Modulo per riemissione bonifico domiciliato bonus gas da parte dell'erede (Gibs)

Descrizione

Modulo Gibs che l'erede legittimo può compilare e presentare al proprio comune di residenza al fine di richiedere la riemissione del bonifico domiciliato relativo al bonus gas.

Questa la documentazione da allegare:

- Documento di identità dell’erede;
- Certificato di morte dell'avente diritto o in alternativa dichiarazione sostitutiva di certificato del decesso del coniuge, dell’ascendente o discendente;
- Dichiarazione sostitutiva di atto notorio dalla quale risultino:

  • i dati anagrafici del de cuius;
  • i dati anagrafici degli eredi ed il loro rapporto di parentela con il de cuius;
  • l'assenza di un testamento;
  • l'attestazione che nell'asse ereditario non vi sono beni immobili e che il valore complessivo dello stesso non è superiore ad Euro 25.822,84.

Nel caso in cui un erede sia delegato da altri alla riscossione saranno necessari inoltre:

- delega in carta semplice da parte degli altri eredi;
- copia del documento di identità degli eredi deleganti.

Nel caso, invece, in cui si tratti di successione testamentaria, purché sempre a favore di coniuge o figli, senza immobili e per un importo non superiore ad Euro 25.822,84, dovrà essere prodotta, anche:

- copia autentica del verbale notarile di pubblicazione del testamento

Tags:  bonus famiglie bolletta gas bonus energia bonus sociale

Formati
PDF
Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Utilità