Modello OT23/2021 Inail

Formati
PDF   Modulo di domanda per la riduzione del tasso medio per prevenzione anno 2021 (OT23)
PDF   Scheda di sintesi riduzione del tasso medio per prevenzione anno 2021 (OT23)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Il modello OT23 va compilato ed inviato all'INAIL entro il 1 Marzo 2021 da tutte quelle aziende che nel corso del 2020 hanno effettuato interventi volti al miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro. Lo scopo è quello di ottenere una riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione e in definitiva del premio da versare annualmente all'istituto. Chiaramente deve trattarsi di interventi aggiuntivi rispetto a quelli già previsti dalla normativa in vigore.

Chi può utilizzare il modello OT 23

Il modello OT23/2021 può essere compilato e presentato da qualunque azienda, l'importante è che sia operativa da almeno un biennio. Altre condizioni necessarie ai fini della presentazione della domanda è che l'azienda:

  • sia in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa (DURC);
  • sia in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro;
  • abbia effettuato nel corso del 2020 interventi finalizzati alla prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro, tali da raggiungere almeno un punteggio pari a 100.

Con riferimento all'ultimo punto occorre precisare che per ogni intervento compiuto dall'azienda, viene assegnato un punteggio e che per godere dello sconto sul premio è necessario aver effettuato interventi per i quali la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.

Così se l'azienda ha acquistato e installato permanentemente sistemi per la rilevazione e l'analisi del livello di ossigeno e della concentrazione di gas tossici, esplosivi ed asfissianti, ottiene un punteggio di 80 punti. Se, invece, ha acquistato uno o più sistemi per l’agevole e sicuro salvataggio di operatori che lavorano in ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento, ottiene un punteggio di 70 punti. Vengono attribuiti 50 punti se l'azienda ha installato dispositivi di protezione progettati per il rilevamento automatico delle persone, utili alla prevenzione di incidenti e infortuni (rilevatori di prossimità, rilevatori di movimento, tappeti sensibili, ecc.), mentre il punteggio è pari a 40 se l'azienda ha automatizzato una fase operativa che comportava la movimentazione manuale dei carichi o la movimentazione di bassi carichi ad alta frequenza.

Il modulo è molto corposo, ad ogni modo al suo interno sono previste delle "Note" con chiarimenti e definizioni ai fini di una migliore interpretazione degli interventi proposti.

La riduzione della tariffa è applicata in termini percentuali sul premio dovuto tenendo conto della forza lavoro impiegata presso quella determinata azienda. In particolare lo sconto è pari al:

  • 28% se l'azienda impiega fino a 10 lavoratori;
  • 18% se l'azienda impiega da 11 a 50 lavoratori;
  • 10% se l'azienda impiega da 51 a 200 lavoratori;
  • 5% se presso l'azienda sono occupati più di 200 lavoratori.
Nei primi due anni dalla data di inizio delle attività, la riduzione applicata è nella misura fissa dell’8%.

Come compilare il modello OT23

Sul modello occorre innanzitutto riportare:

  • denominazione o ragione sociale dell'azienda;
  • codice ditta e codice sede;
  • sede legale;
  • Num. P.A.T.;
  • Matricola INPS;
  • dati anagrafici del legale rappresentante.

A questo punto il documento si articola nelle seguenti sezioni:

  • prevenzione degli infortuni mortali (non stradali);
  • prevenzione del rischio stradale;
  • prevenzione delle malattie professionali;
  • formazione, addestramento e informazione;
  • misure organizzative per la gestione della salute e sicurezza;
  • gestione delle emergenze e dpi.

In relazione all'intervento segnalato, l'azienda deve fornire ogni documento ritenuto probante:

  • relazione descrittiva dell’intervento effettuato datata e firmata entro la data di presentazione della domanda
  • fattura di acquisto dei dispositivi emessa nell’anno 2020 o nei 3 anni precedenti 
  • evidenze dell’utilizzo dei dispositivi nell’anno 2020.

Come trasmettere il modello OT23/2021

Il modello OT23/2021 va trasmesso, insieme al resto della documentazione, esclusivamente in modalità telematica, attraverso la sezione Servizi Online presente sul sito www.inail.it, entro il termine del 1 Marzo 2021.

L'INAIL ha a disposizione 120 giorni dalla ricezione della domanda per effettuare le sue valutazioni e comunicare all'azienda il provvedimento adottato adeguatamente motivato.

Tags:  assicurazione lavoro

Documenti correlati
 
Utilità