Chiusura conto Arancio: moduli, indirizzo, tempistica

Formati
DOC   fac simile (a)
PDF
DOC   fac simile (b)
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Descrizione

Da questa scheda è scaricabile un fac simile per la richiesta di chiusura conto Arancio, un prodotto di risparmio proposto dalla banca olandese ING Direct.

Perché chiudere conto Ing Direct

E' necessario premettere che le condizioni offerte dalla Banca Ing Direct attraverso il suo Conto Arancio sono davvero sbalorditive: un canone di appena 2 euro mensili, azzerabili con l’accredito dello stipendio o entrate di almeno 1.000€ al mese, nessun costo per prelievi, bonifici fino a 50.000 euro, pagamenti tramite F24, MAV, RAV, rilascio bancomat ecc.

In una situazione di questo tipo è difficile che la decisione di chiudere il conto possa essere giustificata - come avviene in altri casi - dall'applicazione da parte dell'istituto di commissioni e spese mensili troppo elevate. Magari il cliente potrebbe ritenersi insoddisfatto del TAEG applicato sulle somme utilizzate, oppure per il comportamento tenuto da un funzionario dell'istituto e via discorrendo.

Aprire un nuovo conto prima di chiudere conto Arancio

E' importante prima di procedere con la chiusura del conto Arancio che l'intestatario provveda ad aprire un nuovo conto corrente presso un altro istituto, ciò al fine di:

  • consentire il trasferimento delle giacenze residue;
  • assicurare la continuità negli accrediti (ad es. dello stipendio) e negli addebiti (utenze, canone di locazione, Telepass, ecc.).

Cosa specificare sul modulo di chiusura Conto Ing Direct

E' importante che sul fac simile che abbiamo reso disponibile siano riportati:
  • i dati personali del correntista (se ci sono cointestatari riportare i dati di ognuno);
  • il numero di conto corrente;
  • l'IBAN del conto aperto presso altro istituto.

Se si possiede un dossier titoli (Investimenti Arancio, MYMoneyCoach o Trading on Line) si può chiedere il trasferimento presso altro istituto (in questo caso occorre specificare gli estremi del nuovo conto titoli) oppure la liquidazione di tutti gli investimenti effettuati.

I Fondi "Arancio" di ING Direct Sicav non sono trasferibili e, in caso di chiusura conto, potranno solo essere venduti.

Il modulo va sottoscritto da tutti gli intestatari se il conto è cointestato a firme congiunte, diversamente è sufficiente la firma di un solo intestatario.

Dove inviare la richiesta di estinzione

La lettera di estinzione conto, unitamente 

  • alla carta di debito tagliata in due corrispondenza della banda magnetica e del microchip
  • agli assegni annullati e non ancora utilizzati

vanno trasmessi al seguente indirizzo: ING – Casella Postale n. 10632 – 20159 Milano.

E se ci sono finanziamenti in corso?

Se il correntista ha sottoscritto il Prestito Arancio, dovrà semplicemente ricordarsi di variare il conto corrente di addebito. Si tratta di una operazione molto semplice che può essere eseguita attraverso l’Area Riservata della App o del sito ing.it.

Per garantire la continuità di addebito delle rate Mutuo Arancio, invece, occorre mettersi in contatto con il Servizio Clienti.

Se al mutuo è agganciata l’assicurazione (Proteggi Mutuo Arancio), occorrerà comunicare ad AXA France VIE le nuove coordinate del conto per l'addebito del premio.

E se sono state sottoscritte polizze assicurative?

Se il correntista ha sottoscritto “Assicurazione Vita” e non risulta intestatario di altri conti ING, la polizza cesserà automaticamente con la chiusura del conto.

Se il correntista ha sottoscritto “Assicurazione Casa”, deve contattare AXA Assicurazioni SpA. 

Tutti i riferimenti sono reperibili all’interno della  documentazione precontrattuale disponibile nella sezione “Trasparenza” del sito ufficiale: www.ing.it/collegamenti-utili/trasparenza.html.

Tempi di chiusura Conto Arancio

Ing Direct informa la propria clientela che i tempi per l'estinzione del conto variano in funzione dei servizi collegati: da 45 giorni lavorativi, se ad esempio si dispone di una carta di credito, fino a 60 giorni lavorativi se vi è l'addebito Telepass.

Tali termini decorrono dalla data di ricezione della richiesta.

Tags:  conto corrente banche

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità