© Modulo disdetta canone RAI per decesso del titolare

Descrizione

Modello che gli eredi dell'intestatario dell'abbonamento defunto possono utilizzare nel caso in cui intendano richiedere la disdetta del canone Rai.

Come compilarlo

Fondamentalmente nella sezione "Dati generali" del modulo disdetta canone Rai per decesso occorre inserire il nominativo, la data e il luogo di nascita, il codice fiscale del dichiarante - che nel caso specifico coincide con l'erede - mentre nella sezione sottostante ("in qualità di erede di") occorre riportare i dati del defunto. A questo punto non resta che esplicitare sul modulo disdetta canone Rai per decesso intestatario il motivo per cui si chiede la cessazione dell'abbonamento Rai intestato al defunto: l'erede risulta già intestatario di un contratto di fornitura per l'energia elettrica rispetto al quale paga il canone Rai, oppure nell'abitazione della persona defunta non c'è alcuna tv;In questa scheda modulo sono presenti tre distinti.

Per far comprendere meglio come compilare il modulo disdetta canone Rai per decesso del titolare in considerazione delle situazioni che possono verificarsi nella realtà, abbiamo pensato di allegare in questa stessa scheda alcuni esempi di compilazione del modulo disdetta canone Rai per decesso pdf:

CASO 1) Famiglia composta da una sola persona titolare di utenza elettrica di tipo residenziale che vive in una abitazione dove è presente un apparrecchio televisivo. Muore il titolare dell’utenza elettrica. Erede un figlio residente in un'altra abitazione e intestatario di un’utenza elettrica su cui è dovuto il canone.

CASO 2) Famiglia composta da due coniugi che vivono presso un’abitazione dove l'utenza elettrica è intestata al marito, ma non vi sono apparecchi televisivi. Muore il marito.

CASO 3) Famiglia composta da una sola persona titolare di utenza elettrica di tipo residenziale che vive in una abitazione dove è presente un apparrecchio televisivo. Muore il titolare dell’utenza elettrica. Erede un figlio coniugato e residente in un'altra abitazione, ma intestatario di un’utenza elettrica su cui è dovuto il canone è sua moglie. Figlio e coniuge residenti nella stessa abitazione.

Quando spedirlo

Il modulo disdetta canone Rai per decesso va spedito il prima possibile, sapendo che se la comunicazione viene inoltrata dal 1° Luglio al 31 Gennaio dell'anno successivo alla scomparsa, si è esonerati dal pagamento per l'interno anno successivo. Se l'erede inoltra tale comunicazione in ritardo, ossia nel periodo che va dal 1° Febbraio al 30 Giugno dell'anno successivo alla scomparsa, sarà tenuto al pagamento del canone Rai relativamente al secondo semestre dell'anno (Luglio/Dicembre).

Una volta compilato, il modulo disdetta canone Rai per decesso va spedito in busta chiusa tramite raccomandata senza busta all'indirizzo:

Agenzia delle Entrate S.A.T.
Sportello Abbonamenti TV
Ufficio Torino 1
Casella postale 22
10121 Torino

Le alternative all'invio cartaceo sono due:

  • trasmissione mediante posta elettronica certificata (l'indirizzo è cp22.sat@postacertificata.rai.it), sapendo però che il modulo disdetta canone Rai per decesso pdf dovrà essere firmato digitalmente;
  • utilizzo dell'applicazione web disponibile sul sito di Agenzia delle Entrate, sapendo che si dovrà disporre delle credenziali Fisconline - Entratel o Spid.

Ogni altra informazione sull'argomento è contenuta nella "Guida alla disdetta canone Rai per decesso".

Altre opzioni a disposizione dell'erede

Ad essere precisi l'erede ha un'altra opzione per non pagare il canone Rai intestato al defunto: chiedere la disdetta dell’utenza elettrica, da cui automaticamente scaturisce la disdetta dell'abbonamento alla Tv Nazionale. Sul nostro portale è possibile scaricare la modulistica utile a tale scopo.

E' del tutto evidente che nel momento in cui il coniuge o un qualsiasi altro componente della famiglia anagrafica dovesse decidere di continuare ad abitare l'abitazione del defunto e usufruire della tv, non dovrebbe far altro che volturare l'utenza elettrica (quel il modulo di richiesta voltura utenza elettrica) perchè a variare l'intestazione dell'abbonamento Rai penserebbe direttamente l'Agenzia delle Entrate.

Tags:  disdetta per decesso abbonamento rai canone rai

Formati
PDF   Modello di dichiarazione
PDF   Caso 1
PDF   Caso 2
PDF   Caso 3
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità