canone rai

Esonero canone Rai 2019: c’è tempo fino al 31 Gennaio

esonero canone rai 2019, esonero pagamento canone rai

Nel 2016 gli italiani hanno assistito ad una piccola rivoluzione: in pratica è stata introdotta la presunzione di detenzione di un apparecchio televisivo in presenza di un’utenza per la fornitura di energia elettrica residenziale. La diretta conseguenza è che da quel momento la corresponsione della tassa non avviene più tramite il classico bollettino postale, ma con addebito diretto sulla bolletta elettrica. In

Disdetta canone Rai: come e quando comunicarla

disdetta canone rai, disdetta canone rai 2019

Come sai da qualche anno ormai il canone Rai viene addebitato sulle fatture dell'utenza elettrica (Enel, A2A, Sorgenia, Illumia, Axpo, ecc.) in dieci rate mensili, da gennaio a ottobre di ogni anno, per l'importo complessivo di 90 euro. Ciò in quanto si presume che chi disponga di un'utenza elettrica residenziale possieda automaticamente anche un apparecchio televisivo. Ma attenzione: il fatto di

F24 canone Rai

F24 canone Rai

In questa scheda sono disponibili esempi di compilazione del modello F24 canone Rai. Il pagamento dell'abbonamento Rai tramite questa particolare modalità va effettuato quando nessun componente della famiglia angrafica è titolare di un contratto di fornitura di energia elettrica di tipo residenziale.

Ma l'F24 canone Rai va utilizzato anche quando il cittadino, sogetto al pagamento del canone, riceve l'energia elettrica da reti non interconnesse con la rete di trasmissione nazionale; oppure quando il cittadino che ha ricevuto in bolletta un addebito parziale del canone per effetto di nuove attivazioni, disattivazioni o volture dell’utenza elettrica avvenute nel corso dell’anno, deve versar...

Modulo esenzione canone Rai doppia utenza elettrica

modulo esenzione canone Rai doppia utenza elettrica

Modello da utilizzare per chiedere di essere esonerati dal doppio pagamento del canone Rai nel caso in cui due membri della stessa famiglia anagrafica risultino intestatari di due diversi contratti per la fornitura di energia elettrica. 

Questo problema può determinarsi in quanto dal 1° gennaio 2016, la detenzione di un apparecchio si presume nei confronti dei titolari di utenza di fornitura elettrica ad uso domestico residente e il canone viene addebitato nelle fatture per la fornitura di energia elettrica. Così se due elementi della stessa famiglia risultano titolari di due utenze elettriche, potrebbe accadere - usiamo il condizionale - che a ciascuno venga richiesto il pagamento del ca...

Modulo disdetta canone Rai per seconda casa

modulo disdetta canone Rai per seconda casa, modulo esenzione canone rai seconda casa

Il modulo disdetta canone Rai per seconda casa va compilato e trasmesso per evitare la doppia imposizione del canone Rai nel caso in cui lo stesso componente della famiglia anagrafica - ad esempio il marito - risulti proprietario di due immobili, ma nell'uno l'utenza elettrica è intestata a se stesso e nell'altro al coniuge; oppure quando marito e moglie risultano proprietari di due immobili (abitazione in città e appartamento al mare o casa in montagna) ciascuno con un'utenza elettrica intestata al legittimo proprietario.

In questi casi il marito o la moglie compilando il modulo disdetta canone Rai per seconda casa non fa altro che comunicare all'Agenzia delle Entrate che il canone Rai n...

Modulo disdetta canone RAI per decesso

modulo disdetta canone RAI per decesso, modulo disdetta canone RAI per decesso intestatario

Modello che gli eredi dell'intestatario dell'abbonamento defunto possono utilizzare nel caso in cui intendano richiedere la disdetta del canone Rai.

Come compilarlo

Fondamentalmente nella sezione "Dati generali" del modulo disdetta canone Rai per decesso occorre inserire il nominativo, la data e il luogo di nascita, il codice fiscale del dichiarante - che nel caso specifico coincide con l'erede - mentre nella sezione sottostante ("in qualità di erede di") occorre riportare i dati del defunto. A questo punto non resta che esplicitare sul modulo disdetta canone Rai per decesso intestatario il motivo per cui si chiede la cessazione dell'abbonamento Rai intestato al defunto: l'erede risulta g...

Modulo disdetta canone Rai per non possesso del televisore

modulo disdetta canone rai per non possiedo televisore

Modello di autocertificazione per comunicare la disdetta canone RAI per non possesso del televisore

Quando va utilizzato

In particolare attraverso questo modello si dichiara che pur essendo titolare di un contratto per la fornitura di energia elettrica di fatto non si è in possesso di alcun apparecchio televisivo, non solo presso l'abitazione principale ma in qualsiasi altro immobile (casa in montagna, villa al mare, ecc.) in cui si risulta essere titolari di utenza elettrica.

Non solo. Per ottenere l’esonero è necessario che nessun componente della famiglia anagrafica detenga un apparecchio televisivo. Tanto per fare un esempio non si può presentare il modulo disdetta canone Rai per no...

Esenzione canone Rai 75 anni

esenzione canone rai 75 anni, esenzione canone rai 75 anni 2018

Come ormai tutti sanno, dal 2016 il canone Rai viene addebitato direttamente nelle bollette elettriche delle utenze di tipo domestico residenziale. Le rate mensili sono dieci, mentre l'importo complessivo da pagare è pari a 90 euro. Se nessun componente del nucleo familiare, tenuto al pagamento del canone Rai, è titolare di contratto elettrico di tipo domestico