Sospendere Dazn: ecco come mettere in pausa l'abbonamento

In questo breve post ti diremo come è possibile sospendere Dazn, ossia mettere in pausa l'abbonamento per riattivarlo in un momento successivo. Si tratta di una opzione estremamente interessante visto che consente agli abbonati di ottenere un risparmio in un periodo in cui, causa l'emergenza Coronavirus, tutti (o quasi) gli eventi sporti sono stati annullati o rinviati.

Perché sospendere Dazn

Ai fini del contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, il Governo in queste ultime settimane è stata costretta ad adottare una serie di misure restrittive che hanno comportato - tra le altre cose - la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina: dal calcio alla formula 1, dal tennis al basket, dall'atletica al ciclismo. A causa dell'emergenza Coronavirus perfino il Cio e il Governo giapponese sono state costrette, dopo qualche tentennamento, a rinviare di un anno i Giochi Olimpici.

E' chiaro che in un contesto di questo tipo, sono stati in tanti a porsi la domanda: che fare del nostro abbonamento ora che gli eventi sportivi sono stati interrotti, rinviati e cancellati a seguito della pandemia?

La risposta di due delle principali pay tv come Sky e Dazn non si è fatta attendere. A riguardo va detto che le soluzioni compensative proposte ai propri abbonati sono diverse fra loro.

Infatti mentre Sky ha proposto ai propri abbonati ai pacchetti "Sport" e "Calcio" un sconto complessivo di 15,20 euro al mese fruibile fino al 31/05/2020 (leggi la scheda dedicata al "Rimborso Sky per Coronavirus"), Dazn ha offerto ai propri clienti la possibilità di mettere in pausa l'abbonamento, con il vantaggio di sospendere per un periodo massimo di 4 mesi il pagamento del canone.

E' vero il canone è basso (9,99 euro al mese), ma risparmiare anche solo poche decine di euro in un momento di particolare difficoltà economica come quello che stiamo attraversando può far comodo a tanti.

Quali requisiti per sospendere Dazn

Per poter mettere in pausa l'abbonamento è necessario che

  • si sia concluso l'eventuale periodo di prova gratuita;
  • l'adesione sia avvenuta online, ossia tramite il sito ufficiale Dazn (sono quindi escluse le adesioni tramite altri partner, come Sky ad esempio)
  • l'abbonamento sia stato attivato tramite carta di credito o account PayPal.

Dazn sospensione abbonamento: come procedere

Sospendere Dazn è semplicissimo, questi i 6 passi da compiere:

  1. collegarsi al sito ufficiale www.dazn.it;
  2. far clic sul pulsante posto in alto a destra “ACCEDI”;
  3. inserire indirizzo e-mail e password;
  4. far clic su “metti in pausa e sospendi il pagamento”;
  5. inserire la data in cui si desidera far riavviare l’abbonamento (il periodo massimo è di 4 mesi);
  6. verificare la ricezione dell'e-mail di conferma da parte di DAZN.

Se la procedura è andata a buon fine, l'abbonamento verrà sospeso al termine del mese già pagato e verrà automaticamente riattivato a partire dal giorno indicato. Da questa stessa data ripartirà l’addebito automatico.

Chiaramente nulla vieta all'abbonato di riattivare la visione dei canali prima del termine fissato.

Se si ritiene, invece, di disattivare o annullare completamente l’abbonamento, non resta che seguire le istruzioni sulla disdetta Dazn.

E' possibile chiedere il rimborso o risarcimento?

A tal proposito va detto che l'abbonato non può pretendere il rimborso o il risarcimento dalla pay tv. Ciò in quanto l'art. 1256 del Codice Civile specifica chiaramente che "l'obbligazione si estingue quando, per una causa non imputabile al debitore, la prestazione diventa impossibile".

Tradotto questo significa che Dazn (il debitore) non è tenuta a trasmettere le competizioni sportive (la prestazione) se sopravviene una causa (la pandemia da Covid-19) a lui non imputabile.

Cosa fare in caso di problemi

Qualora si incontrassero difficoltà nel sospendere Dazn, ci si potrebbe interfacciare con il servizio clienti in due modi:

  • attraverso un formail di contatto 
  • tramite il servizio di "Live Chat"

entrambi disponibili sul sito all'indirizzo www.dazn.com/it-IT/help (in calce alla pagina). In ogni caso questo il moduilo con cui formalizzare per iscritto un reclamo Dazn.

Pubblicato il 17/04/2020
Tags: pay tv
Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio