Lettera di presentazione CV: modelli WORD

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
DOC   fac simile (c)
DOC   fac simile (d)
DOC   fac simile (e)
DOC   fac simile (f)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

La lettera di presentazione curriculum è una lettera che spiega in poche semplici parole al potenziale datore di lavoro perché proprio tu sei, per formazione, esperienza ed attitudini, la persona giusta per ricoprire quel ruolo specifico in azienda.

Lettera di presentazione curriculum: perché è così importante

Per quanto il curriculum vitae possa raccontare al meglio le tue esperienze e competenze, mettere in mostra le tue qualifiche e i tuoi punti di forza, trasmetterlo senza una lettera di accompagnamento curriculum fa sorgere il dubbio a chi lo riceve, che lo stesso sia stato predisposto con un formato standard, stampato e spedito a pioggia  a decine di aziende con la speranza di destare l'attenzione di qualcuno.

Inoltre non ricorrere ad una lettera di presentazione CV, fa sorgere nel destinatario (datore di lavoro, responsabile del personale, recruiter) l'idea che il candidato non abbia trovato del tempo per acquisire informazioni sull'azienda e sul ruolo specifico da ricoprire, per spiegare in che modo egli potrebbe rendersi utile per quella determinata realtà produttiva.

Lettera di presentazione CV: come va redatta

Per quanto detto nel paragrafo precedente, la lettera di accompagnamento curriculum se redatta con cura e stile può aiutare non poco a valorizzare il tuo Curriculum Europass, specie nel caso in cui questo non risulta essere eccellente.

La lettera va personalizzata in relazione all'annuncio di lavoro o all'azienda a cui ti stai rivolgendo, solo in questo modo infatti denoti un reale interesse per la posizione.

La lettera di accompagnamento curriculum va scritta in maniera chiara, diretta e comprensibile. Alcune raccomandazioni: evitare le ripetizioni, usare con parsimonia abbreviazioni e termini tecnici, utilizzare sempre un linguaggio positivo, mettere in risalto i propri punti forti, usare una formattazione semplice e unitaria.

Se stai rispondendo ad un annuncio, non dimenticare di citare il riferimento preciso alla posizione ricercata ed eventualmente il sito o il giornale dove hai trovato l'offerta di lavoro. Se non si tratta di un annuncio, invece, sottolinea che si tratta di una candidatura spontanea e specifica per quale tipo di ruolo ti stai candidando.

Tieni presente che la lettera non deve essere più lunga di una pagina e soprattutto deve completare e costituire un raccordo con il proprio curriculum vitae.

Ti ricordiamo , infine, che la lettera di presentazione CV deve essere possibilmente indirizzata ad una persona dell'Ufficio Risorse Umane, se si tratta di un'azienda, al responsabile della selezione si si tratta di una società di recruiting o alla persona menzionata nell’annuncio di lavoro.

Per ulteriori informazioni ti invitiamo alla lettura del post dedicato alla lettera di presentazione candidatura spontanea.

Tags:  curriculum vitae

Documenti allegati
Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità