Chiudere conto Webank: guida con modulo

Formati     © Moduli.it
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Fac simile con cui il correntista rende nota la propria volontà di cessare ogni tipo di rapporto con l'istituto bancario. Il fac simile di chiusura conto Webank, disponibile in formato PDF, è stato predisposto dallo stesso istituto.

Perché chiudere conto Webank

Il più delle volte la scelta di chiudere ed aprire un nuovo conto corrente è dettata dalla volontà di ricercare condizioni migliorative rispetto a quelle attuali.

Tuttavia avendo già un conto Webank, il prodotto online della Gruppo Banco BPM S.p.A., è davvero difficile pensare di trovare soluzioni più convenienti. Infatti le condizioni economiche del conto Webank riportate sul documento di sintesi sembrano davvero impareggiabili: nessun canone annuo, operazioni illimitate, canone zero per bancomat, carta di credito e home banking, nessuna spesa per prelievi da qualunque ATM, nessun costo per bonifici e addebiti in c/c disposti on-line e potremmo andare avanti.

Questo ci porta a ritenere che la decisione di chiudere il conto Webank dovrebbe necessariamente essere motivata da altri fattori: sorge un problema con l'istituto per via di una operazione non eseguita (ad es. un bonifico) o di un addebito non dovuto, ci si ritiene insoddisfatti per la mancata concessione di un'apertura di credito, si decide di scegliere un conto che offre un tasso creditore più interessante e via discorrendo.

E' bene ricordare che qualunque sia il motivo non c'è alcun obbligo di specificarlo sul modulo chiusura conto Webank.

Prima di comunicare la chiusura conto Webank

A meno che tu non ritenga di non aver più bisogno di un simile servizio, prima di chiudere il conto corrente Webank sarebbe opportuno che provvedessi ad aprirne un altro presso un nuovo istituto.

Ciò per il semplice motivo che con la chiusura del conto Webank tutte le disposizioni tipo addebito delle utenze, accredito dello stipendio, bonifici continuativi per l’affitto, addebito rata per acquisto elettrodomestici, addebito spese per utilizzo carta di credito, ecc. vengono automaticamente revocate

Dunque è quanto mai opportuno assicurare continuità a queste operazioni se non vuoi correre il rischio di vederti sospendere certi servizi o ricevere lettere di messa in mora per pagamenti non effettuati.

Quando il correntista può chiudere il conto

Il cliente ha il diritto di recedere, in qualsiasi momento dal contratto di conto, senza addebito di spese, oneri o penalità. A tal fine è sufficiente inviare una comunicazione scritta alla banca.

Modulo chiusura conto Webank: cosa indicare

Il modello deve assolutamente indicare:

  • il numero di conto corrente
  • l'agenzia presso la quale il rapporto è stato aperto;
  • l'intestatario del conto;
  • gli estremi del rapporto aperto presso altro istituto (su sui trasferire l'eventuale saldo residuo);
  • il numero del conto titoli (se va trasferito anche questo);
  • il numero del libretto di assegni, del bancomat e della carta di credito.

Se il conto ha più intestatari con firme disgiunte, è necessario che il modello in questione venga sottoscritto da ciascuno di essi.

Dove spedire la richiesta di estinzione conto

Il modulo va spedito tramite raccomandata con avviso di ricevimento all'indirizzo:

Webank - Banco BPM S.p.A.
Via Massaua, 4
20146 Milano (MI)

In alternativa si può faxare la lettera al numero 0458217262.

Chiaramente questa modalità è utilizzabile nel solo caso in cui non ci sia la necessità di restituire strumenti di pagamento come bancomat, certe di credito e carnet di assegni.

Tempi massimi di chiusura del rapporto

La banca provvede a chiudere il rapporto di conto corrente entro 20 giorni lavorativi decorrenti dalla data in cui il recesso è divenuto operante.

Servizio di assistenza Webank

Per qualunque informazione o richiesta di assistenza, si possono utilizzare i seguenti canali di contatto:

  • Numero Verde Clienti Webank 800.060.070, attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e Sabato dalle 9.00 alle 17.00;
  • APP WEBANK;
  • contatti social (Facebook www.facebook.com/webank/ e Twitter https://twitter.com/Webank)
  • e-mail webank@webank.it.

Tags:  conto corrente banche

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità