Tabella classificazione reclami e richieste di informazioni energia elettrica e gas

Descrizione

La tabella, predisposta dall'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEGSI), riporta la classificazione per argomenti che il cliente può segnalare nel momento in cui avanza un reclamo scritto o una richiesta di informazioni nei confronti del proprio fornitore di luce e gas. Questi gli argomenti:

Contratti
Reclami e richieste relativi alle vicende del contratto, quali il recesso, il cambio di intestazione (perfezionamento e costi di voltura e subentro), le eventuali modifiche unilaterali laddove consentite.

Morosità e sospensione
Reclami e richieste relativi alle procedure di morosità e all'eventuale riduzione di potenza, sospensione della fornitura e alla relativa riattivazione, interruzioni dell’alimentazione e cessazione amministrativa, nonché quelli sul Corrispettivo relativo a morosità pregresse (Cmor).

Mercato
Reclami e richieste sulle modalità di conclusione dei nuovi contratti, reclami relativi alle tempistiche dello switching e alle condizioni economiche proposte dal venditore in sede di offerta rispetto a quelle previste in contratto ed applicate.

Fatturazione
Reclami e richieste relativi alla correttezza dei consumi e dei corrispettivi fatturati, all'autolettura, alla periodicità di fatturazione, inclusa la fattura di chiusura, all'effettuazione di pagamenti e rimborsi.

Misura
Reclami e richieste relativi al funzionamento e alla sostituzione del misuratore (programmata o non programmata) o alla mancata effettuazione delle letture, incluso il malfunzionamento della telelettura, alle tempistiche e modalità di verifica del misuratore, alla ricostruzione dei consumi per malfunzionamento.

Connessioni, lavori e qualità tecnica
Reclami e richieste sulle tempistiche di esecuzione delle prestazioni (connessioni, attivazioni, spostamenti), sui costi indicati nei preventivi, sulla continuità del servizio e sui valori della tensione o della pressione di fornitura, nonché attinenti alla sicurezza.

Bonus sociale
Reclami e richieste relativi a mancate o ritardate validazione di domande da parte del distributore, tempi di erogazione, improprie cessazioni.

Qualità commerciale
Reclami e richieste riguardanti il funzionamento del servizio clienti, nonché la corresponsione degli indennizzi previsti dalla regolazione per le attività di vendita e di distribuzione.

Altro
Reclami e richieste riguardanti fattispecie non riconducibili alle categorie precedenti/non competenza.

In corrispondenza di ogni argomento (contratti, morosità e sospensioni, mercato, ecc.) sono indicati dei sub argomenti: recesso, volture e subentri, modifiche unilateriali, morosità, sospensione e riattivazione, cambio fornitore, contratti non richiesti, dippia fatturazione, ecc.

Tags:  reclamo elettricità reclamo gas

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità