Chiusura conto gioco Sisal: guida con modulo

Formati
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Modello da utilizzare nel caso in cui si intenda richiedere la chiusura del conto Sisal, ossia la liquidazione del conto aperto sul sito www.sisal.it al fine di poter effettuare giochi e scommesse online. Il modello è disponibile in formato PDF.

Chi è Sisal

Sisal è un'azienda che opera nei settori del gioco e delle scommesse. In particolare gestisce come concessionario dello Stato giochi come il Totocalcio, Totogol, Totip, SuperEnalotto, VinciCasa, Gratta e Vinci, ecc.

Inoltre attraverso i canali internet e mobile gestisce:

  • il Poker online (Sisal Poker)
  • il Bingo (Sisal Bingo)
  • gli Skill Games (Sisal Skill Games)
  • il Casinò (Sisal Casinò)
  • i Quick Games (Sisal Quick Games)
  • le scommesse sportive (calcio, tennis, basket, formula 1, ecc.)
  • gli altri giochi di abilità (giochi di carte, giochi di fantasia, slot, ecc.)

Infine, attraverso la sua rete di 39.000 punti vendita, Sisal fornisce servizi per il pagamento delle bollette delle società di utility e delle società telefoniche, per il pagamento delle multe e del canone rai e per l'effettuazione delle ricariche delle carte di pagamento pre-pagate.

Come chiudere conto Sisal

Aprire un conto Sisal online è semplicissimo. Basta andare su questa pagina www.sisal.it/registrazione/, inserire correttamente tutti i dati richiesti ed effettuare una prima ricarica sul conto. Ricordiamo che possono registrarsi solo coloro che hanno un'età maggiore di 18 anni.

Una volta che la propria posizione contrattuale è completa (la procedura di registrazione ha termine con l'invio del documento di riconoscimento) è possibile chiudere il conto Sisal in qualsiasi momento.

La procedura anche in questo caso è semplicissima. Basta compilare il modulo chiusura conto Sisal presente in questa scheda ed inviarlo ad uno dei seguenti recapiti:

  • fax al numero 02.30185200
  • posta all'indirizzo Sisal Entertainment S.p.A.- Rif. Customer Care - Viale Sacco e Vanzetti, 89 - 00155 ROMA
  • e-mail all'indirizzo contogioco@sisal.it

Sul modello occorre specificare:

  • i dati anagrafici del titolare del conto;
  • il numero identificativo del conto di gioco;
  • il motivo della chiusura (mancato utilizzo, altro conto da attivare, ecc.);
  • la modalità di liquidazione del saldo.

Dopo aver chiuso il conto Sisal e aver riscosso l'eventuale saldo, è possibile riaprire un nuovo conto di gioco ma occorre attendere almeno 15 giorni dalla chiusura. 

Se, invece, è già la seconda volta che si chiude il conto, occorre attendere 12 mesi prima di avere la possibilità di riaprirne uno nuovo per la terza volta.

Come ottenere il pagamento del saldo

A tal riguardo occorre precisare che l'intestatario del conto può chiedere che il saldo residuo presente sul conto gli venga liquidato mediante:

  • bonifico bancario. In questo caso occorre fornire il codice IBAN italiano o estero intestato al titolare del conto di gioco. La commissione è di 0,40 Euro, mentre l'accredito avviene in 5 giorni lavorativi;
  • domiciliazione postale. Questa modalità consente la riscossione in un qualsiasi ufficio postale semplicemente presentandosi allo sportello con il proprio codice fiscale. Tempi di lavorazione 4-5 giorni lavorativi dalla data di richiesta. L'importo rimane in giacenza alle Poste fino alla fine del mese successivo alla data di richiesta.

Ricordiamo che la riscossione può avvenire anche presso una delle agenzie o dei punti vendita abilitati (l'elenco all'indirizzo https://negozi.sisal.com). In questo caso l'importo minimo del prelievo è di 10 euro, mentre il massimo è di 999,99 euro per singola operazione giornaliera o cumulativamente nell'arco di 7 giorni consecutivi.

Per riscuotere la somma basta recarsi presso il punto vendita entro 7 giorni dalla richiesta, avendo al seguito un documento di riconoscimento in corso di validità. Va tenuto presente, tuttavia, che l'effettuazione del pagamento è soggetto alla disponibilità di cassa del punto vendita.

Alternative alla chiusura conto Sisal

Chi teme che il gioco non abbia più a che fare con il piacere e lo svago, ma al contrario stia diventando un pericoloso vizio, può - in alternativa alla chiusura conto Sisal - ricorrere ad una di queste soluzioni:

LASCIARE APERTO IL CONTO SENZA UTILIZZARLO

Questa opzione tiene conto del fatto che tenere aperto un conto di gioco Sisal non comporta alcun costo per il cliente.

In proposito occorre tenere in considerazione che fino a 3 anni di inattività il conto resta comunque attivo: sarà sufficiente reimpostare la password al primo accesso. Tuttavia se si lasciano trascorre più di 3 anni senza effettuare giocate, prelievi o versamenti, il conto di gioco si estingue e l'importo dell'eventuale saldo viene devoluto all'erario. 

AUTOLIMITARE LE RICARICHE

Sisal consente al cliente di definire l'importo massimo di ricarica. A tal fine basta

  • entrare nell'Area privata e cliccare su "Gioca il Giusto"
  • inserire il nuovo importo massimale di ricarica
  • fare clic su "Salva"

Se si imposta un limite più basso, la modifica è operativa dal login successivo. Al contrario se si fissa un limite più alto, la modifica è efficace dopo 7 giorni.

ATTIVARE L'AUTOESCLUSIONE

Il cliente può decidere autonomamente di autoescludersi dal gioco in maniera temporanea (30, 60 o 90 giorni) o permanente.

Mentre nel primo caso il conto di gioco si riattiva in automatico al termine del periodo di sospensione, nel secondo caso occorre che

  • sia trascorso un periodo minimo di 6 mesi dalla data di autoesclusione;
  • il cliente inoltri una richiesta scritta di revoca via email all'indirizzo contogioco@sisal.it o via fax allo 06.43204546, allegando una copia del proprio documento d'identità. Sisal a questo punto provvederà a riattivare le funzionalità del conto entro i 7 giorni successivi. 

Problemi con la chiusura conto Sisal

E' improbabile che qualcosa vada storto, ad ogni modo se si dovessero riscontrare dei problemi, si può contattare il Servizio Clienti ai seguenti recapiti:

  • Numero verde 800.999.445 (attivo tutti i giorni dalle dalle 10:00 alle 24:00);
  • Live chat (attivo tutti i giorni dalle 10:00 alle 24:00);
  • E-mail info@sisal.it.

Se l'operatore non fornisse le adeguate spiegazioni, allora si potrebbe effettuare un reclamo Sisal in forma scritta.

Tags:  giochi e scommesse

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità