Certificato storico lavorativo: modello per la richiesta

Formati
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

In questa scheda rendiamo disponibile un fac simile con cui richiedere al Centro per l'Impiego il modello c2 storico o certificato storico lavorativo, in pratica un documento che riporta l'elenco dei rapporti di lavoro maturati da un determinato soggetto in un certo periodo di tempo. 

Modello c2 storico: cosa riporta, a cosa serve

Come detto il modello o documento c2 storico non esprime altro che il percorso lavorativo di un individuo, riportando la lista delle esperienze lavorative maturate (data di assunzione, proroga, trasformazione, cessazione, ecc.), i titoli di studio conseguiti, la dichiarazione di disponibilità al lavoro, la data di iscrizione al Centro per l'Impiego e altre informazioni.

Normalmente viene richiesto dalle aziende in previsione di una assunzione. Dal certificato, infatti, è possibile desumere - oltre alle esperienze maturate dal candidato - l'anzianità della disoccupazione, aspetto questo importante per beneficiare degli incentivi che la legge riserva ai datori di lavoro che decidono di assumere specifiche categorie di persone.

Chiaramente le esperienze lavorative sono quelle presenti nel Sistema Informativo dei Centri per l’impiego della specifica regione.

Potrebbe accadere che non tutte le esperienze lavorative siano riportate nel modello c2 storico. Così potrebbero non figurare i rapporti di lavoro autonomo anche in forma occasionale (perché non comunicati ai Centri per l'impiego), i rapporti di lavoro con agenzie di somministrazione e i rapporti di lavoro con la pubblica amministrazione (in quanto comunicati ai Centri per l'impiego entro il 20° giorno del mese successivo a quello in cui è iniziato il rapporto di lavoro) e i rapporti di lavoro domestico (perché comunicati dall’Inps a cadenza periodica).

A chi va presentata la richiesta del certificato c2 storico

La richiesta va indirizzata al Centro per l’Impiego del proprio domicilio. Chiaramente occorre aver provveduto all'iscrizione al Centro per l’Impiego e aver dichiarato la propria immediata disponibilità al lavoro. Solo così è possibile acquisire lo stato di disoccupazione, usufruire del servizio di orientamento offerto dal Centro, sottoscrivere il Patto di Servizio e ottenere appunto il certificato c2 storico.

Il modulo debitamente compilato e sottoscritto, va spedito all'indirizzo e-mail indicato dal proprio Centro per l'Impiego unitamente alla fotocopia di un valido documento di riconoscimento.

In alternativa ci si può recare di persona presso il Centro, munito di documento di riconoscimento e codice fiscale.

Va precisato comunque che taluni Centri per l'Impiego consentono di richiedere il certificato storico lavorativo anche online.

Tags:  disoccupazione

Documenti correlati
 
Utilità