Modulo vaglia postale internazionale

Descrizione

Modulo con cui è possibile trasferire denaro verso Paesi esteri con i quali Poste Italiane ha sottoscritto specifici accordi, nei limiti di importo stabiliti per ogni singolo Paese e dietro corresponsione dell’importo da trasferire e delle relative commissioni di volta in volta vigenti.

La corresponsione dell’importo da trasferire e delle relative commissioni può essere effettuata direttamente in contanti o mediante l’uso di carta Postamat Maestro o Carta Postepay Prepagata.

L'ordinante deve essere munito di valido documento di identificazione e di codice fiscale e compilare la parte "A". Poste Italiane riporta nella parte “B” del presente modulo, il Codice di riferimento della transazione (TRN), che è sempre necessario ai fini della riscossione dell’importo oggetto del trasferimento nel caso di “Pagamento in contanti veloce (ECI)” e che deve essere comunicato dall’ordinante al beneficiario.

Nel caso di richiesta di trasferimento internazionale di fondi mediante accredito della somma su conto corrente estero, l’Ordinante dovrà indicare il codice IBAN e BIC dell’operatore postale o dell’Istituto Bancario presso il quale è acceso il conto corrente intestato al beneficiario.

I fondi oggetto del trasferimento, sono messi a disposizione del beneficiario da parte dell’Operatore postale o Istituto Bancario competente nel Paese di destinazione dei fondi da trasferire, indicato dall’Ordinante nel presente modulo.

Per ulteriori approfondimenti su caratterische, importi trasferibili e costi del vaglia postale internazionale e del vaglia postale in generale,  si consiglia la lettura dell'articolo "Vaglia Postale: cos'è, come funziona e quanto costa".

Tags:  vaglia postale poste

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità