Segnaletica di sicurezza: il cartello divieto di accesso

Formati     © Moduli.it
PDF   divieto d'accesso stradale
PDF   divieto d'accesso ai non autorizzati
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

I modelli di cartello divieto di accesso disponibili in questa scheda possono essere utilizzati ed apposti come segnali di sicurezza in ambito stradale e in ambito lavorativo. Entrambi i documenti sono in formato pdf, con orientamento verticale, di dimensioni 16,5 x 22,5 cm.

Documento n.1: cartello divieto di accesso stradale

Il cartello di divieto d'accesso presente nel documento 1 rappresenta il classico segnale stradale di divieto, con forma rotonda di colore rosso e una banda bianca posta in orizzontale. Sotto il segnale, la dicitura “Divieto di Accesso”. Questo genere di segnaletica può essere utilizzato nel caso in cui si dovesse aver bisogno di avvertire pedoni, ciclisti, automobilisti e motociclisti di evitare l’accesso in una determinata area data la presenza di un pericolo, un cantiere o altro ostacolo alla normale circolazione.

I lavori di manutenzione su strade pubbliche o private ad uso pubblico vengono effettuate direttamente dal Comune, il quale predisporrà autonomamente la segnaletica di pericolo e, ove necessario, il divieto di accesso. Qualora, invece, si dovesse limitare l’accesso in una strada privata ad uso esclusivo, si potrebbe utilizzare questo cartello divieto di accesso proprietà privata.

Documento n.2: cartello divieto d'accesso ai non autorizzati

Il cartello divieto di accesso presente nel documento n.2 fa parte della segnaletica di sicurezza che deve essere presente sui luoghi di lavoro, come stabilito dal Testo Unico sulla Sicurezza e Salute sul Lavoro D.Lgs. n. 81/2008.

Il datore di lavoro ha l’obbligo di valutare quali siano i rischi presenti negli ambienti lavorativi e provvedere alla messa in sicurezza. A tal fine anche la segnaletica è molto importante, poiché richiama l’attenzione e agisce in modo immediato segnalando la presenza di un pericolo o, come in questo caso, vietando l'accesso.

Il cartello si presenta di forma rettangolare, al cui interno è inserito il segnale di divieto di accesso, con il pittogramma di un addetto ai lavori che con un gesto della mano vieta l’accesso al personale non autorizzato. Il segnale presenta anche la classica banda rossa con inclinazione di 45 gradi verso sinistra, che siamo soliti trovare nei segnali di divieto. Sotto al segnale la scritta “Divieto di accesso”.

Cartello divieto di accesso da stampare: dove sistemarlo

La segnaletica di pericolo, per essere davvero efficace, deve avere una grandezza tale da essere vista facilmente e deve essere apposta nella zona interessata dal rischio. Per evitare di fare confusione, si sconsiglia l’affissione del cartello divieto di accesso pdf insieme ad altri segnali.

Nonostante i modelli siano proposti nelle dimensioni 16,5 x 22,5 cm occorre tenere in considerazione che la normativa vigente impone ai datori di lavoro la considerazione della presente formula per adattare il cartello di divieto all’ambiente in cui viene inserito: A > L2/2000. A rappresenta la superficie del cartello espressa in m2; L è la distanza misurata in metri dalla quale il cartello deve essere riconoscibile. La formula non è valida se il cartello deve essere visto ad una distanza maggiore di 50 metri.

Tags:  ZTL

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità