Dichiarazione conformità impianto condizionamento: perché è obbligatoria

Formati
DOC   (impresa installatrice)
DOC   (impresa NON installatrice)
PDF   (editabile)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

In questa scheda è possibile scaricare il modello di dichiarazione conformità dell'impianto climatizzazione, ossia il documento che rilascia l'impresa abilitata al proprietario dell'immobile dopo avere installato o modificato l'impianto.

Dichiarazione conformità impianto climatizzazione: a cosa serve

La dichiarazione di conformità impianto climatizzazione è prevista dalla Legge n. 37 del 22 gennaio 2008, che fissa le modalità di rilascio e i requisiti da rispettare. Si tratta tra l'altro di una dichiarazione che interessa non solo gli impianti di condizionamento, ma anche gli impianti elettrici, idrosanitari, del gas, di riscaldamento ecc.

L'obiettivo è quello di garantire che l'impianto sia in possesso di tutti i requisiti richiesti dalle norme tecniche e dalla legislazione di settore e che in definitiva l'impianto soddisfi i criteri essenziali di sicurezza e di tutela della salute.

Chi rilascia la certificazione impianto di condizionamento

La certificazione impianto di condizionamento va rilasciata a fine lavori per ogni singolo impianto, non solo al momento dell'installazione ma anche nel caso in cui sullo stesso impianto venga eseguito un intervento di manutenzione straordinaria o una ristrutturazione.

A rilasciarla deve essere un tecnico iscritto all'albo e in possesso dei requisiti previsti dal D.M 37/2008

Dichiarazione di rispondenza impianto climatizzazione: quando va richiesta

Per gli impianti di climatizzazione preesistenti al momento dell'entrata in vigore del decreto occorre richiedere ad un tecnico abilitato, che abbia maturato i propri requisiti per un periodo di almeno 5 anni, il rilascio di una dichiarazione di rispondenza (Di.Ri.).

Si tratta di una relazione tecnica asseverata circa la conformità dell'impianto ai requisiti minimi di sicurezza richiesti dalla normativa vigente.

Attenzione: un impianto di climatizzazione installato dopo il 2008 deve necessariamente disporre di una dichiarazione di conformità. Se manca non può essere sostituita da una Di.Ri.

Quali informazioni riportare sulla dichiarazione

Nella dichiarazione conformità impianto climatizzazione occorre riportare diverse informazioni:

  • i dati dell'impresa installatrice (nome della ditta e del rappresentante legale, indirizzo, partita Iva, iscrizione nel registro delle imprese, iscrizione all’albo Provinciale delle imprese artigiane);
  • il tipo d’impianto realizzato;
  • se trattasi di nuovo impianto, trasformazione, ampliamento o manutenzione straordinaria;
  • i dati del proprietario dell’immobile/committente;
  • se trattasi di edificio adibito ad uso industriale, civile, commercio o altri usi;
  • i dati sull’ubicazione dell’impianto di climatizzazione.

Allegati obbligatori dichiarazione di conformità impianto climatizzazione

Alla dichiarazione vanno allegati: 

  • progetto ai sensi degli articoli 5 e 7;
  • relazione con tipologie dei materiali utilizzati;
  • schema di impianto realizzato;
  • riferimento a dichiarazioni di conformità precedenti o parziali, già esistenti;
  • copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali;
  • attestazione di conformità per impianto realizzato con materiali o sistemi non normalizzati.

A chi va consegnata la dichiarazione conformità impianto climatizzazione

La dichiarazione deve essere redatta in 5 copie, da rilasciare rispettivamente a:

  • una copia al soggetto che ha commissionato il lavoro;
  • una copia al soggetto fruitore dell'impianto;
  • due copie Sportello Unico dell’Edilizia del Comune dove è stato installato l'impianto. Questa provvederà a sua volta ad inoltrarlo alla camera di commercio industria e artigianato di competenza. La consegna va fatta entro 30 giorni dalla fine dei lavori;
  • una copia all'impresa che ha effettuato il lavoro.
Se le norme che regolano la redazione o il rilascio della dichiarazione di conformità vengono disattese, si applicano pesanti sanzioni.

Rilascio copia certificazione impianto di condizionamento

Chi smarrisce la dichiarazione di conformità dell'impianto di climatizzazione, può richiederne una copia alla Camera di Commercio in cui risulta iscritta l'azienda che ha eseguito i lavori.

Tutto ciò che deve presentare è:

  • un valido documento di identità
  • un documento che attesti la proprietà o l'uso dell'immobile (contratto di affitto, comodato, ecc.).

Tags:  detrazioni fiscali agevolazioni fiscali casa

Documenti correlati
 
Social
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità