Fac simile recesso anticipato contratto commercialista

Formati     © Moduli.it
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Si tratta di un fac simile con cui il cliente comunica la revoca del mandato al commercialista per il venir meno della fiducia nei suoi confronti.

Quando comunicare la revoca mandato commercialista

È chiaro che se il cliente è giunto ad una simile decisione dev’esserci una spiegazione più che plausibile: le prestazioni non sono state fornite con la professionalità e la diligenza richieste dalla natura dell'incarico (pagamenti effettuati in ritardo, dichiarazioni non trasmesse, perdita di documenti, un ricorso all’Agenzia delle Entrate non effettuato, ecc.), le parcelle elaborate dal commercialista hanno importi non rispondenti a quanto pattuito e così via.

Chiaramente di fronte ad una situazione di questo tipo, prima ancora di comunicare il recesso anticipato contratto commercialista, sarebbe opportuno che il cliente chiedesse spiegazioni al professionista, anche per verificare se c’è una sua diretta assunzione di responsabilità per quanto accaduto: la parcella è stata emessa per errore, gli errori e/o le mancanze sono in realtà state commesse da un suo collaboratore prontamente rimosso, ecc. In tal senso potrebbe anche rendersi efficace la trasmissione di questa lettera di contestazione al commercialista.

Tuttavia se la questione non risiede tanto negli errori o nelle mancanze riscontrate nell’esercizio dell’attività, quanto piuttosto nella rottura del rapporto di fiducia nei confronti del professionista (il cliente semplicemente non lo ritiene più un professionista all’altezza della situazione, in grado di assicurare un supporto consulenziale efficace per la propria azienda), non occorre neppure fornire delle motivazioni nel fac simile di revoca mandato commercialista.

L’unico aspetto da attenzionare riguarda i termini di preavviso, qualora ciò fosse previsto dal contratto di mandato professionale.

Con la revoca mandato commercialista, il cliente invita il professionista a restituire tutta la documentazione contabile, fiscale e tributaria in suo possesso e contestualmente a fargli pervenire la nota spese relativa al compenso dovuto per l’attività prestata fino a quel momento. La restituzione dei documenti contabili può essere richiesta anche attraverso questo specifico fac simile.

Come trasmettere il fac simile disdetta commercialista

Una volta compilato, stampato e firmato, la lettera può essere recapitata mediante raccomandata a mano o tramite raccomandata senza busta. L’alternativa è servirsi della posta elettronica certificata (PEC), che fornisce la prova legale della data di spedizione e di ricevimento, ma anche dell’identità del soggetto mittente e di quello ricevente.

Naturalmente prima di comunicare la revoca mandato commercialista è opportuno aver già individuato un altro professionista pronto a subentrare. Potrebbe essere addirittura quest'ultimo ad occuparsi del ritiro dei documenti contabili presso lo studio del vecchio commercialista e a ricevere da quest'ultimo eventuali istruzioni sul passaggio di consegne.

Tags:  risoluzione controversie professionisti

Documenti correlati
 
Social
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità