canone rai

Esonero canone Rai 2021: c’è tempo fino al 31 Gennaio

esonero canone rai 2021, esonero pagamento canone rai

Da qualche anno ormai il pagamento del canone Rai non avviene più tramite il classico bollettino postale, ma con addebito diretto sulla bolletta elettrica: dieci rate mensili da 9 euro, da gennaio a ottobre di ogni anno. Ma a tre anni dalla riforma la domanda che ancora molti si pongono è: il canone Rai va pagato sempre e comunque? La risposta è no: vi sono casi in cui si può beneficiare

Esenzione canone Rai over 75 2021: pronti i nuovi modelli

esenzione canone rai over 75 2021

Come ormai tutti sanno da qualche anno il canone Rai viene addebitato direttamente nelle bollette elettriche delle utenze di tipo domestico residenziale. Le rate mensili sono dieci, mentre l'importo complessivo da pagare è pari a 90 euro. Tuttavia può chiedere di essere esentato dal pagamento chi non possiede alcun televisore, chi riveste la carica di diplomatico o è un militare straniero

Domande su canone Rai: tutto ciò che è importante sapere

canone rai faq

Se vuoi sapere chi deve pagare il canone Rai, con quali modalità si effettua il versamento, cosa deve fare chi non ha un contratto luce, chi ha diritto all'esenzione, in quali casi si può chiedere il rimborso e via discorrendo, non devi far altro che leggere con attenzione le risposte alle tante domande che la nostra redazione ha fornito ai propri lettori.

Modulo disdetta canone Rai per seconda casa

modulo disdetta canone Rai per seconda casa, modulo esenzione canone rai seconda casa

Il modulo disdetta canone Rai per seconda casa va compilato e trasmesso per evitare la doppia imposizione del canone Rai nel caso in cui due componenti della stessa famiglia anagrafica risultono proprietari di due diversi immobili (ad es. abitazione in città e appartamento al mare o casa in montagna), ma nell'uno l'utenza elettrica è intestata al marito e nell'altro alla moglie.

Disdetta canone Rai per seconda casa: a cosa serve

Il canone è dovuto una sola volta per ogni singola famiglia anagrafica. Ne approfittiamo per ricordare che per "famiglia anagrafica" si intende un nucleo di persone legate dal vincolo del matrimonio, da legami di parentela, da affinità, adozioni, tutela o da vinco...

Modulo esenzione canone Rai doppia utenza elettrica

modulo esenzione canone Rai doppia utenza elettrica

Modello che il contribuente deve utilizzare se vuole essere esonerato dal doppio pagamento del canone Rai nel caso in cui due membri della stessa famiglia anagrafica risultino intestatari di due diversi contratti per la fornitura di energia elettrica. 

Esenzione canone Rai per doppia utenza elettrica: quando richiederla

Questo problema può determinarsi in quanto dal 1° gennaio 2016, la detenzione di un apparecchio si presume nei confronti dei titolari di utenza di fornitura elettrica ad uso domestico residenziale e il canone viene addebitato nelle fatture per la fornitura di energia elettrica. Così se due elementi della stessa famiglia risultano titolari di due utenze elettriche, potrebbe...

Canone Rai senza utenza elettrica: come pagarlo

canone Rai senza utenza elettrica, canone TV senza utenza elettrica

In questa scheda rendiamo disponibili i modelli con cui il contribuente può effettuare il versamento del canone Rai senza utenza elettrica, nel caso in cui disponga comunque di uno o più televisori all'interno del proprio appartamento.

Canone Rai senza utenza elettrica: va pagato?

Sappiamo tutti che a seguito della recente riforma, il canone Rai viene pagato ratealmente attraverso la bolletta dell'energia elettrica. In pratica paga automaticamente il canone chi risulta intestatario di un contratto di fornitura per l'energia elettrica nell’abitazione di residenza.

Ma attenzione: sono tenuti al pagamento del canone tutti coloro che dispongono presso la propria abitazione di uno o più appare...

Casa in affitto e canone Rai: ecco a chi tocca pagare

casa in affitto e canone Rai, canone Rai chi lo paga inquilino o proprietario

Una delle domande che con più frequenza ci viene posta dai nostri utenti è questa: il canone Rai deve pagarlo l'inquilino o il proprietario? La risposta in teoria è molto semplice: paga il canone Rai chi detiene, dunque utilizza, l’apparecchio televisivo, quindi l’inquilino della casa in affitto. Ma vediamo di approfondire meglio la questione.

Disdire canone RAI: in quali casi è possibile e come procedere

disdire canone rai, disdire abbonamento rai

Per disdire il canone Rai occorre compilare ed inviare una comunicazione entro il 31 Gennaio 2020. Solo rispettando questa scadenza si può essere certi di essere esonerati per tutto l'anno. Nel prosieguo di questo post ti diremo in quali casi è possibile sottrarsi al pagamento e qual è la corretta procedura da seguire.