Modulo esenzione AMA 2019

Formati     © Moduli.it
PDF   (DSU Integrale)
PDF   (DSU Mini)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

In questa scheda rendiamo disponibile la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) relativa all'ISEE del nucleo familiare di appartenenza, necessaria per richiedere l'esenzione AMA, ossia l'esenzione dal pagamento del tributo in favore della municipalizzata che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti a Roma.

Esenzione AMA: quali requisiti

L'esenzione dal pagamento totale della tassa sui rifiuti (TARI) a coloro che:

  • occupano o conducono i locali a titolo di abitazione principale (superficie abitativa e sue pertinenze limitatamente ad un box o posto auto e ad una cantina o soffitta);
  • risultano in possesso di un valore dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) ordinario non superiore a € 6.500,00;
  • non hanno alla data del 31 dicembre dell'anno precedente pendenze nei confronti del comune per quanto riguarda la tassa dei rifiuti.

Come fare domanda di esenzione AMA

La persona in possesso dei requisiti può, entro la fine dell'anno, presentare richiesta direttamente online attraverso il portale istituzionale dell'ente: www.amaroma.it/login. Chiaramente occorre essere registrati al servizio.

Dal 1° luglio 2020 l’accesso ai servizi on-line del portale sarà consentito unicamente con le credenziali SPID.

Coloro che hanno difficoltà nell'utilizzo di strumenti informatici, possono appoggiarsi ai centri di assistenza fiscale, ai commercialisti e ad altri operatori abilitati.

L'esenzione ha effetto per il solo anno per il quale è stata presentata la relativa richiesta.

Tags:  tassa sui rifiuti tari tasse casa

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità