Come si chiude l'attività

In caso di cessazione dell’attività è necessario presentare la relativa dichiarazione (mod. AA9/10 per le persone fisiche, AA7/10 per i soggetti diversi), entro trenta giorni dalla data di ultimazione delle operazioni relative alla liquidazione dell’azienda, con le stesse modalità previste per l’inizio attività. I soggetti diversi da persona fisica che pur cessando l’attività ai fini IVA continuano a svolgere un’attività non soggetta ad Iva, mantenendo in vita il codice fiscale, presentano il mod. AA7/10 nel quale devono barrare sia la casella “cessazione attività” del Quadro A che la casella “P”, indicando a fianco la partita IVA.

I soggetti non residenti identificati direttamente ai fini IVA presentano la dichiarazione di cessazione attività, utilizzando il modello ANR/3, direttamente al Centro Operativo di Pescara (anche a mezzo di persona delegata) o tramite servizio postale, mediante raccomandata.

Il modello ANR/3 per comunicare la cessazione attività può essere trasmesso anche in via telematica.

Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio