Modulo per delega bonus elettrico, gas e acqua

Formati
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

L'Allegato D è un modello attraverso il quale un soggetto delega un terzo 

  • alla presentazione della domanda di accesso/rinnovo del bonus sociale intestata a se medesimo;
  • ad incassare il bonifico domiciliato relativo al bonus sociale intestato a se medesimo.

Dal momento che a partire dal 2021 ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto il bonus elettrico, bonus gas e bonus idrico vengono erogati automaticamente (senza necessità di presentare domanda), l'allegato D diventa indispensabile - ai fini della richiesta - nel solo caso in cui il cittadino sia interessato al bonus elettrico per disagio fisico.

Questa tipologia di agevolazione, infatti, continuerà ad essere gestito da Comuni e/o CAF e gli interessati dovranno continuare a presentare il 

Il bonifico domiciliato, invece, è una modalità che viene utilizzata nei confronti di coloro che non possono ricevere uno sconto direttamente in bolletta dal momento che usufruiscono di impianti centralizzati di riscaldamento e non hanno un contratto diretto di fornitura (clienti indiretti).

In questo caso il bonifico domiciliato può essere riscosso dalla persona  interessata entro due mesi recandosi presso un ufficio postale e presentando un documento di identità e il codice fiscale. Se egli per qualche motivo non ha la possibilità di recarsi alle Poste, può delegare un terzo.

Tags:  bonus famiglie bonus energia delega

Foto
Free-Photos su Pixnio
Documenti correlati
 
Utilità