Modulo domanda di conciliazione Fastweb

Formati
PDF   Domanda di conciliazione
PDF   Regolamento di conciliazione
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Modulo necessario per attivare la procedura di conciliazione paritetica e tentare di risolvere una controversia insorta tra cliente e Fastweb.

Si tratta di una procedura semplice, rapida e gratuita che consente al cliente di trovare una soluzione al proprio problema, senza rivolgersi al proprio legale e dunque senza sottoporsi ai tempi lunghi e ai costi di una causa giudiziale. Ad essere precisi la conciliazione parititeca, oggi evoluta in ADR - Alternative Dispute Resolution - ossia degli organismi iscritti in un apposito elenco (previsto dall’articolo 141-decies del Codice del consumo) tenuto dall’autorità di competenza, è diventata obbligatoria per legge, ovvero va esperita prima di adire il giudizio ordinario.

Quando compilare il modulo conciliazione Fastweb

C'è da dire innanzitutto che la domanda di conciliazione può essere avanzata soltanto dopo che il cliente ha presentato un formale reclamo all'azienda (questo il modulo di reclamo Fatsweb) e non è stata fornita una risposta entro i successivi 45 giorni oppure è stato si fornito un riscontro, ma questo è stato ritenuto dallo stesso cliente insoddisfacente. La problematica tra cliente e Fastweb  può riguardare, ad esempio, la ritardata attivazione o la sospensione del servizio, l'addebito di importi anomali in bolletta, una velocità di navigazione estremamente lenta, il mancato o l'errato inserimento elenco abbonato e via discorrendo.

Come compilare il modulo conciliazione Fastweb

Nel modulo conciliazione Fatsweb va riportato innanzitutto il nominativo con i recapiti del cliente; quindi va specificato il tipo di contratto (residenziale o business) e la tipologia di reclamo (servizio di telefonia fissa, mobile, servizi internet, altro). A seguire vanno riportati i riferimenti relativi al reclamo inoltrato alla compagnia (data di spedizione, oggetto del reclamo, esito, ecc.) e le richieste che si avanzano. 

Allegare al modulo conciliazione Fatsweb, oltre che copia del documento d’identità, i giustificativi in proprio possesso, ad esempio fatture, contratto, ricevute lettere/fax ecc.

Per la compilazione e l'inoltro del modulo conciliazione Fastweb, i clienti possono rivolgersi alle Associazioni dei Consumatori che hanno aderito al Protocollo Unitario di Conciliazione: Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Arco, Assoutenti, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori Acli, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

La procedura si attiva quando il conciliatore dell'Associazione prescelta compila il presente modulo conciliazione Fastweb, con i dati e la causale relativa alla tipologia di controversia e lo invia alla Segreteria di Conciliazione FASTWEB.
Le singole domande saranno valutate, caso per caso, da una Commissione di Conciliazione Paritetica, composta da un Conciliatore FASTWEB ed un Conciliatore dell'Associazione scelta. Gli eventuali indennizzi, rimborsi, da corrispondersi ai clienti, vengono concordati tra i due conciliatori.

La procedura si concluderà entro massimo 60 giorni dalla presentazione della domanda, con un verbale di conciliazione.

Tags:  reclamo adsl reclamo telefonia fastweb conciliazione

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità