Decathlon restituzione articoli: ecco in quali casi si può chiedere

Con questo post ti diciamo come può un cliente restituire un capo di abbigliamento o un attrezzo sportivo acquistato presso un centro Decathlon nel caso in cui avesse un ripensamento una volta tornato a casa oppure scoprisse che lo stesso presenta dei difetti. Chiaramente ai fini del reso Decathlon è importante che il prodotto sia integro e non sia stato utilizzato.

Chi è Decathlon

Si tratta di un'azienda francese leader in europa nella realizzazione e distribuzione di tecnologie e articoli sportivi. Presente capillarmente su tutto il territorio italiano è in grado di offrire prodotti con un eccellente rapporto qualità-prezzo in ogni ambito sportivo: dal golf al tennis, dal running al nuoto, dall'equitazione al ciclismo.

Decathlon fornisce ai propri clienti non solo prodotti ma anche servizi: assistenza 6 giorni su 7, consegne a domicilio, manutenzioni, riparazioni e personalizzazioni delle attrezzature sportive, concessione di finanziamenti, ecc.

Tra i tanti servizi vogliamo ricordare in modo particolare la garanzia "Soddisfatti o Soddisfatti", con cui Decathlon attribuisce al cliente la possibilità di restituire il prodotto anche nel caso in cui questo non sia semplicemente più di suo gradimento, dunque anche in assenza di vizi o difetti.

Decathlon reso: cosa è concesso al cliente

Dopo aver acquistato una giacca da sci, un costume o completo da tennis, il cliente ha un ripensamento: il colore o la vestibilità del capo non lo convince, oppure scopre di avere a casa un capo della stessa marca e colore.

In questi casi può recarsi al magazzino Decathlon in cui ha effettuato l'acquisto o in un qualsiasi altro magazzino presente sulla penisola, munito di scontrino cartaceo originale o elettronico (App), e chiedere:

  • la sostituzione del capo: un modello diverso di giacca, un colore diverso del costume e via discorrendo; oppure
  • il rimborso della somma spesa. In questo caso, tuttavia, Decathlon non provvede alla restituzione in contanti, bensì emette e rilascia al cliente carta reso di pari valore. Si tratta di una semplice carta in cui viene registrato l'importo oggetto del rimborso, che il cliente potrà spendere nell'arco dei 5 anni successivi sul sito o in un qualsiasi punto vendita (non necessariamente in un'unica soluzione).

Reso Decathlon: quando spetta il rimborso in contanti

Nel caso in cui il cliente abbia effettuato l'acquisto online e proceda alla restituzione del prodotto in un punto vendita entro i 14 giorni dalla ricezione dell'ordine ("diritto di ripensamento"), Decathlon provvederà a rimborsare la somma utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal cliente (Postepay, carta di credito, Paypal, ecc.). Se il cliente aveva pagato in contanti, il rimborso avverrà con analoga modalità.

In questo caso il cliente deve munirsi del numero di ordine (DCIT) che trova in fattura o all'interno della propria area riservata del sito www.decathlon.it.

Il rimborso in contanti o il riaccredito sulla carta di credito o prepagata spettà altresì quando il cliente provvede alla restituzione di un prodotto difettoso.

Reso Decathlon: termini da rispettare

I termini entro i quali effettuare la restituzione degli articoli variano a seconda che il cliente sia in possesso o meno della carta Decathlon

Si tratta di una carta che consente di ottenere non pochi vantaggi: possibilità di effettuare un test gratuito degli attrezzi sportivi, di accumulare dei "buoni fedeltà", di ottenere ogni 12 mesi una revisione gratuita della bici acquistata e soprattutto di cambiare i prodotti entro un anno dall'acquisto.

Dunque il cliente che risulta:

  • in possesso della carta può effettuare il reso Decathlon entro 365 giorni dall'acquisto;
  • sprovvisto della carta ha 30 giorni di tempo per cambiare il prodotto o farsi restituire la somma spesa.

Si ha diritto alla sostituzione anche per gli acquisti online?

Certamente. Nel caso specifico i termini di cui sopra decorrono dalla data di ricevimento del prodotto.

Tuttavia se si provvede al reso entro 14 giorni dalla consegna del prodotto, è possibile ottenere il rimborso della somma sullo stesso mezzo utilizzato per il pagamento o, qualora ciò non sia possibile, direttamente in contanti. In questi casi il rimborso dovrà avvenire entro e non oltre i 14 giorni lavorativi successivi alla ricezione del reso da parte di Decathlon.

Come restituire un prodotto acquistato online?

In questo caso le opzioni disponibili per il cliente sono due:

  1. recarsi in un punto vendita Decathlon;
  2. effettuare la spedizione.

Nel secondo caso occorre seguire una particolare procedura che di seguito riassumiamo in 4 passaggi:

  1. entrare nell'area privata del sito > accedere nella sezione "I miei ordini" > selezionare la funzione "Effettua reso" > scegliere tra rimborso o sostituzione > stampare il modulo di reso;
  2. preparare il pacco e inserire all'interno il modulo di reso Decathlon. All'esterno invece riportare il nominativo del mittente e l'indirizzo di destinazione: DECATHLON.IT C/O DEPOSITO LOGISTICO DI BASIANO, RIBALTA 21, VIA PIRANDELLO 1, 20060 Basiano (MI), specificando "SPEDIZIONE PORTO ASSEGNATO";
  3. collegarsi al sito www.tnt.it > cliccare su "Reso facile" > inserire i codici Decathlon (Virtual Code: 0279123 / E-mail: resi.tnt@decathlon.com) > stampare la lettera di vettura da consegnare al corriere;
  4. contattare il servizio clienti di TNT al numero 199 803 868 per prenotare il ritiro del prodotto. Nel corso della telefonata occorre fornire una serie di dati: nome/cognome, numero di telefono, prodotto da ritirare, giorno scelto per il ritiro, ecc. Le spese di trasporto sono a carico di Decathlon.

Decathlon sul proprio sito ricorda che se si tratta di restituire merce particolarmente voluminosa (tapis roulant, cyclette, ecc.), occorre contattare il Servizio Clienti al n. 039 5979702 o tramite la sezione Contattaci del sito.

E se il reso Decathlon riguarda un prodotto difettoso?

In applicazione delle disposizioni di cui agli artt. 130 e 132 del Codice del Consumo, il cliente ha diritto alla riparazione gratuita (si pensi ad una bicicletta a cui non funzioni il cambio), oppure alla sostituzione prodotto difettoso entro 2 anni dalla consegna della merce (garanzia legale).

Se la riparazione o la sostituzione non sono possibili, il cliente ha diritto alla restituzione della somma spesa. Come detto in questo caso il rimborso avverrà con lo stesso mezzo utilizzato per il pagamento e, ove non possibile, in contanti. Dunque non attraverso la carta reso Decathlon.

Documenti correlati


34892 - Redazione
14/01/2015
Guido, l'anno/periodo di riferimento indica l'anno d'imposta al quale si riferisce l'imposta da pagare e va riportato nel formato a 4 cifre.

34880 - guido rossini
13/01/2015
Nel mod f.24 editabile, cosa si intende per ANNO DI RIFERIMENTO o meglio ANNO DI SCADENZA DELL'ADEMPIMENTO come indicato nelle istruzioni dell' A.D.E ? Grazie per il chiarimento


Lascia un commento
Attenzione: prima di inviare una domanda, controlla se è già presente una risposta ad un quesito simile.

I pareri espressi in forma gratuita dalla redazione di Moduli.it non costituiscono un parere di tipo professionale o legale. Per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi ad un professionista debitamente qualificato.

Obbligatorio