© Modulo reclamo Trenitalia

Descrizione

Questo modulo reclamo Trenitalia può essere utilizzato dal viaggiatore per segnalare al Servizio Clienti Trenitalia disservizi, irregolarità e disagi riscontrati durante le varie fasi del viaggio.

In tema di diritti ed obblighi dei passeggeri, c'è da dire che le disposizioni del Regolamento (CE) n. 1371/2007 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2007 sono state recepite nel testo delle Condizioni Generali di trasporto dei passeggeri di Trenitalia S.p.A., disponibile sul sito ufficiale www.trenitalia.com nella sezione “Informazioni e assistenza”. Qui puoi trovare ogni informazione utile per effettuare segnalazioni, chiedere rimborsi e risarcimenti.

Nel caso in cui la tua intenzione fosse quella di reclamare nei confronti di Trenitalia a causa di un disservizio subito, ti basterebbe leggere la guida che abbiamo dedicato all’argomento “Come inviare un reclamo Trenitalia”.

Quando utilizzare la lettera reclamo Trenitalia

È possibile utilizzare questa lettera di reclamo Trenitalia per segnalare all'azienda diverse tipi di irregolarità riscontrate nella fornitura del servizio di trasporto e non solo. In generale, puoi evidenziare disagi riscontrati sia a bordo del treno, sia in stazione, sia sui binari. Per essere più precisi il modulo consente di segnalare le irregolarità in relazione alle varie fasi del viaggio e in particolare:

  • prima di partire: un problema con l’agenzia viaggio o con gli altri punti vendita esterni, l’assenza o il malfunzionamento della biglietteria automatica in stazione, un diverbio con l’operatore del call center, l’impossibilità di fruire di servizi aggiuntivi (bici al seguito, trasporto animali, ecc.), la mancanza di comfort nella stazione di partenza (sale d'attesa, toilette, ecc.), la non perfetta gestione della soppressione dei treni (informazioni, bus sostitutivi, ecc.), il guasto delle macchinette obliteratrici presenti in stazione o sui binari, la carenza di servizi per clienti diversamente abili in stazione, un carente servizio informazioni in stazione (tabelloni, monitor, altoparlanti) e così via;
  • in viaggio: un guasto dell’impianto di climatizzazione, la carrozza sporca e maleodorante, il malfunzionamento dei servizi igienici a bordo treno, l'eccessivo affollamento, il mancato funzionamento del wi-fi, la mancata fermata, un comportamento inaccettabile da parte del controllore a bordo e avanti così.

E' di fondamentale importanza riportare sul modulo reclamo Trenitalia:

  • la data del disservizio ossia il giorno esatto in cui si è verificato l'evento oggetto del reclamo;
  • la denominazione della stazione di partenza e di arrivo;
  • il codice di prenotazione PNR;
  • la fascia oraria;
  • il numero dell'operatore (se il disservizio avesse riguardato il servizio di call center);
  • il dati del punto vendita esterno (se il biglietto è stato acquistato per il tramite di una biglietteria, un’agenzia viaggi, ecc.)

Il modello contiene anche una parte descrittiva dove raccontare con dovizia di particolari la propria esperienza

Quando non utilizzare questo modello reclamo Trenitalia

Questo modulo di reclamo Trenitalia non va utilizzato nel caso in cui rispetto al disservizio che hai subito esiste la possibilità di chiedere un rimborso o un risarcimento. Nello specifico possiamo dirti che, se devi chiedere il rimborso del biglietto a causa di ritardi o cancellazioni, se hai hai la possibilità di ottenere un bonus o un indennizzo per furto in treno, sei tenuto a seguire apposite procedure, di cui si occupano uffici dedicati.

Utilizzare impropriamente questo modello reclamo Trenitalia per inoltrare richiesta di bonus, rimborsi e indennizzi nei casi contemplati dalla normativa Trenitalia, avrebbe solo l'effetto di allungare i tempi di trattazione della richiesta. In casi come quelli citati è sicuramente meglio utilizzare altri fac simile come il modulo rimborso Trenitalia o il modulo richiesta indennizzo ferroviario per smarrimento-furto bagaglio.

Come compilare il modello lettera di reclamo Trenitalia

Compilare correttamente il modulo reclamo Trenitalia è il primo passo da fare per poter ottenere un esito soddisfacente dalla procedura. Il facsimile che puoi scaricare in fondo alla pagina è composto da diverse sezioni, nelle quali devono essere inseriti i dati utili all’accertamento del disservizio e dunque alla sua risoluzione. Vediamo insieme di quali informazioni si tratta:

  • nella prima parte è necessario inserire i propri dati anagrafici, i propri recapiti (indirizzo, numero di telefono e indirizzo email) ed eventualmente il numero della propria Cartafreccia;
  • nella seconda parte è doveroso riportare delle informazioni dettagliate circa l’oggetto della segnalazione e descrivere nei particolari il disservizio subito;
  • nella terza parte è necessario indicare quale documentazione si allega al modulo reclamo Trenitalia, come titoli di viaggio, fotocopie, fotografie (molto utili per testimoniare il disagio subito) e chiaramente la copia del documento d’identità, da allegare sempre nel caso in cui il modulo per reclamo Trenitalia venisse spedito tramite posta raccomandata.

Infine è necessario compilare la parte relativa alla privacy e sottoscrivere il modulo.

Come inoltrare il modulo reclamo Trenitalia

È possibile inoltrare il modulo di reclamo Trenitalia in diversi modi. Lo si può presentare opportunamente compilato e completo di allegati presso le biglietterie Trenitalia e gli uffici Assistenza alla Clientela ubicati presso le stazioni ferroviarie italiane. Qualora lo preferissi, potresti inviarlo anche tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a questo indirizzo:

Trenitalia S.p.A
Divisione Passeggeri (o Vendita e Costumer Care o Customer Care e Servizi di Sala Operativa)
Piazza della Croce Rossa 1
00161 Roma.

Nel caso in cui il reclamo fosse riferito ad un disservizio subito prima, durante o dopo la fruizione del servizio Trenitalia in ambito locale o regionale, la raccomandata con ricevuta di ritorno potrebbe essere altresì spedita presso la Direzione Regionale Trenitalia. Puoi reperire l’indirizzo dell’ufficio Trenitalia ubicato nella tua regione nella sezione “Trasporto Regionale” presente sul sito ufficiale www.trenitalia.com. Per facilitarti le cose inseriremo l’elenco completo di tutte le regioni italiane qui di seguito:

  • Abruzzo: Via E. Ferrari, 1, 65124, Pescara
  • Alto Adige: Via Garibaldi, 3 39100, Bolzano
  • Basilicata: V.le Marconi, Stazione Potenza Inferiore, 85100, Potenza
  • Calabria: Via Mercalli, 48, 89129, Reggio Calabria
  • Campania: Corso Novara, 10, 80143, Napoli
  • Friuli: Venezia Giulia P.za Vittorio Veneto, 3, 34132 Trieste
  • Emilia: Via del Lazzaretto, 16, 40131, Bologna
  • Lazio: Via Giolitti, 60, 00185, Roma
  • Liguria: Via del Lagaccio, 3, 16134, Genova
  • Marche: Via Einaudi, 1, 60125, Ancona
  • Molise: Via Novelli, 2, 86100, Campobasso
  • Piemonte: Via Nizza, 8 bis, 10125, Torino
  • Puglia: Via Giulio Petroni, 10/b, 70124, Bari
  • Sicilia: Via Oreto Nuova - Fondo Alfano s.n.c., 90123, Palermo
  • Sardegna: Viale La Playa 17, 09123, Cagliari
  • Toscana: Viale Spartaco Lavagnini, 58, 50129, Firenze
  • Trentino: Via Dosso Dossi, 23, 38121, Trento
  • Umbria: P.za Vittorio Veneto, Stazione FS, 06124, Perugia
  • Valle d'Aosta: P.za Manzetti, 1, 11100, Aosta
  • Veneto: Via Decorati al valor civile, 90, 30171, Venezia Mestre.

In ogni caso, non dimenticare di fotocopiare la tua carta d’identità o un qualsiasi altro documento d’identità (patente, passaporto, ecc.) ed allegarlo al modulo, altrimenti la richiesta non potrà essere presa in considerazione.

In alternativa al presente modulo di reclamo Trenitalia, si può effettuare la segnalazione direttamente sul sito ufficiale dell'azienda www.trenitalia.com. Questo il percorso da compiere per arrivare al form online: Home > Informazioni > Assistenza e contatti. A questo punto troverai in basso a sinistra della pagina un riquadro dedicato proprio a "Reclami e Conciliazione".

Entro un mese dalla data di invio del modulo reclamo Trenitalia, riceverai una risposta da parte della compagnia di trasporti ai recapiti che hai inserito nel modello. Trenitalia predilige le risposte per iscritto, dunque se possibile ti invierà un messaggio di posta elettronica o una lettera via posta ordinaria. Nel caso in cu avessi inserito solo il numero di telefono, verrai contattato dal Servizio Clienti. Nel caso in cui non ricevessi alcuna risposta o la reputassi insoddisfacente, potresti ricorrere alla “Conciliazione Trenitalia”.

Ti segnaliamo che Moduli.it ha dedicato uno speciale approfondimento al reclamo Trenitalia

Tags:  treni viaggiatreno trenitalia viaggiare

Formati
DOC
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità