Attestato di servizio dipendente: cos'รจ, a cosa serve, fac simile

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
DOC   fac simile (c)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

L'attestato di servizio è un documento con cui il datore di lavoro attesta che un certo lavoratore ha prestato o presta servizio in qualità di dipendente presso la propria azienda, specificandone data di assunzione e mansione svolta. Può riguardare il lavoratore del settore pubblico e privato.

Per quali motivi viene richiesto l'attestato di servizio

L'attestato di servizio viene normalmente richiesto per iscritto (questo il modulo richiesta attestato di servizio) dal lavoratore o dal professionista al suo attuale o ex datore di lavoro. Nella lettera è importante specificare l’uso a cui è destinato l'attestato.

I motivi che stanno alla base di una simile richiesta da parte del lavoratore sono tanti. L'attestato di servizio, ad esempio, viene richiesto 

  • dalla banca per la concessione di un prestito/mutuo
  • dalla finanziaria per la cessione del quinto
  • dall'ente previdenziale in caso di ammanco di periodi contributi
  • dal lavoratore in occasione della liquidazione del Trattamento di Fine Rapporto o dell’Indennità di Fine Servizio.

Normalmente banche e istituti finanziari, oltre all'attestato di servizio, richiedono le ultime busta paga e le dichiarazioni dei redditi degli ultimi due anni.

Quali informazioni riportare nell'attestato di servizio

Il documento deve indicare le seguenti informazioni:

  • dati del rappresentante legale / funzionario delegato;
  • denominazione ditta/società, codice fiscale/partita IVA, recapiti;
  • descrizione dell'attività aziendale (settore di appartenenza, attività svolte, ecc.);
  • dati anagrafici e generalità del lavoratore;
  • svolgimento della carriera del lavoratore (quadro riassuntivo nel quale specificare date, qualifiche, livelli e mansioni ricoperte nel tempo); 
  • tipologia contrattuale utilizzata dall'azienda;
  • data di cessazione del rapporto con indicazione delle motivazioni (eventuale);
  • comportamento tenuto dal soggetto nei confronti di colleghi e superiori (eventuale);
  • trattamento di fine rapporto (TFR) accumulato dal lavoratore (eventuale);
  • nominativo e recapito telefonico della persona alla quale far riferimento in caso di ulteriori informazioni o chiarimenti.

Il documento deve essere riportato su carta intestata dell'azienda e sottoscritto dal datore o da un suo delegato (ad es. il direttore del personale).

Come recapitare l'attestato di servizio

L’ufficio del personale, una volta verificati gli atti contenuti nel fascicolo personale, predispone l'attestato richiesto e lo consegna alla persona interessata

  • a mano
  • mediante posta ordinaria
  • tramite email o PEC

Tags:  stipendio lavoro

Documenti correlati
 
Social
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità