SNAI chiusura conto: modello e recapiti

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

In questa scheda rendiamo disponibile un fac simile con cui richiedere la chiusura conto SNAI, vale a dire l'estinzione del conto di gioco aperto con la Snaitech SpA (ex Snai), uno dei principali concessionari per la gestione delle scommesse sportive, dei giochi (poker, casinò, bingo, ecc.) e dei concorsi a pronostico. La società, regolarmente autorizzata in Italia, opera sia tramite la propria rete di punti vendita, sia online (www.snai.it).

Come chiudere conto SNAI

Va detto innanzitutto che può essere la stessa Snaitech a recedere dal contratto. In questo caso la società è tenuta a inviare una comunicazione scritta al cliente con un preavviso di almeno 15 giorni, specificando le modalità con le quali il cliente può riscuotere l’eventuale saldo in giacenza.

Il cliente da parte sua può chiedere la chiusura conto Snai in qualsiasi momento, senza preavviso e soprattutto senza specificarne il motivo. Gli basta a tal fine inviare una comunicazione scritta alla Snaitech SpA. Chi non sa cosa scrivere, può prendere spunto dal fac simile disponibile su questa scheda.

Una volta compilato il modulo chiusura conto Snai, il cliente può inoltrarlo ad uno dei seguenti recapiti:

  • e-mail all'indirizzo gestionesnaicard@snaitech.it;
  • fax al numero 0583 285344;
  • raccomandata all'indirizzo SNAITECH S.p.A. - Via Luigi Boccherini, 39 - 55016 Porcari (LU).

Se si utilizza la posta elettronica il documento va firmato digitalmente.

L'operazione è totalmente gratuita.

E' bene tener presente che al cliente che decide di chiudere il conto SNAI, non è consentito di aprire uno nuovo conto di gioco prima che siano trascorsi 15 giorni dalla data di chiusura del precedente.

Chiusura conto SNAI: cosa riportare sul fac simile

Si tratta di un modello preimpostato per il quale è sufficiente che il cliente riporti

  • i propri dati anagrafici e di recapito;
  • l'identificativo del conto Snai;
  • le modalità con cui preferisce che le somme in giacenza, al netto di eventuali bonus non ancora utilizzati, gli vengano corrisposte. A tal riguardo Snaitech mette a disposizione dei propri cliente il bonifico postale domiciliato e il classico bonifico bancario. Qualora il cliente scegliesse quest’ultima opzione, dovrebbe riportare sul modello l’Iban del proprio conto corrente.

La comunicazione va accompagnata dalla fotocopia fronte-retro di un valido documento di riconoscimento.

Il cliente a questo punto riceverà sulla casella di posta indicata all'atto dell'apertura, una e-mail con cui gli verrà confermata la chiusura del conto.

Alternative alla chiusura conto SNAI

Al cliente indeciso se chiudere o meno il conto Snai segnaliamo le seguenti alternative:

TENERE APERTO IL CONTO MA SENZA UTILIZZARLO

Nel merito due considerazioni. Se è vero che tenere aperto un conto di gioco non costa niente al cliente, va anche precisato che il conto non movimentato da 36 mesi (conto dormiente) viene considerato automaticamente estinto e l’eventuale saldo è devoluto all'Erario.

La seconda considerazione riguarda invece il motivo per il quale il cliente decide di chiudere il conto di gioco. In particolare se alla base della decisione c'è il rischio ludopatia per il cliente, è quanto mai opportuno non avere esitazioni e procedere alla chiusura conto SNAI, senza ricorrere a mezze misure.

FISSARE DEI LIMITI AL CONTO DI GIOCO

Snaitech consente al cliente di definire il proprio profilo di gioco, tramite l’impostazione di parametri come l'importo massimo giocabile in un giorno o per singola giocata e l'importo massimo di ricarica. In pratica il sistema verifica costantemente il rispetto dei limiti impostati dal cliente e nel caso in cui rileva scostamenti provvede automaticamente ad inibire il gioco.

RICORRERE ALL'AUTOESCLUSIONE

In pratica il cliente può decidere autonomamente di autoescludersi dal gioco. La richiesta è attivabile direttamente dal cliente sul proprio profilo di gioco.

L'autoesclusione può essere

  • temporanea, vale a dire per un periodo determinato (30, 60 o 90 giorni). Trascorso tale periodo, le funzionalità del conto di gioco saranno automaticamente riattivate;
  • permanente. In questo caso il cliente potrà riprendere a scommettere e a giocare decorso un periodo di 6 mesi dalla data di autoesclusione. Ma la riattivazione del conto di gioco non sarà automatica, bensì soggetta ad una espressa richiesta scritta da parte del cliente. Snaitech ricevuta la comunicazione provvederà a riattivare le funzionalità del conto entro i 7 giorni successivi. 

Tags:  giochi e scommesse

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità