`

Rimborso Volotea volo cancellato: come richiederlo

Informazioni di dettaglio e indicazioni sulla procedura da seguire per ottenere da Volotea, la compagnia low cost spagnola, il rimborso delle spese sostenute (biglietto, vitto, alloggio, ecc.) e l'indennizzo previsto dal regolamento in caso di volo cancellato.

Cancellazione volo Volotea: i diritti del passeggero

Nelle Condizioni di Trasporto Volotea, la compagnia dichiara che in caso di volo cancellato possono far valere i loro diritti, conformemente al Regolamento (CE) 261/2004, i passeggeri che:

  • partono da un aeroporto europeo oppure da un aeroporto extraeuropeo, ma sono diretti in territorio UE;
  • hanno confermato la prenotazione per il volo corrispondente;
  • viaggiamo con un biglietto acquistato a una tariffa a disposizione del pubblico.

I passeggeri possono consultare lo stato del proprio volo a questo indirizzo: www.volotea.com/it/stato-del-volo/.

Se viene effettivamente confermata la cancellazione del volo, Vueling provvede innanzitutto ad informare i passeggeri tramite e-mail o telefono associato alla prenotazione.

I passeggeri a questo punto potranno:

  • accettare il nuovo orario di partenza comunicato da Volotea;
  • modificare la propria prenotazione (rebooking) scegliendo una data più comoda rispetto alle proprie esigenze. Non dovranno alcuna tariffa aggiuntiva, ma è necessaria che la data di partenza sia fissata entro i 7 giorni successivi alla data del volo cancellato;
  • richiedere un voucher di importo pari al 120% del valore della prenotazione, comprensivo dei servizi accessori acquistati nell’ambito della prenotazione cancellata (es. tariffa di cambio data / cambio nome del passeggero). In questo caso nell'eseguire la nuova prenotazione, tramite sito o app mobile, occorre scegliere l’opzione “Ho un buono sconto”. Se il prezzo del nuovo biglietto è inferiore al valore del voucher, la differenza potrà essere utilizzata per nuove prenotazioni future entro la data di scadenza del voucher (12 mesi). Il voucher non è rimborsabile né convertibile in denaro;
  • richiedere il rimborso in denaro del biglietto acquistato (compresi i servizi accessori inclusi nella prenotazione). Una volta inoltrata la richiesta il passeggero riceverà nell'arco di 7 giorni l'importo equivalente al valore della prenotazione mediante lo stesso metodo di pagamento utilizzato per la prenotazione.
Qualunque sia l'opzione scelta, il passeggero può rivolgersi al personale della compagnia presente in aeroporto nel caso in cui abbia la necessità di trovare un albergo per la notte in attesa della nuova partenza. In questo caso l'organizzazione e il pagamento dell'alloggio è a carico di Volotea, compresi i pasti a seconda dell'ora del giorno.
 
Se il personale non è in grado di provvedere in tal senso, della prenotazione e del pagamento delle relative spese può farsene carico il passeggero, che a quel punto dovrà presentare alla compagnia tutte le ricevute di pagamento in suo possesso al fine di ottenerne il rimborso. Chiaramente devono essere spese "ragionevoli", il che significa che Volotea non rimborserà mai pernotti in alberghi extra lusso con centro benessere e trattamenti spa o cene a base di caviale, ostriche e tartufi accompagnati da vini pregiatissimi. 

Rimborso Volotea volo cancellato: come richiederlo

La richiesta di rimborso del prezzo del biglietto può essere eseguita dal passeggero attraverso la propria AREA PERSONALE (fare clic sulla voce "Effettua il login" posizionata in alto a destra). A questo punto non dovrà far altro che gestire la pratica tramite il sistema di autogestione accessibile dalla mail di notifica.

Analoga procedura è prevista per la modifica della prenotazione e la richiesta del voucher.

Cancellazione volo Volotea: richiesta di indennizzo

Oltre alla richiesta di rimborso Volotea volo cancellato, il passeggero ha la possibilità di chiedere la corresponsione di un indennizzo.

In particolare l'importo del risarcimento varia in base alla tratta del volo che hai prenotato. Nello specifico, per i voli con tratte intracomunitarie, è possibile ottenere un l'indennizzo di:

  • 250 euro se la distanza è inferiore o pari a 1500 Km;
  • 400 euro se la distanza è superiore a 1500 Km.

Se, invece, il volo che hai prenotato prevede una tratta extracomunitaria, potresti ricevere un indennizzo di:

  • 250 euro se la distanza è inferiore o pari a 1500 Km;
  • 400 euro se la distanza è compresa tra 1500 e 3500 Km;
  • 600 euro se la distanza è superiore a 3500 Km.

L'indennizzo Volotea per cancellazione volo non è dovuto nei seguenti casi:

  • il passeggero è stato informato della cancellazione almeno 2 settimane prima, tramite telefono, email o SMS;
  • il passeggero è stato informato della cancellazione nel periodo compreso tra 2 settimane e 7 giorni prima della data riportata sul biglietto e ti è stato offerto un volo alternativo con anticipo sulla partenza inferiore a 2 ore rispetto all’orario originario e con un ritardo all’arrivo non superiore a 4 ore rispetto a quanto previsto per il volo cancellato;
  • il passeggero è stato informato della cancellazione meno di 7 giorni prima della partenza e ti è stato offerto un volo alternativo con un anticipo in partenza inferiore ad 1 ora e con un ritardo all’arrivo non superiore alle 2 ore rispetto a quanto previsto per il volo cancellato;
  • la compagnia aerea riesce a provare che la cancellazione del volo sia stata causata da circostanze imprevedibili ed eccezionali (condizioni meteo particolarmente avverse, tumulti, attacco terroristico, sciopero, ecc.).

Come ottenere l'indennizzo Volotea per cancellazione volo

Anche in questo caso il passeggero può attivare la procedura direttamente in aeroporto, rivolgendosi al personale di terra Volotea.

In alternativa può intraprendere la procedura online collegandosi al sito www.volotea.com. Questi i passaggi da compiere in sequenza:

  • fare clic sulla voce "Centro di assistenza" (in calce alla pagina);
  • dalla pagina www.volotea.com/it/contatti/ fare clic su "Contatta" in corrispondenza della sezione "Prima del volo";
  • scorrere leggermente in basso la pagina e dalla sezione "Reclami" fare clic su "Cancellazioni";
  • premere sul pulsante rosso "Avvia procedura di reclamo";
  • seguire le istruzioni suggerite dalla piattaforma.

Durante la procedura di presentazione del reclamo il passeggero dovrà allegare i seguenti documenti:

  • copia della carta d’imbarco
  • documento di identità valido.

I reclami vengono gestiti individualmente. Il tempo medio di risposta al reclamo può essere di 4-6 settimane.

E' possibile anche controllare lo stato del proprio reclamo facendo clic sulla relativa voce. 

Il passeggero che desiderasse inviare la richiesta di rimborso o di compensazione pecuniaria tramite lettera, dovrebbe utilizzare per la spedizione il seguente indirizzo:

Volotea
Travessera de Gracia 56
08006 Barcelona
Spain.

Questo infine il numero di telefono: +34 93 11 717 77.

Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio