Fac simile lettera recesso contratto agenzia senza preavviso

Formati     © Moduli.it
DOC
PDF
Dichiaro di aver preso visione della nota informativa e di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo del portale

Descrizione

Fac simile con cui l'azienda comunica la propria volontà di recedere senza preavviso dal contratto di agenzia per gravi inadempienze commesse dal proprio agente.

Lettera recesso contratto agenzia senza preavviso: quando utilizzarla

Il fac simile disponibile in questa scheda può essere utilizzato dall'azienda per rescindere il contratto che lo lega al proprio agente nel caso in cui ricorra una giusta causa. Ciò ad esempio accade quando l'agente:

  • viola la zona concessa in esclusiva;
  • concede sconti e/o dilazioni al cliente senza l'autorizzazione dell'azienda;
  • diffonde informazioni aziendali di natura confidenziale e/o riservata;
  • viola il patto di non concorrenza;
  • non gira all'azienda degli anticipi riscossi dai clienti;
  • assume un comportamento ingiurioso nei confronti del datore;
  • ecc.

In questi casi il contratto viene risolto senza concedere alcun preavviso all'agente e senza che quest'ultimo abbia dunque diritto all'indennità di fine rapporto.

Attenzione perché ricorrendo una giusta causa ma concedendo il preavviso, l'azienda incapperebbe in un recesso ordinario con la conseguente possibilità per l'agente di chiedere l'indennità di fine rapporto.

Quando non è possibile il recesso senza preavviso

L'azienda non può sempre invocare la giusta causa e recedere dal contratto senza preavviso. Non può farlo, ad esempio, quando non è soddisfatta del rendimento altalenante del proprio agente, quando a quest'ultimo gli vengono mosse delle contestazioni generiche e più in generale quando non si riscontra un comportamento da parte dell'agente così grave da non consentire nemmeno la prosecuzione temporanea del rapporto durante il periodo di preavviso.

Cosa riportare sulla lettera di recesso

Si tratta di una lettera preimpostata in cui è sufficiente inserire il riferimento al contratto stipulato e specificare il motivo per il quale si intende rescinderlo.

Con la stessa lettera l'azienda invita l'agente restituire oltre all’eventuale merce in suo possesso, i documenti che gli sono stati affidati o comunque in suo possesso e relativi all’esecuzione del mandato (listini, campionario, copie fatture, materiale pubblicitario), nonché l’elenco aggiornato dei clienti, senza diritto alcuno di ritenzione o di far copie e/o fotocopie dei documenti stessi, fatta eccezione della documentazione che è tenuto a conservare per legge.

Foto
Free-Photos su Pixabay
Documenti correlati
 
Social
 
Utilità