Cancellazione dal registro dei protesti per pagamenti avvenuti entro 12 mesi

Formati     © Moduli.it
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione
Modello per la richiesta di cancellazione dal Registro informatico dei protesti, nel caso in cui il soggetto protestato abbia provveduto al pagamento della cambiale o del vaglia cambiario (comprensivo di interessi e spese) entro un anno dalla levata del protesto.

Tags:  titoli di credito assegno bancario

Allegati
1) Domanda in bollo da € 14,62 indirizzata alla Camera di Commercio competente;
2) Originale e relativa fotocopia di ogni singolo effetto protestato e del relativo atto di protesto;
3) Se il pagamento avviene direttamente in banca, sull'effetto protestato dovrà essere presente il timbro di quietanza, ben leggibile, firmato dal funzionario preposto;
4) In mancanza del timbro di quietanza apposto direttamente sull'effetto dovrà essere esibita, in originale (no fotocopie, no fax), la dichiarazione liberatoria rilasciata dal creditore dell'effetto stesso;
5) Fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità del creditore che rilascia la dichiarazione liberatoria;
6) Per ciascun effetto protestato per il quale si richiede la cancellazione è dovuto un importo di € 8,00 per diritti di segreteria, da versarsi direttamente presso l'Ufficio Protesti, al momento della presentazione della domanda di cancellazione o sul sul c.c.p. xxxxxxxx intestato a. CAMERA DI COMMERCIO DI ………………………. Causale: diritti di Segreteria per richiesta cancellazione protesti;
7) Fotocopia del documento d'identità del debitore - richiedente la cancellazione;
8) Fotocopia del documento d'identità della persona che presenta la richiesta se diversa dal debitore.
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità