Modulo perdita di possesso: a cosa serve, a chi si presenta

Formati
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per perdita di possesso del veicolo (art. 47 DPR 28 Dicembre 445 n.445).

A cosa serve la dichiarazione perdita di possesso

La dichiarazione serve per consentire l'annotazione al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) della perdita di possesso auto, ossia il fatto che il mezzo (auto, moto, ecc.) per una precisa motivazione non è più nella disponibilità dell'intestatario.

Tale annotazione è particolarmente importante in quanto consente non solo di ottenere l'esonero dal pagamento del bollo, ma anche di mettersi al riparo da eventuali contravvenzioni per infrazioni al CdS elevate dopo la presentazione della suddetta dichiarazione.

In quali casi utilizzare il modulo perdita di possesso

Il fac simile di dichiarazione perdita di possesso disponibile in questa scheda si può utilizzare in molte circostanze, ad esempio in caso di:

  • furto, rapina o appropriazione indebita del mezzo;
  • consegna a rivenditore irreperibile o fallito;
  • mancanza della documentazione del veicolo, consegnato al demolitore per rottamazione;
  • fallimento, fermo amministrativo, sequestro, pignoramento, confisca penale;
  • danneggiamento o distruzione a causa di terremoti, alluvioni e altre calamità naturali;
  • sentenza del Giudice;
  • rinuncia all’eredità.

Chi può rendere la dichiarazione

La dichiarazione generalmente viene resa dall’intestatario del mezzo (se questa è una società dal suo legale rappresentante), ma in casi specifici può essere presentata anche dal curatore fallimentare, dal procuratore legale o da un altro soggetto. 

Documentazione da allegare alla dichiarazione perdita di possesso

La documentazione da allegare alla dichiarazione varia in funzione del motivo per cui si richiede l'annotazione al PRA. In sintesi:

  • copia della denuncia / querela resa alle autorità competenti, oppure della sentenza di fallimento, oppure del provvedimento di sequestro disposto dall'amministrazione giudiziaria, ecc.;
  • il Certificato di Proprietà oppure la ricevuta del Certificato di Proprietà Digitale. Se non si dispone del CDP va presentato il modello NP3C;
  • fotocopia documento di identità dell’intestatario del veicolo;
  • fotocopia documento di identità del delegato e relativa delega alla presentazione nel caso in cui a presentare la richiesta non sia l'intestatario del mezzo.

Tags:  tasse automobilistiche

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità