Modulo di disdetta contratto di vigilanza: WORD, PDF

Formati
DOC   disdetta a scadenza
PDF
DOC   recesso per giusta causa
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

In questa scheda sono disponibili due fac simile disdetta contratto di vigilanza, entrambi in formato editabile: l'uno a scadenza e l'altro con effetto immediato (recesso per giusta causa).

Cosa sono gli istituti di vigilanza privata

Gli istituti di vigilanza privata offrono tutta una serie di servizi che vanno dal piantonamento con guardia armata al pattugliamento, dal portierato alle cassette di sicurezza in caveau, dalla gestione di impianti tecnologici (sistema d’allarme antintrusione, ecc.) al trasporto e scorta valori, dalla custodia chiavi alla progettazione, realizzazione e assistenza di impianti di sicurezza (teleallarmi, videosorveglianza, combinatore telefonico).

Tali istituti sono dotati di una apposita licenza rilasciata dalla Prefettura competente.

Chiunque può decidere di affidarsi ad un istituto di vigilanza privata: il privato che decide di proteggere la propria abitazione con un sistema d'allarme antintrusione, il centro commerciale che vuole dotarsi di un servizio di antitaccheggio, la banca che ha la necessità di un piantonamento con guardia armata, l'ente pubblico o la grande azienda che necessita di un servizio di portierato e via discorrendo.

Disdetta contratto di vigilanza: quando può essere comunicata

Può capitare che ad un certo momento non si abbia più bisogno dei servizi offerti dall'istituto di vigilanza perché, ad esempio, si è provveduto a vendere casa, oppure si è deciso di chiudere l'attività commerciale e così via.

In questi casi è molto importante far riferimento al contratto che è stato sottoscritto a suo tempo e in particolare alla norma che disciplina il recesso: è previsto il tacito rinnovo? Occorre rispettare un termine di preavviso? Bisogna pagare una penale in caso di disdetta prima della scadenza? Sono queste alcune delle domande a cui occorre necessariamente dare una risposta prima di comunicare la disdetta.

Chi avesse smarrito la copia in proprio possesso può richiederne un duplicato oppure recarsi presso la sede della società e acquisire tutte le informazioni necessarie.

Ma è possibile recedere dal contratto anche per "giusta causa": ad es. il furto va a buon fine a causa del malfunzionamento dei sistemi di videosorveglianza e impianti di allarme oppure per il mancato piantonamento della guardia giurata.

In questo caso non solo è consentito il recesso immediato causa grave inadempimento, ma la parte lesa può anche richiedere il risarcimento dei danni.

Come inviare il modulo di disdetta contratto di vigilanza

Anche in questo caso occorre far riferimento a quanto stabilito nel contratto. Se nulla è previsto a riguardo, si consiglia di ricorrere ad una modalità che assicuri la prova dell'invio e della ricezione della comunicazione:

  • raccomandata con ricevuta di ritorno o
  • posta elettronica certificata (PEC).

In entrambi i casi è fondamentale conoscere l'esatto indirizzo a cui inviare la missiva. Taluni contratti, infatti, potrebbero prevedere un recapito ad hoc per le comunicazioni di recesso.

Tags:  abitazione banche

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità