Modulo di conciliazione autostrade

Descrizione

Modello con cui il consumatore può attivare la procedura di conciliazione nel caso in cui abbia una controversia aperta con Società Autostrade per l'Italia Spa, Raccordo Autostradale Valle d’Aosta o Tangenziale di Napoli. La conciliazione consente una risoluzione stragiudiziale della controversia, in modo semplice, rapido e soprattutto gratuito per l'utente.

Da precisare che il modulo conciliazione autostrade può essere utilizzato nel solo caso in cui il consumatore abbia già presentato un reclamo o una richiesta di risarcimento danni alla società autostradale, ma non abbia ottenuto risposta o quest'ultima sia stata da lui ritenuta insoddisfacente.

Da tener presente, inoltre, che l'utilizzo del modulo conciliazione autostrade è condizionato dal tipo di controversia insorta tra le parti. In particolare il regolamento stabilisce il ricorso alla conciliazione è ammesso solo per particolari tipologie di disservizi; queste le casistiche previste:

  • danni prodotti al veicolo dal malfunzionamento della sbarra del Telepass posizionata nei caselli di accesso/uscita
  • incidente causato da una buca o dal manto autostradale dissestato
  • danni al veicolo prodotti dalla caduta di oggetti distaccatisi da strutture autostradali
  • danni o incidenti causati da animali o oggetti lasciati colposamente sul manto stradale dalla società autostradale
  • errori nel calcolo del pedaggio
  • mancata applicazione della promozione
  • rapporto di mancato pagamento del pedaggio
  • mancata o ritardata restituzione del Telepass o della Viacard, oppure furto o smarrimento degli stessi
  • errata assegnazione di Telepass
  • errata revoca del servizio Telepass o Viacard
  • errata apertura conto Telepass Viacard
  • mancata e/o ritardata spedizione del Telepass e/o tessera Viacard

La compilazione del modulo conciliazione autostrade è molto semplice. Il cliente non deve far altro che inserire i propri dati anagrafici e di recapito, specificare i riferimenti del reclamo già presentato nei confronti della società autostradale (data, nome della società e tipo di problematica) e riportare una breve descrizione dei fatti. Quindi deve specificare se ha non ha ricevuto risposta o se la stessa è ritenuta insoddisfacente e indicare le eventuali soluzioni proposte.

Per finire deve dichiarare di conoscere e accettare integralmente il contenuto del Regolamento di Conciliazione Paritetica e contestualmente conferire mandato ad una delle Associazioni dei Consumatori firmatarie (Adoc, Adusbef, Adiconsum, Codacons, Federconsumatori). Se non indica alcuna preferenza sarà la società autostradale a scegliere l'associazione.

E' importante che il consumatore alleghi al modulo conciliazione autostrade ogni documento che ritiene sia utile a rafforzare le proprie pretese: dichiarazione di testimoni, verbale di Polizia, fatture, ricevute, ecc.

Una volta compilato il modulo conciliazione autostrade può essere inoltrato alla società autostradale per il tramite dell'Associazione dei Consumatori oppure direttamente attraverso:

  • raccomandata a/r inviata ad Autostrade per l'Italia Ufficio di Conciliazione - Via Bergamini 50 - 00159 Roma
  • FAX al numero 06.43632180
  • e-mail all'indirizzo conciliazione@autostrade.it
Il caso viene quindi analizzato da una Commissione di Conciliazione composta da due conciliatori che propone alle parti una soluzione alla controversia. Se questa viene accetta dal cliente, la conciliazione si conclude con la sottoscrizione di un verbale che ha efficacia di accordo transattivo ai sensi dell’articolo 1965 del Codice Civile .
 
Se la proposta di risoluzione della controversia non soddisfa il cliente, viene comunque redatto un verbale di mancata conciliazione e di conclusione della procedura.
 
La procedura si conclude in un tempo massimo di 120 giorni dal ricevimento, da parte dell’Ufficio, del modulo conciliazione autostrade.

Tags:  autostrade viabilit√† conciliazione

Formati
DOC
PDF
PDF   Regolamento di conciliazione
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità