Disdetta Wind mobile: modulo, come fare, costi e rimborsi

Formati     © Moduli.it
PDF
DOC
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Fac simile che il titolare del contratto può utilizzare per richiedere alla compagnia telefonica la disdetta Wind Mobile. Il documento è in formato doc, dunque può essere facilmente personalizzato in relazione al contesto specifico.

Modulo disdetta Wind: quando utilizzarlo

Il modello in questione va impiegato se intendi richiedere una cessazione definitiva della linea mobile. Qualora desiderassi conservare il numero ma nel contempo non ti ritenessi soddisfatto del servizio, potresti semplicemente rivolgerti ad un altro operatore telefonico e richiedere la migrazione.

Il contratto ha la durata di un anno con rinnovo tacito alla scadenza e la disdetta Wind mobile può essere comunicata in qualsiasi momento.

Il recesso sarà efficace decorsi 30 giorni dalla data di ricezione della lettera raccomandata.

Quali informazioni riportare sul modulo disdetta Wind mobile

Nel modello occorre innanzitutto specificare:

  • il nominativo e i recapiti del titolare del contratto di utenza;
  • il numero telefonico.

Al suo interno trovi indicate anche le modalità di trasferimento o rimborso dell’eventuale credito residuo. In particolare se vuoi trasferire il credito residuo della SIM che stai disattivando su un’altra SIM, devi barrare la relativa opzione ed indicare il numero di telefono sul quale Wind dovrà accreditare l’importo.

Se vuoi, invece, che il credito ti venga rimborsato, hai due opportunità:

  • fartelo accreditare sul conto corrente, tramite bonifico (in questo caso dovrai specificare nel modulo di disdetta anche i dati del conto corrente su cui effettuare il riaccredito) oppure
  • richiedere il rimborso tramite assegno (in questo caso, invece, sarà necessario specificare nome/cognome del beneficiario e indirizzo a cui recapitarlo, se differisce dall’indirizzo di residenza.

Costi e tempi del rimborso credito residuo

È necessario informarti che le operazioni di rimborso del credito residuo tramite bonifico o assegno di traenza hanno un costo di 6 (sei) euro, che verranno decurtati dall’importo rimborsato.

Per quanto riguarda le tempistiche legate al rimborso, ti informiamo che, se il credito verrà spostato su una Sim Wind, saranno necessari circa 5 (cinque) giorni lavorativi per effettuare l’operazione, che lieviteranno a 20 (venti) se il rimborso richiesto prevede l’esecuzione del bonifico bancario o l’assegno di traenza.

La tempistica indicata decorre sempre dalla data di ricevimento della comunicazione di disdetta Wind.

Se, invece, stai effettuando la disdetta di una Sim Wind e vorresti che il credito residuo fosse trasferito su una SIM di diverso operatore, devi effettuare la richiesta di portabilità del numero telefonico al tuo attuale operatore. Per questa operazione Wind prevede il costo di 1 euro e declina ogni responsabilità circa le sorti dell’accredito all’operatore di destinazione.

Nel caso in cui Wind ritenga che siano state effettuate delle violazioni sui vincoli previsti per l’utilizzo della Carta SIM Ricaricabile, non potrai in alcun caso riavere indietro il credito residuo.

Disdetta mobile Wind: quando rimborsare gli sconti ottenuti

Se hai sottoscritto un contratto Wind usufruendo di una promozione o di uno sconto speciale, ma intendi disdire prima della scadenza minima prevista dall’offerta promozionale, sappi che Wind ti addebiterà i costi dei benefici goduti fino a quel momento.

La stessa cosa accade per chi sottoscrive un contratto di fornitura nel quale è compreso anche l’acquisto di uno smartphone a rate: alla disdetta dovrai corrispondere a Wind le rate mancanti in un’unica soluzione.

Dove e come spedire il modulo disdetta Wind mobile

Ricorda innanzitutto che prima di spedirlo, il modulo va corredato da una copia del documento d’identità in corso di validità, altrimenti la pratica non verrà istruita. Il recesso sarà efficace entro 30 giorni dalla data in cui la comunicazione è giunta a destinazione.

Il modulo una volta compilato e firmato va inviato mediante raccomandata a.r. al seguente indirizzo:

Wind Tre S.p.A.
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano MI

In alternativa puoi ricorrere

  • alla disdetta Wind PEC (l'indirizzo è servizioclienti155@pec.windtre.it);
  • all'Area Clienti Wind ed effettuare la procedura online. 

Tags:  disdetta telefonica wind

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità