2 multe per eccesso di velocità: ecco cosa stabilisce la legge

Quello delle multe seriali è un tema che abbiamo già affrontato. Con questo post vogliamo in qualche modo ritornare sull'argomento e offrire una risposta a quanti ci chiedono se è possibile ricevere 2 multe per eccesso di velocità elevate a distanza di poco tempo l'una dall'altra o più in generale cosa accade nel caso in cui si prendono due multe per eccesso di velocità nello stesso anno.

Multa per eccesso di velocità: cosa dice il Codice della Strada

I riferimenti ai limiti di velocità e alle sanzioni previste per i trasgressori sono disciplinate dall’articolo 142 del Codice della Strada. In sintesi chi viaggia ad una velocità superiore a quella consenta, rischia una sanzione amministrativa proporzionale alla gravità della violazione. Segue questo principio anche la decurtazione dei punti sulla patente.

Nel dettaglio ecco cosa dispone l'articolo 142 del CdS ai commi 7, 8, 9 e 9-bis:

  • c7. Chiunque non osserva i limiti minimi di velocità, ovvero supera i limiti massimi di velocità di non oltre 10 km/h, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 42 a euro 173;
  • c8. Chiunque supera di oltre 10 km/h e di non oltre 40 km/h i limiti massimi di velocità è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 173 a euro 695;
  • c9. Chiunque supera di oltre 40 km/h ma di non oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 544 a euro 2.174. Dalla violazione consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi;
  • c9-bis. Chiunque supera di oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 847 a euro 3.389. Dalla violazione consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 6 a 180mesi.

Gli importi che abbiamo appena indicato sono relativi alle infrazioni registrate durante l’orario diurno, ovvero dalle ore 07:00 alle ore 22:00. In orario notturno le cose cambiano, di fatti è prevista una maggiorazione del 30% sulle multe per eccesso di velocità elevate dalle ore 23:00 alle ore 06:00.

Come detto alla sanzione amministrativa si accompagna la decurtazione dei punti dalla patente di guida ed esattamente

  • 3 punti per le violazioni che vanno dagli 11 ai 40 km/h;
  • 6 punti per le violazioni che vanno dai 41 ai 60 km/h;
  • 10 punti per le violazioni che superano i 60 km/h.

La legge prevede infine una decurtazione doppia dei punti a carico dei neopatentati.

2 multe per eccesso di velocità: si pagano entrambe?

Eri sovrappensiero e non ti sei accorto che sulla statale che percorri ogni mattina per andare a lavoro, erano stati posizionati due rilevatori di velocità a distanza di pochi chilometri l'uno dall'altro ad opera di due diverse Amministrazioni locali. La velocità era superiore a quella consentita e così un paio di settimane dopo ti sono stati notificati due verbali di contravvenzione.

La domanda che subito ti sei posto è: ma due multe per eccesso di velocità nello stesso giorno, per giunta relative ad una medesima infrazione, vanno pagate entrambe?

Sulla questione è la stessa legge a far chiarezza, introducendo il principio del "cumulo giuridico" (articolo 198 del Codice della Strada). In pratica l'automobilsta può fruire di una sorta di sconto se riesce a dimostrare che le due multe sono state causate dallo stesso comportamento (leggi in proposito il post che abbiamo dedicato alle multe seriali). Naturalmente è il Giudice e non l'autorità verbalizzante a valutare se nel merito ricorrono o meno gli estremi del cumulo giuridico. Questo significa che occorre in ogni caso proporre un ricorso.

Lo stesso principio non si applica quando con la medesima condotta vengono trasgrediti divieti differenti posti dal Codice della strada: eccesso di velocità, passaggio col rosso, divieto di sorpasso, ecc.

Due multe per eccesso di velocità nello stesso anno: cosa accade?

È bene sapere che il Codice della Strada punisce molto severamente i casi di recidiva, ovvero tutte le reiterazioni di un comportamento scorretto che è stato rilevato e sanzionato con conseguenza notifica del verbale.

Ma esattamente cosa accade quando si prendono 2 multe per eccesso di velocità nello stesso anno? In proposito, la legge è molto chiara: il comma 12 dell’articolo 142 C.d.S. stabilisce infatti che

  • quando l'automobilista incorre, in un periodo di due anni, in una seconda violazione del comma 9, vale a dire per una seconda volta supera di oltre 40 km/h ma di non oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità, subisce la sospensione della patente da 8 a 18 mesi, anziché da 1 a 3 mesi;
  • quando il titolare di una patente di guida incorre, in un periodo di due anni, in una ulteriore violazione del comma 9-bis, vale a dire supera di oltre 60km/h i limiti massimi, la sanzione amministrativa accessoria è la revoca della patente, anziché la sua sospensione da 6 a 18 mesi.
Documenti correlati


54968 - Salvatore G.
22/11/2020
Ho preso una multa di parcheggio al porto di trapani. Sono molto corretto nel pagare il parcheggio ma la colonna dove si pagava il parcheggio non funzionava, abbiamo provato con l`app ma anche questo senza esito ho poi cercato un vigile o qualcuno che potesse aiutarmi ma non c`era nessuno, quindi per non perdere la nave che avevamo riservati siamo andati via senza pagare il parcheggio, al rientro la sera multa. Devo pagarla?


Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio