Dichiarazione attestante proprietà, regolare possesso, detenzione dell’immobile

Formati     © Moduli.it
DOC   (generica)
PDF   dichiarazione di possesso/detenzione dell’immobile ENEL
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Da questa scheda è possibile scaricare il modulo relativo al titolo di occupazione dell'immobile per forniture gas e luce, in altre parole una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà relativa al titolo attestante la proprietà, la regolare detenzione o il possesso dell’immobile per il quale è richiesta la fornitura di energia elettrica/gas (art. 5 comma 1 dl 28 marzo 2014, n. 47, convertito in legge 80/2014 - artt. 46 e 47 dpr n. 445/2000).

Come compilare la dichiarazione attestante la proprietà, il possesso o la detenzione dell'immobile

Per prima cosa occorre riportare i dati dell’avente titolo sull'immobile che deve coincidere con quelli dell’intestatario del contratto di fornitura. Se il contratto deve essere intestato ad una società, impresa, condominio, ecc., è necessario compilare anche i campi relativi a denominazione/ragione sociale, codice fiscale, partita iva e tipologia del potere di rappresentanza (es. legale rappresentante, amministratore, ecc).

Quindi occorre specificare i dati dell'immobile per il quale si richiede la fornitura: Comune, Via, numero civico e, qualora presenti, scala, piano ed interno. Non dimenticare di indicare anche i dati catastali (sezione, foglio, particella, subalterno). A questo punto non resta che barrare una delle caselle relative al titolo sull'immobile:

  • Proprietà
  • Comodato d’uso
  • Diritto d’uso ex art. 1021 c.c.
  • Locazione
  • Diritto di Superficie
  • Diritto di abitazione ex art. 1022 c.c.
  • Usufrutto
  • Assegnazione casa familiare
  • Diritto di detenzione

e contestualmente specificare in che modo tale titolo è stato acquisito. A titolo esemplificativo e non esaustivo: rogito, contratto d’affitto, atto notarile, provvedimento giudiziario (sentenza, ordinanza, decreto), scrittura privata, dichiarazione di successione, testamento, provvedimento di assegnazione alloggio pubblico. In caso di successione legittima, indicare la data in cui si è aperta e la qualità del beneficiario rispetto al defunto, con gli estremi di quest’ultimo. In alternativa, allegare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà del proprietario o di chi ha la titolarità dell’immobile.

A questo punto non resta che riportare luogo e data e firmare la dichiarazione sostitutiva dell'avente titolo sull'immobile per forniture gas e luce.

Allegare al modulo relativo al titolo di occupazione dell'immobile la copia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità relativo al richiedente la fornitura. In caso di diritto di detenzione, allegare anche documentazione attestante il rapporto con il proprietario (a titolo esemplificativo: atto di matrimonio, stato di famiglia).

Qualora il titolo sull’immobile sia l'usufrutto, l'uso o l'abitazione e la richiesta di fornitura di energia venga fatta da un soggetto diverso dall’avente titolo sull’immobile, a questo modulo dovrà allegarsi anche la dichiarazione di autorizzazione dell’avente titolo sull’immobile.

La stessa cosa occorrerà fare se l’atto di acquisizione del titolo sull’immobile (es. locazione/comodato) è in corso di registrazione.

Il modulo con i relativi allegati vanno consegnati allo sportello o trasmessi ai recapiti indicati dalla compagnia energetica scelta.

Tags:  bolletta elettrica bolletta gas bolletta luce subentro voltura

Documenti correlati
 
Social
 
 
 
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Utilità