Modulo segnalazione edificio pericolante: a chi inviarlo

Formati
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Fac simile con cui è possibile segnalare al Sindaco e all'Assessore all'Urbanistica del Comune la presenza di un edificio pericolante che rappresenta un pericolo concreto per l'incolumità delle persone.

Quando utilizzare la lettera segnalazione edificio pericolante

Il fac simile, disponibile in questa scheda nei formati WORD e PDF, può essere utilizzato nel caso in cui una persona riscontri una possibile situazione di pericolo per cose o persone derivante da:

  • ripetute cadute di calcinacci, intonaci, tegole su area condominiale o pubblica (strade, piazza, ecc.);
  • lesioni presenti sulla facciata esterna che minacciano un cedimento della parete;
  • uno stato di abbandono che può compromettere la sicurezza o l’igienicità delle aree limitrofe.
Sul nostro portale è disponibile anche questa lettera segnalazione degrado.

Segnalazione edificio pericolante: a chi farla

Se si tratta di uno stabile la prima segnalazione andrebbe fatta nei confronti dell'amministratore di condominio, invitandolo ad effettuare quegli interventi, considerati urgenti, di manutenzione o ristrutturazione dell'edificio, al fine da eliminare i rischi che minacciano la pubblica e privata incolumità dei cittadini (articolo 1130 c. 4 del Codice Civile).

A tale scopo è possibile utilizzare questo fac simile lettera all'amministratore di condominio per lavori. L'amministratore prima di intervenire deve informare i condomini nella prima riunione utile ed ottenere il consenso dell'assemblea.

Se l'assemblea non si pronuncia o comunque l'amministratore appare latitante, il condomino può anche intervenire personalmente se, ad esempio, il distacco del cornicione interessa in modo particolare il suo balcone e si tratta comunque  di un lavoro urgente e indifferibile. Chiaramente a lavoro eseguito ha tutto il diritto di farsi rimborsare delle spese sostenute.

L'alternativa per il condomino o la soluzione per il cittadino che vuole denunciare una situazione di pericolo, è quella di rivolgersi direttamente al Sindaco. Il Testo Unico degli Enti Locali, infatti, attribuisce espressamente a quest'ultimo il potere di adottare qualsiasi provvedimento che abbia lo scopo di prevenire e di fronteggiare una situazione di pericolo eccezionale, grave ed urgente, che minaccia l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana.

L'ordinanza del Sindaco sarà chiaramente rivolta al proprietario dell'edificio o al condominio. Solo se questi ultimi non daranno esecuzione ai lavori, l'Amministrazione potrà decidere di intervenire personalmente salvo poi rivalersi nei confronti dei diretti interessati.

Tags:  segnalazione esposto

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità