Accertamenti fiscali e regolarizzazioni

Modello per rottamazione cartelle - Mod. DA-2018-R: PDF e guida

modello per rottamazione cartelle, domanda rottamazione cartelle

In questa scheda è possibile scaricare il nuovo modello rottamazione cartelle predisposto dall'Agenzia delle Entrate Riscossione per consentire ai contribuenti di aderire alla Definizione Agevolata 2018 prevista dal Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019, Decreto-Legge n. 119/2018 articolo 3.

Quando può essere utilizzato il Mod. DA-2018-R

Può essere utilizzato quando le cartelle ricevute dal contribuente si riferiscono a ruoli affidati all'Agente della Riscossione (ex Equitalia) dal 1° Gennaio 2000 al 31 Dicembre 2017.

Qual è il vantaggio per il contribuente

Con l'adesione alla rottamazione ter il contribuente ha la possibilità di saldare il debito maturato nei confronti de...

Rottamazione cartelle: nuovi termini e modalità di adesione

definizione agevolata, rottamazione cartelle ter

Per la "rottamazione ter" o Definizione agevolata 2018 il Decreto Legge n. 34/2019 (cd “decreto Crescita”) ha riaperto i termini per la presentazione delle domande: i contribuenti possono presentare istanza di adesione fino al 31 Luglio 2019.

Modello saldo e stralcio cartelle: PDF e guida alla compilazione

saldo e stralcio cartelle, saldo e stralcio cartelle modulo

Si tratta di un modello con cui le persone fisiche che hanno ricevuto cartelle esattoriali affidate all’Agente della riscossione fra il 1° Gennaio 2000 e il 31 Dicembre 2017 e che si trovano in una situazione di difficoltà economica, possono beneficiare - fino al 31 Luglio 2019 - del saldo e stralcio cartelle (art. 1 commi 184 e 185 della Legge N.145/2018). In questa stessa scheda è presente anche la Guida alla compilazione del modello.

In cosa consiste il saldo e stralcio

In generale il "saldo e stralcio" consiste in un accordo bonario tra creditore e debitore, in virtù del quale quest'ultimo si impegna a versare una somma più bassa rispetto a quella vantata dal creditore, liberandosi di...

Autotutela Agenzia Entrate: modalità di richiesta e tempi di risposta

autotutela agenzia entrate, modello autotutela agenzia entrate

Modello con cui il contribuente può chiedere all’Agenzia delle Entrate il riesame di un atto che ritiene sia da correggere o annullare in quanto palesemente illegittimo o errato. Tale richiesta non sospende i termini per la proposizione del ricorso alla Commissione tributaria. 

Autotutela Agenzia delle Entrate: cos'è

In generale l'istituto dell'autotutela può applicarsi non solo ai tributi, ma anche provvedimenti di fermo amministrativo, alle multe e via discorrendo.

Nel caso specifico attraverso l'autotutela l'Agenzia delle Entrate è messa nelle condizioni di correggere o annullare un atto/provvedimento illegittimo che essa stessa ha adottato.

L'Agenzia può farlo

  • su iniziativa propria o...

Autocertificazione regolarità fiscale

modulo autocertificazione regolarità fiscale

L'autocertificazione regolarità fiscale è un documento necessario per poter partecipare ad una gara d'appalto pubblica per l'affidamento di servizi, forniture, lavori e opere: ad esempio per la gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata sistema "porta a porta", per la riqualificazione area urbana, per il servizio di refezione scolastica e gestione mensa, ecc. In pratica con questa dichiarazione sostitutiva l'impresa attesta, in conformità alle disposizioni contenute nel D.P.R. 445/2000, la propria situazione di "regolarità fiscale", il fatto cioè di non aver commesso violazioni relative al pagamento di imposte, tasse e contributi.

Quando utilizzare l'autocertificazione regolarità fi...

Modulo di domanda di definizione agevolata liti pendenti

Modulo di domanda di definizione agevolata liti pendenti

Modulo di domanda di definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti (articolo 11 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96) - Fonte: www.agenziaentrate.gov.it

Il presente modello di domanda deve essere utilizzato dai contribuenti che intendono definire le controversie tributarie in cui è parte l’Agenzia delle Entrate, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, mediante il versamento delle somme dovute al netto delle sanzioni collegate ai tributi e degli interessi di mora.

La definizione agevolata Agenzia delle Entrate rientra con la rottamazione cartelle ter 2019 e con il saldo e stralcio cartelle esattoriali,...

Definizione agevolata liti pendenti 2019: ecco come aderire

definizione agevolata liti pendenti 2019, definizione agevolata controversie tributarie 2019

Se in qualità di contribuente hai una contenzioso aperto con l'Agenzia delle Entrate e oggi sei più che mai intenzionato a porre la parola fine sulla questione, sappi che hai una interessante opportunità: fino al 31 Maggio 2019 puoi aderire ad una procedura agevolata che ti consente di versare gli importi contenuti nell’atto impugnato dall'Agenzia delle Entrate al netto delle sanzioni

Cartella di pagamento: ecco come cambia

cartella di pagamento

Al fine di assicurare una maggiore chiarezza dei dati contenuti e una migliore fruibilità delle informazioni fornite, sia con riferimento agli importi che alle modalità di pagamento del debito, l'Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello di cartella di pagamento che sarà notificata al contribuente e che sostituisce il modello approvato con provvedimento prot. n.