Voltura Tari: fac simile richiesta

Formati     © Moduli.it
DOC   fac simile (a)
DOC   fac simile (b)
DOC   fac simile (c)
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

In questa scheda è possibile scaricare il fac simile per richiedere la voltura tassa rifiuti. Il modello essendo in formato WORD può essere facilmente adattato a qualsiasi contesto, tuttavia se gli uffici imponessero il modello ufficiale del Comune non resterebbe che scaricarlo dal sito istituzionale.

Voltura tassa rifiuti: cosa comporta

La voltura comporta la cancellazione del contribuente iscritto a ruolo e la conseguente iscrizione del nuovo nominativo, a decorre dal primo giorno del bimestre solare successivo a quello in cui è stata presentata la voltura.

Voltura tassa rifiuti per decesso

In caso di decesso del contribuente, gli eredi sono tenuti a comunicare la disdetta tassa rifiuti per decesso o, caso di continuazione dell’uso dei locali, a denunciare la variazione entro il 20 gennaio successivo.

In difetto il Comune provvede al recupero del tributo avviando una procedura di accertamento e addebitando agli eredi sanzioni ed interessi pari ai casi di omessa denuncia (100% della tassa dovuta).

Voltura Tari: in quali altri casi richiederla

Oltre che in caso di decesso, la richiesta va presentata all'Ufficio Tributi del Comune a seguito di

  • vendita dell'immobile
  • affitto dell'appartamento

Come fare voltura Tari

Per chiedere la modifica del nome del contribuente è sufficiente compilare il modulo voltura Tari. In questa scheda si possono scaricare due distinti fac simile, entrambi in formato DOC.

In ciascuno dei moduli occorre riportare:

  • i nominativi e i recapiti del vecchio e nuovo occupante (proprietario, affittuario...)
  • i riferimenti dell'immobile (l'indirizzo, gli identificativi catastali quali foglio, mappa/particella, ecc., e l’esatta superficie utile)
  • la destinazione d'uso dell'immobile;
  • i componenti il nucleo familiare;
  • il motivo per cui si richiede la voltura (immobile venduto, acquistato, restituito, locato, trasferimento di residenza, decesso);
  • l'inizio dell’occupazione che per gli immobili ad uso abitativo può coincidere con la data di locazione o di acquisto, oppure con la data di allaccio delle utenze, o con quella della residenza.

Allegare al modulo voltura Tari la copia di un valido documento di riconoscimento del dichiarante.

Voltura tassa rifiuti infedele

Se la dichiarazione risulta infedele il rischio che si corre è che l'ufficio tributi, in conseguenza di una verifica d’ufficio, emetta un avviso di accertamento con applicazione di una sanzione.

A quel punto il contribuente può accettare di pagare (se lo fa entro 60 giorni beneficia di una riduzione) oppure, se riscontra errori, può contestare l’accertamento. 

Tags:  tari tassa sui rifiuti tasse casa

Documenti correlati
 
Social
 
Utilità