CANCELLATO RIMBORSO

Per richiedere il rimborso della tariffa del volo, il viaggiatore deve accedere con il proprio account myEurowings o con il proprio cognome e codice di prenotazione. All'interno troverà la funzione relativa al rimborso.

In alternativa il viaggiatore può utilizzare il modulo di contatto disponibile all'indirizzo www.eurowings.com/it/informazioni/chi-siamo/azienda/contatto.html.

Per i biglietti prenotati tramite un'agenzia di viaggi, il consiglio è di mettersi in contatto direttamente con loro. 

Per qualunque necessità è possibile mettersi in contatto con il servizio clienti Eurowings al numero +49 (0)221 599 882 30 (tutti i giorni dalle 06:00 alle 24:00).

RIMBORSO SPESE

In caso di cancellazione volo, il personale Eurowings provvederà a rilasciare al passeggero dei buoni pasto. Se per qualche motivo ciò non fosse possibile, il passeggero potrà sostenere personalmente la spesa e poi chiedere il rimborso (chiaramente dovrà presentare gli scontrini). Il rimborso massimo consentito per la ristorazione è di 20 euro per persona al giorno.

Ma non è tutto perchè il viaggiatore nel caso in cui non potesse continuare il viaggio con Eurowings fino al giorno successivo, avrebbe diritto anche al rimborso delle spese alberghiere oltre che di trasporto tra l'hotel e l'aeroporto. Il rimborso del taxi è previsto nel solo caso in cui il trasporto pubblico non sia utilizzabile oppure lo sia ma con costi sproporzionati.

Tutte le ricevute di spesa possono essere trasmesse a Eurowings attraverso il modulo di contatto disponibile all'indirizzo www.eurowings.com/it/informazioni/chi-siamo/azienda/contatto.html.

Si possono allegare al massimo 10 file (dimensione max. 10MB) nei formati .jpg, .jpeg, .bmp, .pdf, .png, .xls, .xlsx, .ods.

Cancellazione volo Eurowings: richiesta indennizzo

Con la cancellazione del volo da parte di Eurowings, il passeggero potrebbe aver diritto anche ad un indennizzo ai sensi del regolamento 261/2004. L'importo varia da 250 a 600 € a seconda della lunghezza della tratta.

Eurowings ha allestito un'apposita sezione del proprio sito attraverso la quale è possibile verificare il diritto o meno al pagamento dell'indennizzo e nel caso inviare direttamente la richiesta. La pagina è questa

  • www.eurowings.com/it/4u/servizio-online-diritto-di-compensazione.html.

Non bisogna far altro che inserire numero di volo e data di partenza.

Concludiamo ricordando che non è previsto alcun indennizzo se: 

  • il passeggero è stato informato della cancellazione almeno 2 settimane prima della partenza indicata sul titolo di viaggio;
  • il passeggero è stato informato della cancellazione nel periodo compreso tra 2 settimane e 7 giorni prima della partenza prevista. Di conseguenza gli è stato offerto un volo alternativo che gli permetteva di partire non più di 2 ore prima della partenza prevista e di raggiungere la destinazione finale indicata sul biglietto non più di 4 ore dopo l’arrivo previsto; 
  • il passeggero è stato informato della cancellazione meno di 7 giorni prima della partenza prevista. Quindi gli è stato offerto un volo alternativo che gli consentiva di partire non più di 1 ora prima della partenza prevista e di raggiungere la destinazione finale indicata nel titolo di viaggio meno di 2 ore dopo l’arrivo previsto; 
  • la cancellazione è dovuta a circostanze eccezionali che Eurowings non avrebbe potuto prevedere e, dunque, evitare, neanche adottando tutte le misure ragionevoli (condizioni meteorologiche estreme, allarmi terroristici, scioperi, disordini civili, ecc.).
Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio