Modulo richiesta indennizzo Tim

Formati     © Moduli.it
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Fac simile con cui richiedere a Telecom la corresponsione di un indennizzo per il fatto di non aver rispettato ad esempio i termini previsti per l'attivazione del servizio, per la riparazione di un guasto o l'effettuazione di un trasloco.

Posso richiederel'indennizzo Tim per qualsiasi disservizio?

No. La carta dei Servizi prevede che l'indennizzo automatico sia corrisposto al cliente nel solo caso in cui la compagnia non raggiunga determinati standard di qualità nella erogazione di certi servizi. Così per quanto riguarda il servizio telefonico tradizionale, hai diritto ad un indennizzo di 7,80 euro per ogni giorno lavorativo di ritardo nel caso in cui:

  • l'attivazione o il trasloco della linea siano avvenuti in un tempo superiore ai 10 giorni solari;
  • la riparazione del guasto si sia conclusa oltre i 2 giorni dalla segnalazione;
  • si sia verificata una errata sospensione del servizio.

Ti spetta invece un indennizzo di 37,08 euro se il tuo nome è stato inserito in maniera errata nell'elenco telefonico. L'indennizzo raddoppia in caso di omissione.  

Per quanto riguarda, invece, il servizio di connessione ad internet, hai diritto a

  • 2 euro per ogni giorno lavorativo di ritardo fino ad un massimo di 40 euro in caso di tariffazione a consumo
  • 5 euro per ogni giorno lavorativo di ritardo fino ad un massimo di 100 euro in caso di tariffazione flat/semi flat

nel caso in cui

  • l'attivazione della linea ADSL sia avvenuta oltre i 30 giorni solari dalla richiesta
  • l'attivazione della linea internet banda ultra larga sia avvenuta oltre i 60 giorni solari dalla richiesta
  • la riparazione del guasto sia stata eseguita oltre i 2 giorni lavorativi successivi alla segnalazione.

Tieni presente che avresti diritto ad un indennizzo di 5,16 euro per ogni 5 giorni lavorativi di ritardo fino ad un massimo di 180,76 euro, anche nel caso in cui Telecom non fornisse alcun riscontro al tuo reclamo nel termine di 30 giorni dalla ricezione della lettera (leggi "Una guida completa e aggiornata sul reclamo Telecom").

L'indennizzo Tim mi spetta in qualunque circostanza?

No. Nel caso in cui il ritardo nell'attivazione o la sospensione del servizio, ad esempio, siano dovuti a cause di forza maggiore o ad eventi non direttamente imputabili a TIM (calamità naturali, mancato/ritardato rilascio permessi/autorizzazioni) non ti sarà riconosciuto alcun indennizzo. 

Maggiori informazioni puoi reperirle nel post dedicato al rimborso Telecom.

Come mi viene corrisposto l'indennizzo?

Telecom ti riconosce gli indennizzi previsti dalla Carta dei Servizi mediante accredito nella prima bolletta utile. 

Dove spedisco la richiesta di indennizzo Tim?

Considera che per vedersi riconosciuto l'indennizzo è sempre necessaria la segnalazione del disservizio da parte tua. Ecco perchè abbiamo messo a disposizione questo modulo richiesta indennizzo Tim

Il modulo debitamente compilato e sottoscritto, va spedito mediante raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

Telecom Italia S.p.A.
Casella Postale n. 111
00054 Fiumicino (Roma)

se sei un utente residenziale, oppure all'indirizzo

Telecom Italia S.p.A.
Servizio Clienti Business
Casella Postale 456
00054 Fiumicino (ROMA)

se sei un utente business.

Tags:  reclamo adsl reclamo telefonia

Documenti correlati
 
Social
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità