IKEA reclami: moduli e istruzioni

Formati
DOC   Richiesta di riparazione/sostituzione prodotto difettoso Ikea
DOC   Sollecito intervento di riparazione Ikea
DOC   Richiesta di risoluzione del contratto Ikea
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

In questa scheda sono disponibili alcuni modelli con cui formalizzare un reclamo IKEA, ossia fac simile con cui effettuare una contestazione scritta nei confronti dell'azienda svedese in caso di merce difettosa, di mancata o ritardata consegna, di errori di progettazione, di mancato rimborso, di ritardi nel montaggio, di mancato reso IKea per prodotto acquistato online, ecc.

Reclami IKEA: alcuni esempi

E' possibile reclamare nei confronti di IKEA per svariati motivi. Ne elenchiamo alcuni:

Mancata consegna di accessori

Hai acquistato un armadio per la camera, sono venuti i tecnici a casa a montarlo, ma nel documento di trasporto mancano dei bastoni appendiabiti, essenziali per fruire appieno del mobile. Da quel momento sono passate diverse settimane ma nonostante le innuverevoli telefonate non hai ancora ricevuto alcuna comunicazione da Ikea e tantomeno la merce mancante;

Elettrodomestico non funzionante

Hai acquistato una cucina Ikea completa di elettrodomestici. Dopo un paio di mesi la lavastoviglie smette di funzionare, ti metti in contatto con il servizio clienti, ma l'appuntamento con i tecnici dell'assistenza viene ripetutamente rimandato;

Mancata sostituzione prodotto in garanzia

Hai acquistato un letto e soltanto due settimane dopo si spaccano i supporti in plastica che uniscono le doghe in legno. Il servizio clienti ti comunica non c'è la possibilità di sostituire soltanto i supporti danneggiati e che avresti dovuto acquistare un letto nuovo; 

Merce non consegnata

Hai fatto un ordine sul sito di Ikea. Per problemi di produzione ti consegnano solo una parte delle merce ordinata. Passano diversi giorni e nessuno si fa sentire, poi vai sul sito e nel tracciare l'ordine ti rendi conto che un mobile mai recapitato risulta in realtà consegnato;

Pacco danneggiato

Il corriere ti ha consegnato, ma uno dei due colli risultava danneggiato. Hai accettato la consegna ma con riserva, poi hai scritto Customer Service Ikea per segnalare l'accaduto ma non hai mai ottenuto risposta;

Errori progettazione cucina

Hai prenotato un appuntamento in videoconferenza con un consulente Ikea per la progettazione di una cucina. Hai pagato la quota prevista e hai ricevuto conferma circa la data dell'appuntamento. Purtroppo il servizio non è mai stato reso, ragion per cui hai chiesto il rimborso di quanto versato. Pur essendo stato rassicurato da un operatore del servizio clienti che sarei stato ricontattato, a distanza di tre settimane non hai ricevuto comunicazioni;

Danni durante le operazioni di montaggio

Durante il montaggio della cucina, i tecnici causano un danno all'impianto idraulico. Chiami con urgenza un idraulico e un muratore per ripristinare l'impianto, naturalmente anticipando tutte le spese. In un secondo momento raccogli tutta la documentazione e la trasmetti ad Ikea al fine di ottenere il rimborso delle spese. Ikea ti comunica di aver trasmesso la pratica all'assicurazione e di attendere una chiamata da parte della compagnia. Passano diverse settimane ma nessuno ti contatta.

Reclami IKEA per prodotti difettosi

Anche i prodotti Ikea sono coperti dalla garanzia legale prevista dal Codice del Consumo. Questo significa che il consumatore ha il diritto di ottenere la riparazione o la sostituzione del prodotto per eventuali difetti che si dovessero manifestare nel termine di 2 anni dalla sua consegna. Se l'acquirente è un’azienda o un professionista, la durata della garanzia è di 12 mesi

Se la sostituzione o la riparazione non sono possibili, il cliente ha diritto di chiedere la risoluzione del contratto, con la conseguente restituzione del prodotto difettoso e il contestuale rimborso da parte di Ikea.

Ma c'è di più perché IKEA offre ai propri clienti una garanzia aggiuntiva su molti prodotti. Ad esempio per divani e poltrone Ikea è in grado di offrire una garanzia di 10 anni e per alcuni prodotti 25 anni, a copertura di eventuali difetti riscontrabili nei materiali e nella realizzazione delle strutture e dei cuscini della seduta e dello schienale.

La garanzia per i materassi e le basi letto IKEA ha una validità di 25 anni dalla data dell’acquisto, mentre sugli eventuali difetti di materiali e di fabbricazione delle cucine componibili la garanzia può essere di 10 o 25 anni a seconda dei modelli. Infine la garanzia sugli elettrodomestici è valida per 5 anni.

Per ulteriori dettagli sulle garanzie aggiuntive si può consultare la pagina www.ikea.com/it/it/customer-service/returns-claims/guarantee/.

E' bene precisare che le garanzie aggiuntive valgono unicamente per il cliente domestico e non anche per il cliente professionista e/o business.

In tutti i casi per fruire della garanzia il cliente è tenuto ad esibire il documento d’acquisto.

Assistenza IKEA: come richiederla

Per ricevere assistenza, inclusa quella post-vendita, nonché per inoltrare eventuali reclami, ci si può rivolgere al Servizio Clienti di un negozio Ikea oppure si può utilizzare uno dei seguenti canali di contatto:

  • live chat immediata alla pagina https://ikea-chatbot.cloud.open.reply.it/widget/chatbot.html;
  • servizio telefonico 199114646 (dall’estero 00390278629900), prima dell'acquisto;
  • numero verde Ikea 800 970909 (dall'estero 0093 02 78629970), dopo l'acquisto;
  • formail disponibile all'indirizzo https://it.chat.ikea.com/ikea/form_mail/.

In alternativa è possibile scrivere a: IKEA ITALIA RETAIL S.r.l. Strada Provinciale 208 n. 3 - cap 20061 - Carugate (MI).

Tags:  reclamo spedizioni garanzia

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità