Delega riscossione somme eredi Poste Italiane

Formati     © Moduli.it
PDF interattivo
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Il fac simile presente in questa pagina può essere utilizzato per delegare un terzo alla riscossione di somme presso lo sportello di Poste Italiane. Tutto quello che bisogna fare è compilare questa delega riscossione somme Poste Italiane, stamparla, firmarla e allegare un documento d’identità in corso di validità.

Quando si utilizza la delega riscossione somme Poste Italiane

Questo modello di delega può esserti d’aiuto qualora avessi l'esigenza di riscuotere una somma di denaro (ad esempio un rimborso, dei maggiori interessi, la liquidazione di un buono fruttifero, ecc.) ma fossi fisicamente impossibilitato a recarti presso l’Ufficio Postale.

In tal caso tu saresti beneficiario della somma e al tempo stesso delegante, ovvero la persona che incarica un'altra persona (delegato) alla riscossione. Il delegato chiaramente deve essere una persona di fiducia, non importa se un parente, un familiare o un amico.

Come utilizzare il modello di delega

Il fac simile delega riscossione Poste Italiane va utilizzato come un qualsiasi altro modello delega.

Ti ricordiamo che sul nostro portale puoi trovare altri modelli di delega Poste Italiane, ad esempio per ritirare una raccomandata, per operare sul libretto postale o per ritirare un pacco.

Come detto il modulo scaricabile da questa scheda, invece, è impostato per consentire a chi non ha la possibilità di riscuotere personalmente una somma di affidare questo compito ad un altro soggetto. Il modello in questione può essere eventualmente allegato al modulo rimborso Poste Italiane.

Compilare la Delega riscossione somme Poste Italiane

In fondo alla pagina troverai il modulo che ti interessa: è in formato PDF interattivo, dunque basta inserire il testo all'interno delle caselline bianche.

Nello specifico dovrai indicare:

  • l'importo da riscuotere
  • i dati del delegato
  • gli estremi del documento d’identità che il delegato presenterà all’Ufficio Postale
  • la data della delega
  • la firma del delegante.

Non dimenticare mai di allegare la fotocopia di un valido documento di riconoscimento del delegante (va bene la patente, la carta d’identità o il passaporto). A

l tempo stesso è importante che il soggetto delegato si presenti alle Poste munito del documento di riconoscimento i cui estremi sono stati inseriti nel modello.

Tags:  poste italiane delega

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità