Modello richiesta contributo economico associazione: WORD

Formati
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
DOC   fac simile (c)
DOC   fac simile (d)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa

Esempio lettera per richiesta contributo utilizzabile da una associazione, una Onlus o da una qualsiasi altra organizzazione al fine di ottenere dal Comune l’assegnazione di un sostegno economico a parziale copertura delle spese previste per la realizzazione di una certa attività, manifestazione o progetto.

Richiesta contributo per evento: perché farla

Organizzare un evento è un'operazione complessa perché richiede capacità di organizzazione, pianificazione, controllo e conduzione. Le associazioni o più in generale i soggetti che vogliono dedicarsi all’organizzazione di eventi, spettacoli e manifestazioni di vario tipo devono farsi venire in mente una buona idea, strutturarla affinché susciti il massimo interesse tra il pubblico e poi realizzarla in concreto.

Uno dei aspetti fondamentali per il raggiungimento di certi obiettivi è certamente un'attenta analisi e gestione dei costi e dei ricavi. In momenti come quello attuale è piuttosto difficile che un evento, sia esso una mostra fotografica, uno spettacolo di danza, un concerto o una manifestazione teatrale, riesca ad autofinanziarsi completamente. Così molto spesso si finisce per richiedere un contributo finanziario all'ente pubblico o privato.

Modello richiesta contributo economico associazione

L'associazione che organizza l'evento può indirizzare la richiesta di contributo al Comune o a qualsiasi altro ente che possa ritenersi coinvolto nella manifestazione: la Regione, la Camera di Commercio, una Fondazione bancaria, ecc.

La richiesta può essere formalizzata attraverso uno dei modelli disponibili in questa scheda.

Nella domanda occorre specificare l'importo che si prevede di spendere, se per la realizzazione dell’evento/progetto si ipotizzano o meno incassi (es. vendita di biglietti, vendita di prodotti durante la manifestazione, ecc.) e/o entrate (es. quote di partecipazione) e se per lo stesso siano già state avanzate o meno altre richieste di finanziamento, anche sotto forma di servizi o sponsorizzazioni.

Il richiedente deve dichiarare di impegnarsi a presentare, a consuntivo, un dettagliato rendiconto di tutte le spese sostenute supportato da relativa documentazione, nonché di tutte le entrate e finanziamenti effettivamente percepiti.

Se intende fornire al potenziale finanziatore rassicurazioni sulle proprie capacità, il legale rappresentante deve specificare sul modulo l’esperienza acquisita negli anni come organizzatore di eventi, spettacoli e manifestazioni, magari in quel particolare settore, oltre a fornire indicazioni circa il possesso di strutture, capacità tecniche e risorse adeguate alla pianificazione e allo svolgimento dell’evento.

In più, sarebbe opportuno che nel modulo si facesse menzione di eventuali altri sponsor o finanziatori, pubblici o privati che siano.

Ai fini del buon esito della richiesta, è consigliabile corredare il modulo della seguente documentazione:

  • una descrizione dell’attività, evento o progetto;
  • un dettagliato bilancio preventivo di spesa e incassi, su carta intestata e con firma del Legale rappresentante, dell'intera/o attività/manifestazione/progetto;
  • una breve descrizione dell’organizzazione, dei requisiti, delle attività già realizzate;
  • una fotocopia dello Statuto dell’organizzazione;
  • una copia non autenticata del documento d’identità del legale rappresentante.

In alternativa (o in aggiunta) l'associazione può richiedere ad una azienda un contributo sotto forma di sponsorizzazione. Questa la

Se la volontà, invece, è quella di rivolgersi ad una banca locale, si può scaricare e personalizzare questa

Richiesta contributo per evento: il patrocinio

Se l’evento, la manifestazione o il progetto in programma possiede un certo spessore culturale, sociale o educativo e dimostra una particolare vicinanza al territorio, ha buone possibilità di ottenere il patrocinio del Comune che lo ospita. Ma cos’è il patrocinio? Non è altro che una forma di apprezzamento e sostegno simbolico che il Comune conferisce alle iniziative e agli eventi dei quali condivide intenti e finalità.

È possibile chiedere il patrocinio per un qualsiasi tipo di evento, l’importante è che non sia a scopo di lucro. La concessione del patrocinio è gratuita, tuttavia la procedura di richiesta deve osservare determinate tempistiche. Nello specifico, è possibile formalizzare la domanda di patrocinio mediante questo specifico 

che deve essere inoltrato direttamente al Sindaco almeno 30/45 giorni prima rispetto alla data fissata per l'evento.

Ottenere il patrocinio significa poter utilizzare lo stemma della città, riportandolo nei comunicati stampa, nei manifesti, negli opuscoli, su eventuali pubblicazioni, cataloghi, gadget e così via. Non è escluso che il patrocinio del Comune possa tradursi in alcune interessanti agevolazioni, ad esempio sui diritti di affissione oppure sulle imposte relative alla pubblicità.

Tags:  sostegno economico

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Utilità