Procura Comunica editabile: modello WORD

Formati
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Da questa scheda è possibile scaricare il modello editabile di procura Comunica, un modulo cioè con cui il titolare dell'impresa attribuisce ad un professionista o ad altro intermediario (dottore commercialista, ragioniere, consulente del lavoro, ecc.) il potere di sottoscrizione digitale e presentazione telematica della Comunicazione Unica all’Ufficio del Registro delle Imprese competente per territorio.

A cosa serve la Procura Comunica 

Come anticipato il documento in questione va compilato quando c'è la necessità di attribuire ad un intermediario una procura speciale per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della Comunicazione unica identificata dal codice pratica sopra apposto, all’ufficio del Registro delle Imprese competente per territorio, ai fini dell’avvio, modificazione e cessazione dell’attività d’impresa, quale assolvimento di tutti gli adempimenti amministrativi previsti per l’iscrizione al registro delle imprese, con effetto ai fini previdenziali, assistenziali, fiscali individuati dal decreto in oggetto, nonché per l’ottenimento del codice fiscale e della partita IVA. 

Cosa riportare sulla Procura Comunica editabile

Sul modello occorre innanzitutto riportare il Codice univoco di identificazione della pratica.

Quindi occorre specificare:

  • il nominativo e la qualifica (amministratore, titolare, socio, legale rappresentante, sindaco, ecc.) del soggetto che conferisce la procura speciale;
  • il nominativo e la qualifica del professionista/intermediario a cui viene conferita la procura: consulente, notaio, studio associato, centro elaborazione, associazione di categoria, ecc. (D.M. del 2/11/2007).

Il presente modello va compilato, sottoscritto con firma autografa, acquisito tramite scansione in formato pdf ed allegato, con firma digitale, alla modulistica elettronica. 

Al presente modello deve inoltre essere allegata copia informatica di un documento di identità valido di ciascuno dei soggetti che hanno apposto la firma autografa. 

Tags:  lavoro autonomo procura

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità