`

Profilo fb hackerato: cosa fare

Diciamolo chiaramente: avere il profilo Facebook hackerato è un gran bel problema. Non solo perché l'hacker è in grado di accedere ad una serie di dati personali e perfino mettere in vendita il tuo profilo, ma anche perché attraverso il tuo account Facebook hackerato il criminale è in grado di porre in atto azioni di qualsiasi natura senza che tu possa minimamente impedirlo: richieste di amicizia, pubblicazione di post, messaggi, foto, eventi ecc. Vediamo cosa fare per proteggersi e soprattutto quali rimedi porre in atto quando ci si accorge di avere un account Facebook hackerato.

Account Facebook violato: come scoprirlo

Il tuo account è stato violato, anche se le credenziali di accesso e l'email non sono state modificate. Come ci si accorge della violazione? Chiaramente se sono stati postati commenti e pubblicate immagini a tua insaputa, se le persone possono vedere contenuti che pensavi fossero privati oppure se sono state inviate richieste di amicizia a persone che tu non conosci.

Per verificare tutto questa basta fare clic su "Il tuo profilo" > "Impostazioni e privacy" > "Impostazioni" > “Le tue informazioni su Facebook”. Su questa pagina troverai la voce "REGISTRO ATTIVITA'". Cliccandoci su potrai visualizzare i tuoi post, i video che hai cercato o guardato, le attività in cui ti hanno taggato, i gruppi che hai cercato, i commenti, gli amici aggiunti e così via.

Tuttavia se non dovessero emergere in maniera evidente azioni che fanno pensare ad un utilizzo non autorizzato del tuo profilo, c'è un altro modo per capire se qualcuno sta usando l'account al posto tuo o semplicemente sta entrando con le tue credenziali. Basta fare lo stesso percorso di prima: "Il tuo profilo" > "Impostazioni e privacy" > "Impostazioni".

Da questa pagina puoi innanzitutto verificare se la tua e-mail è stata modificata o meno. Facendo poi clic sulla voce "PROTEZIONE E ACCESSO" presente nella colonna di sinistra, avrai la possibilità di verificare dove e quando hai effettuato gli accessi con il tuo profilo e con quali dispositivi (pc, tablet, smartphone, smartwatch, ecc.). E' del tutto evidente che qualora risultassero connessioni da luoghi sconosciuti o con dispositivi non tuoi, non potrebbero esserci dubbi: il tuo account Facebook è stato violato.

Account Facebook violato: cosa fare

Se hai il minimo dubbio che il tuo account Facebook è stato violato non esitare a modificare la tua password, magari scegliendone una più sicura. In proposito Facebook suggerisce di scegliere una PASSWORD che non usi altrove online, che sia facile da ricordare per te e difficile da indovinare per gli altri (combina lettere, numeri, maiuscole e simboli senza riferimenti a nomi o date di nascita), da rinnovare periodicamente e soprattutto da non condividere in alcun modo con gli altri.

Fatto questo si può aggiungere un ulteriore livello di sicurezza al tuo account. In particolare puoi attivare l'AUTENTICAZIONE A DUE FATTORI: in pratica Facebook ti chiederà un codice nel momento in cui rileverà un tentativo di accesso da un dispositivo o browser non riconosciuto.

Puoi configurare questa impostazione tramite SMS o tramite un'App di autenticazione su più di un dispositivo. Assicurati di avere almeno un indirizzo e-mail o un numero di telefono aggiornato sul tuo account.

Con la configurazione di una funzione di protezione aggiuntiva “ATTIVA GLI AVVISI”, Facebook ti informerà se qualcuno accede al tuo account da un luogo che non riconosce. Ti comunicherà in particolare quale dispositivo è stato usato e dove si trova la persona.

Se sei rimasto particolarmente turbato dalla diffusione di foto e informazioni senza il tuo consenso e ne stai soffrendo per i risvolti che ne sono derivati, puoi anche decidere per soluzioni più drastiche: disattivazione o eliminazione del profilo Facebook.  

L'operazione è tutto sommato semplice. Basta fare clic su "Il tuo profilo" > "Impostazioni e privacy" > "Impostazioni" > “Le tue informazioni su Facebook”. In basso trovi la voce “Disattivazione ed  eliminazione”.

Se desideri prenderti una pausa temporanea da Facebook, puoi semplicemente disattivare il tuo account Facebook. Il tuo account sarò disabilitato e il tuo nome e le tue foto saranno rimossi dalla maggior parte dei contenuti che hai condiviso. Potrai continuare ad utilizzare Messenger.

Se invece non vuoi più saperne di Facebook non ti resta che l'opzione della eliminazione. Ma attenzione perché attivando questa funzione non potrai più recuperare informazioni, foto e dati che hai condivido su Facebook. Anche il tuto account Messenger verrà definitivamente eliminato.

Cosa diversa, invece, è se noti un post su un profilo Facebook altrui il cui contenuto lede la tua immagine, la tua reputazione e il tuo onore. In questo caso puoi inviare alla persona che l'ha pubblicato questa

e contestualmente rimuoverlo o bloccarlo dalla lista degli amici.

Se ritieni che la persona in questione l'abbia davvero fatta grossa (ad esempio pubblicando foto intime o riportando frasi razziste) puoi anche sporgere una 

Profilo Facebook hackerato: come recuperarlo

Scopri che qualcuno non solo è entrato nel tuo profilo fb, ma ha anche modificato le credenziali di accesso. In questo caso non potendo accedere al tuo account, dovrai necessariamente visitare la pagina di supporto predisposta da Facebook: https://www.facebook.com/hacked.

In pratica se ritieni che il tuo account sia stato hackerato, clicca sul pulsante "Il mio account è stato compromesso" disponibile sulla pagina indicata e segui le istruzioni necessarie per riaccedere al tuo account e recuperarne il controllo.

Ecco invece come capire se ti hanno hackerato Instagram.

Cosa diversa, invece, è se qualcuno ha creato un account usando tue foto e tue informazioni, in pratica fingendosi te. In questo caso siamo di fronte ad un vero e proprio furto d'identità. In questi casi la cosa da fare è segnalare immediatamente a Facebook il profilo o la pagina incriminata.

Se hai un account Facebook vai al profilo o alla pagina e seleziona Trova assistenza o segnala la Pagina o il profilo, quindi segui le istruzioni sullo schermo. 

In alternativa puoi segnalare un profilo Facebook che ha assunto la tua identità compilando il modulo presente all'indirizzo www.facebook.com/help/contact/295309487309948.

Inutile dire che in caso di furto di identità, ma anche di profilo Facebook hackerato è quanto mai necessario effettuare la denuncia alla Polizia Postale. Oltre che online (ma al momento il servizio è sospeso) la denuncia può essere presentata anche all'ufficio di polizia più vicino (https://questure.poliziadistato.it/servizio/dovesiamo).

Ricordati di portare con te un valido documento di riconoscimento e i riferimenti del tuo account Facebook (nome utente).

Documenti correlati



Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio